A San Giorgio Canavese, Borgofranco e Montalto Dora i premi di «A scuola camminando»

| La Città Metropolitana ha consegnato i riconoscimenti alle scuole che hanno partecipato al progetto risparmiando 6,5 tonnellate di CO2

+ Miei preferiti
A San Giorgio Canavese, Borgofranco e Montalto Dora i premi di «A scuola camminando»
La Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese per la sezione “Kilometrinsieme”, la Scuola primaria di Vaie per la sezione “Piedilinea”, la Scuola primaria “Pietro Guglielmo” per la sezione “Patti per camminare” e la Scuola secondaria di primo grado “Salvador Allende” di Robassomero per la sezione “ProMUOVIAMO autonomia”. Sono questi i vincitori della decima edizione di “A scuola camminando”, il progetto di mobilità sostenibile - ideato nel 2005 dalla Provincia di Torino nell’ambito del tavolo di Agenda 21 sulla mobilità sostenibile e ora ereditato dalla Città metropolitana - per diffondere e incentivare, con la collaborazione delle Amministrazioni locali, i percorsi casa-scuola dei bambini, a piedi o in bicicletta, riducendo l’uso dell’automobile. 
 
Infine, è risultata vincitrice del premio “Raccogli-Albero – Treesbookfamily – Scuole a bordo” la Scuola primaria di Montalto Dora. In questo caso si trattava di realizzare un “Albero dei percorsi sicuri casa-scuola” i cui frutti sono le parole-chiave con le quali i bambini e i ragazzi sintetizzano i benefici del loro andare a scuola a piedi. Le diverse fasi creative dovevano essere illustrate in un diario di bordo, il “Treesbookfamily”, utile per lo scambio di esperienze che avverrà tra le varie scuole durante la premiazione.
 
Quest’anno i premi consistono nell’erogazione di interventi educativo–formativi legati al tema del concorso o della sostenibilità ambientale che verranno concordati con le Scuole vincitrici. Tali interventi, la cui durata e intensità formativa sarà concordata anche in base alla posizione ottenuta dalla Scuola in graduatoria finale del concorso, verteranno su svariate tematiche (aria e mobilità sostenibile, energia, protezione e valorizzazione delle risorse idriche, rifiuti e consumi, conoscere l’Europa) e potranno essere rivolte agli studenti o in alternativa agli insegnanti. Sono 26 le scuole che hanno partecipato al concorso 2014-2015. Quasi 2mila i bambini che in media hanno preso parte ad ognuna delle giornate del “pedibus”, il che ha permesso un risparmio di emissioni di CO2 reale (considerando che un’auto in media emette 140g/km) di 6,5 tonnellate. 
 
I premi scuola per scuola
 
Scuole vincitrici della sezione “KILOMETRINSIEME”
1° premio alla Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese (Direzione didattica di San Giorgio);
2° premio alla Scuola primaria “Gianni Rodari” di Borgofranco d’Ivrea (Istituto comprensivo di Settimo Vittone).
 
Scuole vincitrici della sezione “PIEDILINEA”
1° premio alla Scuola primaria di Vaie (Istituto comprensivo di Sant’Antonino di Susa);
2° premio alla Scuola primaria di Villastellone (Istituto comprensivo di Carmagnola III).
 
Scuole vincitrici della sezione “PATTI PER CAMMINARE”
1° premio alla Scuola primaria “Pietro Guglielmo” (Istituto comprensivo De Amicis di Luserna San Giovanni);
2° premio alla Scuola d’infanzia Bambi (3° Circolo didattico di Chivasso).
 
Scuole vincitrici della sezione “ProMUOVIAMO autonomia”
1° premio alla Scuola secondaria di primo grado “Salvador Allende” di Robassomero (Istituto comprensivo di Fiano);
2° premio alla Scuola secondaria di primo grado “Filippo Brignone” di Pinerolo.
 
Premio “LOCANDINA” alla Scuola primaria “Principi di Piemonte” di Villarbasse (Istituto comprensivo di Rivoli).
 
Premio “RACCOGLI-ALBERO–TREESBOOKFAMILY–SCUOLE A BORDO” alla Scuola primaria di Montalto Dora (Istituto comprensivo Ivrea II). Menzioni speciali alla Scuola secondaria di primo grado “Filippo Brignone” di Pinerolo, alla Scuola primaria “Carlo Ignazio Giulio” di San Giorgio Canavese e alla Scuola primaria “Arturo Toscanini” di Torino.
Cronaca
VALPERGA-CUORGNE' - Lancia la cocaina dal finestrino dell'auto: inseguito e arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Un 28enne di Valperga in manette per spaccio. Alla vista dei militari dell'Arma ha tentato di disfarsi della droga ma è stato comunque arrestato. Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo la convalida, lo ha comunque scarcerato
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde è alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Ciriè anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantità di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalità di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre località, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'è chi invece è stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubò i regali sotto l'albero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore