I FATTI DEL 2018 - A Ivrea va in scena il processo a Caterina Abbattista

| Il processo si è concluso a giugno con una sentenza della Corte d'Assise di Ivrea parzialmente a favore della donna

+ Miei preferiti
I FATTI DEL 2018 - A Ivrea va in scena il processo a Caterina Abbattista
Il processo a Caterina Abbattista si apre il 22 dicembre 2017: l'accusa è di concorso nella truffa e nell'omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte. Omicidio avvenuto il 13 gennaio dell'anno prima per mano del figlio Gabriele Defilippi e del complice Roberto Obert.

I sospetti su un suo coinvolgimento nella vicenda nascono dal risultato di una perizia da cui emerge che il telefono della donna, quel fatidico giorno alle ore 19.19, era stato agganciato da una cella di Montalenghe mentre lei in teoria si sarebbe dovuta trovare all'ospedale di Ivrea dove lavorava.

La distanza in linea d'aria di 15 chilometri tra Montalenghe ed Ivrea aveebbe fatto ipotizzare all'accusa che Caterina Abbattista abbandonò il posto di lavoro per raggiungere il figlio subito dopo che questi ebbe commesso l'omicidio. La difesa, composta dagli avvocati Levi e Zancan, ha sempre respinto questa prova facendo notare che il cellulare della donna aveva diverse volte intercettato la cella di Montalenghe mentre lei si trovava al lavoro ad Ivrea. Le perizie degli esperti, ordinate dal tribunale, non sciolgono i dubbi.

Caterina Abbattista si dichiara quindi innocente e decide di proseguire il processo con il rito ordinario, a differenza del figlio e il complice che scelgono di confessare e vengono condannati con rito abbreviato: Gabriele Defilippi a 30 anni e Roberto Obert a 19. Il processo alla Abbattista si conclude il 19 giugno del 2018: la donna viene assolta dall'accusa più grave di omicidio per cui il pm Giuseppe Ferrando aveva chiesto 16 anni di reclusione. La prova dei tabulati telefonici, secondo il giudice della Corte D'Assise di Ivrea, Vincenzo Bevilacqua, è risultata inconsistente mentre le testimonianze della ex fidanzata di Gabriele, Sofia Sabouh, e del figlio più piccolo dell'imputata sono risultate inaffidabili.

La donna è stata giudicata però ondannata a 14 mesi di reclusione per la truffa ai danni della Rosboch. I legali hanno già annunciato il ricorso in Appello.

Cronaca
CASELLE - In 1200 per conoscere il dietro le quinte dell'aeroporto
CASELLE - In 1200 per conoscere il dietro le quinte dell
E' stata un successo l'iniziativa «Aeroporto a Porte Aperte» promossa lo scorso weekend dall'aeroporto Sandro Pertini
VALPERGA - Al «Campass» di Belmonte grande successo per la musica di «Divina Armonia» - VIDEO
VALPERGA - Al «Campass» di Belmonte grande successo per la musica di «Divina Armonia» - VIDEO
Le Quattro stagioni di Vivaldi sono state suonate al «Campass» nel cuore della riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte
DRAMMA AL LAGO - Muore soffocata mentre è a pranzo al ristorante
DRAMMA AL LAGO - Muore soffocata mentre è a pranzo al ristorante
Immacolata L., torinese, stava pranzando ieri sulla terrazza di un ristorante sul lungo lago di Viverone quando si è sentita male
FORNO CANAVESE - Pieno successo per gli eventi di festa promossi dalla Pro loco
FORNO CANAVESE - Pieno successo per gli eventi di festa promossi dalla Pro loco
Festa ampiamente riuscita in virtù del grande afflusso di visitatori. Primo fine settimana dedicato al motoclub di Forno Canavese, secondo alla patronale
CHIVASSO - Un proiettile contro la vetrina del bar: indagini in corso
CHIVASSO - Un proiettile contro la vetrina del bar: indagini in corso
Le indagini dei militari di Chivasso si stanno concentrando sulla possibilità di un gesto intimidatorio legato ad un'eredità contesa
STRAMBINO - Vandali minorenni per noia: imbrattano i muri, si firmano e pubblicano le foto su internet. Denunciati dai carabinieri
STRAMBINO - Vandali minorenni per noia: imbrattano i muri, si firmano e pubblicano le foto su internet. Denunciati dai carabinieri
E' stato sufficiente per i militari dell'Arma visionare con attenzione le telecamere di sorveglianza per rinvenire immortalate le «gesta vandaliche» dei minori, tutti appartenenti alle famiglie bene. Nei guai anche un ragazzo di 21 anni
CASTELLAMONTE - Festa a Spineto per i 100 anni di Anna - FOTO
CASTELLAMONTE - Festa a Spineto per i 100 anni di Anna - FOTO
Un traguardo invidiabile per Anna, nata da una famiglia di contadini il 16 settembre 1919 a Breganze, in provincia di Vicenza
CIRIE' - Colpito da un malore mentre cerca funghi ad Ala di Stura: precipita nel dirupo e muore
CIRIE
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono riusciti a raggiungere l'uomo ma tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando i tecnici hanno raggiunto Ala di Stura il suo cuore aveva già smesso di battere
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
Un presidio importante dove spiccano da tempo il Castello di Masino e l'ncantevole Pieve e Battistero di Settimo Vittone
AGLIE' - Giornata ecologica: il 28 i volontari «a caccia» di rifiuti
AGLIE
Il ritrovo è previsto in piazzale ex Olivetti alle 8,00 per il coordinamento e l'organizzazione delle operazioni. Alle 8:30 la partenza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore