AGLIE' - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno

| Manifestazioni riuscite: sono stati tantissimi gli appassionati e i curiosi che si sono dati appuntamento ad Aglič

+ Miei preferiti
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno
Due giorni di successo ad Agliè con il convegno dedicato al Conte Filippo San Martino e la manifestazione «Alladium nella Storia». Sabato la Sala Nuova del Castello di Agliè si è riempita per ricordare, e scoprire, la figura del Conte Filippo San Martino, in occasione del 350esimo anniversario della sua morte. La comunità alladiese gli riconosce il grande merito di aver riunito, nel '600, sotto la sua proprietà le diverse porzioni del Castello e di averne affidato l’abbellimento all’architetto Amedeo di Castellamonte, che gli ha conferito, a grandi linee, l’aspetto che tutti conosciamo. 
 
L’evento, che ha riscontrato una grande affluenza, è stato organizzato dalla Pro Loco di Agliè, in collaborazione con il Comune: si è iniziato, alle 9, con i saluti iniziali della Dott.ssa Alessandra Guerrini, direttore del Castello, del vicesindaco Stefania Chivino e, infine, della Presidente della Pro Loco, Simona Appino; quest’ultima, facendo notare che il mandato dell’attuale direttivo sta per terminare, ha voluto ringraziare tutti i membri del direttivo, i collaboratori e chi ha favorito in qualsiasi modo l’organizzazione delle ben 51 iniziative, riconducibili all’operato della Pro Loco, dal giugno 2015. 
 
«La Pro Loco di Agliè, visto il grande successo riscontrato, ringrazia il pubblico, i relatori e chiunque abbia favorito la realizzazione di questo omaggio a un personaggio storico così importante per la nostra realtà».
 
Domenica, invece, è stata la volta di «Alladium nella storia», una cavalcata attraverso venti secoli di storia canavesana: un evento promosso della Compagnia delle Corazze del Duca di Savoia e dal CAP, l’associazione commercianti, artigiani e produttori di Agliè. La prima edizione di un vero e proprio raduno di gruppi storici che rievocano le vicende e i personaggi del Canavese dal I al XX secolo. Manifestazione riuscita: grazie alla bella giornata sono stati tantissimi gli appassionati e i curiosi che si sono dati appuntamento ad Agliè.
Galleria fotografica
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 1
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 2
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 3
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 4
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 5
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 6
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 7
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 8
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 9
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 10
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 11
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 12
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 13
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 14
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 15
AGLIE - «Alladium nella Storia» e il conte San Martino fanno il pieno - immagine 16
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
CIRIE' - Insultano i vigili urbani su Facebook: tre indagati
CIRIE
La frase «I vigili prendono le bustarelle dai parcheggiatori abusivi» rischia di costare cara a tre utenti Facebook
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all'improvviso: salvo un canavesano
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all
L'uomo, residente a Fiorano Canavese, si č accorto del fumo: ha fatto in tempo ad accostare e a scendere dalla vettura
VOLPIANO - Due operai intossicati in un'azienda: avrebbero respirato fumi di materiale termoplastico
VOLPIANO - Due operai intossicati in un
Accertamenti in corso da parte dei tecnici dello Spresal dell'Asl To4. Sul posto, insieme ai militari dell'Arma e al personale del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Volpiano e di Torino Stura. A dare l'allarme i colleghi
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
Il bilancio del 2017 all'aeroporto Pertini: sessanta espulsi e 364 passeggeri respinti perchč senza titolo per entrare in Italia
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
Paolo Data, cantautore fornese, torna anche quest'anno al teatro di Rivara. La data č il 23 febbraio, l'orario le 21 e 30
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
Salvatore Silvestri ha ricevuto a Torino, nella sede dell'Unione Industriale, il premio Re Rebaudengo
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Condannate De Benedetti»
IVREA - Morti d
Nel chiedere la conferma delle condanne, perņ, la procura generale ha sottolineato la necessitą di ridurre le pene
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore