ADDIO A CENTOVETRINE: MEDIASET CHIUDE LA SOAP

| Dramma a San Giusto Canavese dove si registrano le puntate

+ Miei preferiti
ADDIO A CENTOVETRINE: MEDIASET CHIUDE LA SOAP
Questa, purtroppo, dovrebbe essere la volta buona. Travolta dal calo degli ascolti e della pubblicità, «Centovetrine», la soap opera made in Italy più longeva della storia della tv, chiude definitivamente i battenti. Non s'intravedono, questa volta, salvataggi in extremis. Fine delle trasmissioni: Mediaset (che, fin qui, ha prodotto la trasmissione con Endemol) non ha ancora confermato il taglio della soap a partire dalla prossima stagione ma, a conferma del clima, ha bloccato la messa in onda delle prossime settanta puntate (messa in onda che, forse, slitterà all'estate). Per il Canavese è un'ennesima mazzata occupazionale. A Telecittà, gli studi di San Giusto Canavese dove da quindici anni si registra la soap-opera, lavorano più di cento persone. 
 
La serie, che già nel 2011 aveva rischiato di chiudere i battenti, sarebbe stata affossata dal continuo cambio di orario e, infine, dal passaggio da Canale 5 a Rete 4. Una mossa nata per salvaguardare gli ascolti che avrebbe invece definitivamente messo la parola fine al futuro della soap. «Se la notizia dovesse essere confermata - dice il sindaco di San Giusto, Giosi Boggio - segnerà la fine del sogno cinematografico canavesano. Sarà difficile immaginare un futuro per il polo della Delta Film. Speriamo che, come successo in passato, si tratti solo di una pausa». Non è la prima volta che la soap interrompe le riprese. La vigilia di Natale di tre anni fa, la produzione aveva comunicato di voler annullare la registrazione delle nuove puntate: decisione fortunatamente rientrata nelle settimane successive. 
 
Non nasconde la preoccupazione Fabrizio Gea, presidente di Confindustria Canavese, che sottolinea l’importanza strategica di un’attività che in dieci anni ha portato sul territorio oltre 57 milioni di euro. «L’ipotesi di chiusura di Centovetrine - spiega - ci preoccupa e ci allarma. Fornisce lavoro a centinaia di persone e contribuisce quindi alla ricchezza del territorio. Riteniamo necessario ogni sforzo possibile per cercare di scongiurare la chiusura che metterebbe a dura prova la tenuta economica di un’area del Canavese fortemente legata alle produzioni di Telecittà».
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore