'NDRANGHETA IN CANAVESE - Diciotto arresti per associazione mafiosa armata

| Tra i fatti di maggior gravitą un sequestro di persona perpetrato nel novarese nel 2010 a danni di un imprenditore e un tentato omicidio pluriaggravato commesso nel luglio 2014 a Volpiano a danno di Antonio Tedesco

+ Miei preferiti
NDRANGHETA IN CANAVESE - Diciotto arresti per associazione mafiosa armata
Diciotto arresti (15 di custodia cautelare in carcere, 1 di arresti domiciliari e 2 di obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria), per associazione mafiosa (‘ndrangheta) armata e concorso esterno in associazione mafiosa, una serie di gravi reati di estorsione, detenzione e porto di armi, danneggiamenti aggravati, incendi, sequestro di persona (605 cp) e un tentato omicidio aggravato. Sono i numeri dell'indagine condotta dalla squadra mobile di Torino e dai carabinieri di Volpiano che ha permesso di individuare una cellula ‘ndranghetista operativa nel territorio dell’alto Piemonte, spaziando nelle province di Torino, Biella, Vercelli e Novara in costante collegamento con altri esponenti della medesima associazione mafiosa residenti nella provincia di Torino. 
 
Le indagini hanno accertato condizioni di evidente assoggettamento e omertà dimostrate anche da reticenze e assenze di denunce di fatti emersi grazie alle operazioni di intercettazione telefonica e ambientale.  Le uniche denunce sono riconducibili a fatti (incendi e danneggiamenti aggravati principalmente) che hanno determinato nell’immediatezza l’intervento delle forze del’ordine, ma sono risultate comunque reticenti in relazione alla mancata indicazione di rapporti pregressi con i prevenuti. 
 
Sono state evidenziate ipotesi di vera e propria guardianìa verso locali di intrattenimento notturno, soggetti ad una vera e propria protezione mafiosa, i cui gestori, sentiti nel corso delle indagini, hanno escluso di essere vittime di estorsione negando rapporti con i prevenuti che le operazioni tecniche hanno invece certificato  con certezza. Tra i fatti di maggior gravità un sequestro di persona perpetrato nel novarese nel 2010 a danni di un imprenditore e un tentato omicidio pluriaggravato commesso nel luglio 2014 a Volpiano a danno di Antonio Tedesco, riconducibile a pregresse offese nei confronti di Saverio Dominello nell’ambito della gestione poco limpida di un night club. 
 
Per tale fatto sono stati arrestati Dominello Saverio e Rocco, rispettivamente padre e fratello di Michele e Salvatore, condannati in primo e secondo grado, quali partecipi al locale di ‘ndrangheta di Chivasso nel procedimento Colpo di Coda. Sono stati eseguiti anche cinque  decreti di sequestro preventivo emessi nei confronti degli indagati Miccoli Antonio; Raso Antonio; Raso Giovanni; Dominello Saverio; Dominello Rocco.
Cronaca
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarą lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarą lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerą un netto miglioramento del tempo
VOLPIANO - Grave incidente stradale: motociclista di Candia in coma farmacologico - FOTO
VOLPIANO - Grave incidente stradale: motociclista di Candia in coma farmacologico - FOTO
Secondo i primi accertamenti l'uomo ha riportato un serio truama alla milza, la frattura del femore e diverse altre contusioni: č ricoverato al Cto. La dinamica del sinistro č al vaglio degli agenti della polizia stradale di Chivasso
CIRIE' - Grave incidente sulla Sp1: 26enne ciriacese denunciato
CIRIE
Una ragazza coinvolta nello schianto č ora ricoverata in prognosi riservata al Cto. L'autista dell'auto risponderą di lesioni
RIVAROLO - Stop al traffico nel sottopasso per Feletto: partono i lavori nel tunnel della morte
RIVAROLO - Stop al traffico nel sottopasso per Feletto: partono i lavori nel tunnel della morte
Il Comune di Rivarolo, per ovviare alle problematiche di sicurezza dovute ai costanti allagamenti del tunnel in caso di forte pioggia, ha deciso di installare un semaforo e una barriera metallica mobile. Traffico deviato fino a fine agosto
CUORGNE' - Paura nella notte: auto va a fuoco dentro a un garage
CUORGNE
Le squadre dei pompieri di Cuorgnč e Ivrea hanno forzato la porta del box ed estratto una Citroen avvolta dalle fiamme
CIRIE' - Schianto sulla Sp1 della Mandria: due ragazzi feriti
CIRIE
Un'Audi A3 con due ragazzi a bordo di Nole e Cirič, per cause ancora in fase di accertamento, ha «saltato» una rotonda
AGLIE' - Grande successo per la festa dei Tre Ciochč
AGLIE
Grande successo per l'associazione Tre Ciochč di Aglič: la festa della frazione Madonna delle Grazie ha portato nelle varie giornate oltre 2000 persone
FAVRIA - Addio a Carlo Ferrando Battistą della «Ferrando Cavalli»
FAVRIA - Addio a Carlo Ferrando Battistą della «Ferrando Cavalli»
Carlo Ferrando Battistą ha dedicato tutta la sua vita ai cavalli ed č stato fondatore dell'attivitą di famiglia in via Busano
CHIVASSO - Entra in servizio il nuovo camion dei pompieri
CHIVASSO - Entra in servizio il nuovo camion dei pompieri
Dopo una serie di vicissitudini burocratiche č arrivata la nuova autopompa del distaccamento «Francesco Petratto»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore