AGLIE' - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO

| Premiati gli Aib per impegno e dedizione con la quale i volontari hanno difeso il territorio durante l'ultima emergenza incendi

+ Miei preferiti
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO
«Oggi facciamo il punto su un anno complicato. In tutta Italia l'agricoltura ha avuto oltre 2 miliardi di danni fra siccità e incendi. Ancora una volta serve una risposta importante, con strumenti nuovi a difesa del reddito degli agricoltori: dalle assicurazioni agli interventi del Fondo di solidarietà nazionale, fondamentali per sostenere gli imprenditori agricoli». Queste le parole di Roberto Moncalvo, presidente nazionale Coldiretti, intervenuto ieri ad Agliè in occasione della Giornata provinciale del Ringraziamento di Coldiretti Torino che ha visto presenti oltre 500 agricoltori. Roberto Moncalvo chiude così: «Vogliamo rivolgere un ringraziamento alla forze dell’ordine, in particolare ai vigili del fuoco che, insieme alle squadre antincendio boschivo hanno aiutato, in tutta Italia e, in particolare nel nostro Piemonte a gestire una emergenza incendi veramente complicata che è figlia del cambiamento climatico, ma anche dell’abbandono dell’uomo del territorio montano».

Marco Succio, sindaco di Agliè, afferma: «Celebrare qui ad Agliè la Giornata provinciale del Ringraziamento è motivo di orgoglio. I coltivatori di tutto il torinese ringraziano per l’annata agraria. Un evento che ha un valore simbolico rilevante in un anno, come il 2017, caratterizzato da gelate primaverili tardive e dalla siccità dei mesi estivi. Nonostante questi eventi, che hanno condizionato negativamente le produzioni nei campi, gli agricoltori trovano la forza per ringraziare per quanto di positivo c’è stato nell’annata agraria che, tradizionalmente, si chiude con San Martino». Il sindaco aggiunge e chiude: «Per l’economia di Agliè il settore primario è fondamentale. Nel passato la gente, qui come altrove, era scappata dai campi per andare nell’industria. Oggi, con la crisi del settore secondario e terziario, la tendenza si è invertita e tanti giovani sono tornati ai campi e vivono di agricoltura. In questi anni i consumatori hanno maturato maggiore consapevolezza rispetto al valore di un cibo stagionale, legato al territorio. Questo fa sì che gli agricoltori riescano a portare in cascina maggiore valore aggiunto. Tutto questo fa bene alle imprese agricole, così come giova all’economia dell’intero territorio».

Il parroco don Luca Meinardi ha celebrato la Messa, nella chiesa dedicata alla Madonna della Neve e a San Massimo. La funzione ha visto intervenire il vescovo di Ivrea monsignor Edoardo Cerrato. Al termine della funzione il parroco ha impartito la benedizione agli agricoltori, alle loro famiglie e ai 50 trattori schierati sul piazzale antistante la chiesa. La Giornata provinciale del Ringraziamento 2017, organizzata da Coldiretti Torino con la collaborazione della locale sezione, guidata dal presidente Massimo Vezzetti, si è chiusa con il pranzo sociale, nel salone Polifunzionale di Agliè, che ha visto partecipare numerosissimi agricoltori. Durante il pranzo Coldiretti Torino ha consegnato una targa di riconoscimento e ringraziamento al Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte, per l’impegno e la dedizione con la quale i volontari hanno difeso il territorio, in particolare le aree agricole e forestali, nei difficili momenti in occasione degli incendi delle scorse settimane che hanno colpito il Piemonte.

Galleria fotografica
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO - immagine 1
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO - immagine 2
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO - immagine 3
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO - immagine 4
AGLIE - La Coldiretti in festa ringrazia i volontari Aib - FOTO - immagine 5
Cronaca
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
CUORGNE' - La Pro loco apre il nuovo ufficio turistico in città
CUORGNE
Ad inizio del nuovo anno è prevista l'apertura di un nuovo ufficio turistico nei locali di via Garibaldi 13, in pieno centro
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
Si lacera i tendini della spalla per salvare un paziente della casa di riposo da una brutta caduta. Quando l'Inail le certifica l'infortunio sul lavoro, però, l'istituto religioso che gestisce la residenza per anziani, l'ha già cacciata...
RIVAROLO - Per l'Aldo Moro un riconoscimento ufficiale da Cambridge
RIVAROLO - Per l
La scuola rivarolese ottiene la targa di Centro di Preparazione per le certificazioni linguistiche Cambridge Assessment English
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
L'incontro, rivolto ai genitori della media, ha visto la partecipazione dei militari dell'Arma e della psicologa Lepore
CASTELLAMONTE - Iniziato il processo d'appello per l'omicidio Rosboch
CASTELLAMONTE - Iniziato il processo d
I due imputati sono assistiti dagli avvocati Celere Spaziante e Giorgio Piazzese e mirano ad un contenimento della pena
SANITA' - Antonio Alfano nuovo direttore del Laboratorio Analisi
SANITA
Alfano ha iniziato la carriera professionale come medico di laboratorio analisi nell'allora ospedale Mauriziano di Lanzo
CANAVESANA - Violenta rissa sul treno: un ferito e tre denunciati
CANAVESANA - Violenta rissa sul treno: un ferito e tre denunciati
Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore