ADDIO A CENTOVETRINE: MEDIASET CHIUDE LA SOAP

| Dramma a San Giusto Canavese dove si registrano le puntate

+ Miei preferiti
ADDIO A CENTOVETRINE: MEDIASET CHIUDE LA SOAP
Questa, purtroppo, dovrebbe essere la volta buona. Travolta dal calo degli ascolti e della pubblicità, «Centovetrine», la soap opera made in Italy più longeva della storia della tv, chiude definitivamente i battenti. Non s'intravedono, questa volta, salvataggi in extremis. Fine delle trasmissioni: Mediaset (che, fin qui, ha prodotto la trasmissione con Endemol) non ha ancora confermato il taglio della soap a partire dalla prossima stagione ma, a conferma del clima, ha bloccato la messa in onda delle prossime settanta puntate (messa in onda che, forse, slitterà all'estate). Per il Canavese è un'ennesima mazzata occupazionale. A Telecittà, gli studi di San Giusto Canavese dove da quindici anni si registra la soap-opera, lavorano più di cento persone. 
 
La serie, che già nel 2011 aveva rischiato di chiudere i battenti, sarebbe stata affossata dal continuo cambio di orario e, infine, dal passaggio da Canale 5 a Rete 4. Una mossa nata per salvaguardare gli ascolti che avrebbe invece definitivamente messo la parola fine al futuro della soap. «Se la notizia dovesse essere confermata - dice il sindaco di San Giusto, Giosi Boggio - segnerà la fine del sogno cinematografico canavesano. Sarà difficile immaginare un futuro per il polo della Delta Film. Speriamo che, come successo in passato, si tratti solo di una pausa». Non è la prima volta che la soap interrompe le riprese. La vigilia di Natale di tre anni fa, la produzione aveva comunicato di voler annullare la registrazione delle nuove puntate: decisione fortunatamente rientrata nelle settimane successive. 
 
Non nasconde la preoccupazione Fabrizio Gea, presidente di Confindustria Canavese, che sottolinea l’importanza strategica di un’attività che in dieci anni ha portato sul territorio oltre 57 milioni di euro. «L’ipotesi di chiusura di Centovetrine - spiega - ci preoccupa e ci allarma. Fornisce lavoro a centinaia di persone e contribuisce quindi alla ricchezza del territorio. Riteniamo necessario ogni sforzo possibile per cercare di scongiurare la chiusura che metterebbe a dura prova la tenuta economica di un’area del Canavese fortemente legata alle produzioni di Telecittà».
Cronaca
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore