80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi

| Attacco al museo: ci sono venti morti, tra loro anche italiani. Non è ancora dato sapere se ci sono canavesani tra gli ostaggi o tra le vittime

+ Miei preferiti
80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi
Ancora terrorismo. E, questa volta, ci sono vittime italiane. Secondo fonti locali sette italiani uccisi. A Tunisi, al Museo del Bardo, un commando terroristico ha seminato il panico. Ci sono 22 morti. 50 i feriti. Tra i sequestrati all'interno del museo anche ottanta torinesi che si trovavano in vacanza in Tunisia. Tra le vittime ci sarebbero anche degli italiani che potrebbero essere due. Le altre vittime sono di nazionalità polacca, tedesca e spagnola. Secondo il sito di El Mundo, tre turisti sono rimasti uccisi durante l'irruzione delle teste di cuoio tunisine.
 
Molti degli italiani in ostaggio sono residenti a Torino, quattro di loro sono dipendenti del Comune come ha precisato il sindaco Piero Fassino. Non è ancora dato sapere se ci sono canavesani tra gli ostaggi o tra le vittime. La Farnesina, che ha allestito un'unità di crisi, non ha diffuso nomi e numeri in attesa di avere notizie precise dalle autorità tunisine. Gli ottanta torinesi sono partiti per Tunisi a bordo della nave Costa Franciosa. Di questi 34 fanno parte del Cral (il Circolo Ricreativo Dipendenti Comunali). Il viaggio doveva essere dal 15 al 22 marzo. La comitiva doveva visitare il museo in due gruppi: il secondo è stato avvisato appena in tempo dell'attacco terroristico ed è rimasto fuori dal museo.
 
«Con grande angoscia l’intera comunità torinese vive il dramma che si sta consumando a Tunisi, e con trepidazione si augura che tutti gli ostaggi, tra cui alcuni torinesi e dipendenti dell’amministrazione comunale, possano essere liberati al più presto». Lo ha dichiarato il sindaco Piero Fassino, poco fa, in una conferenza stampa in Comune a Torino. Secondo una prima ricostruzione dell'attentato i tre miliziani, travestiti da agenti dell'esercito, avrebbero tentato l'assalto al parlamento tunisino. Respinti dalla sicurezza sono fuggiti e hanno trovato "riparo" all'interno del museo dove hanno sequestrato un nutrito gruppo di turisti stranieri. Tra loro moltissimi italiani.
 
La Farnesina ha confermato tre vittime italiane. 
Galleria fotografica
80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi - immagine 1
80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi - immagine 2
80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi - immagine 3
80 turisti del torinese coinvolti nella strage di Tunisi - immagine 4
Cronaca
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
Nelle ultime settimane Rivara è stata a più riprese meta preferita dei ladri. Sono molti i rivaresi che lamentano visite indesiderate. Anche perché in alcuni casi i furti, o i tentati furti, sono avvenuti quando la gente era in casa...
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore