AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese

| Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Aglič ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Cittą Metropolitana di Torino

+ Miei preferiti
AGLIE - Doppio successo per la Pro loco alladiese
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Agliè ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Città Metropolitana di Torino. L’affluenza dei rappresentanti delle Pro Loco della provincia è stata molto elevata; alcuni di questi erano accompagnati dai volontari del servizio civile nazionale per l’Unpli. Hanno aperto la giornata il Presidente Regionale De Giovanni e il vicepresidente regionale e presidente provinciale Ricciardi. A seguire, gli interventi del Presidente della Pro Loco di Agliè Simona Appino (che ha lanciato l’appello ai rappresentanti della Regione e Città Metropolitana per un servizio di trasporto tra Torino e Agliè) del sindaco di Agliè Marco Succio, dell’Assessore regionale allo sport Ferraris (che ha evidenziato il grande lavoro delle Pro loco ) e del vicesindaco Metropolitano di Torino, Marco Marocco (che ha parlato della mancanza di fondi). Erano presenti, inoltre, Marina Vittone (segretaria dell’ unpli Provinciale e coordinatrice del Servizio Civile), Maria Aprile, Presidente del gruppo del turismo di Confindustria Piemonte. 
 
Dopo i saluti iniziali, si è passati alla presentazione del Servizio Civile e, in particolare, dei ragazzi, tutti tra i 18 e i 28 anni, i impegnati fino al 2018 in attività di promozione del turismo nelle Pro Loco piemontesi. L’assessore regionale allo sport, Ferraris, ha consegnato ai giovani i foulard “Servizio Civile UNPLI” e ha ricordato che loro sono “il futuro”. L’attenzione, poi, si è spostata su temi centrali per l’attività delle Pro Loco: modalità e criteri con cui vengono assegnati i contributi secondo la Legge Regionale 36/2000, fondamentali per sostenere economicamente queste associazioni e il duro lavoro dei volontari, che tanto si applicano per valorizzare e conservare il valore delle nostre terre. Infine, è stato presentato il nuovo accordo, a cui seguirà una convenzione tra UNPLI Piemonte e Assicurazioni Arag.
 
La Pro Loco di Agliè , che ha presentato la sua bandiera arancione del Touring Club ha poi offerto Erbaluce, prodotto dalle aziende vinicole della zona, spumante e i tipici torcetti alladiesi, ricordando che, come ogni anno, la Sagra del torcetto e del dolce piemontese, quest’anno si terrà il 23 aprile. 
 
Domenica, invece, al Salone Alladium di Agliè, la giornata dei dialetti in collaborazione del Comune. Hanno partecipato la professoressa Rosanna Tappero, le declamatrici Fulvia Guglielmetti (con un racconto di Germana Cresto) ed Elsa Oberto con un suo racconto. A seguire la commedia di Giancarlo Moia “E …e… gnente” . Grande successo e soddisfazione della Pro loco Agliè.
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTĄ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTĄ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa č uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta č stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTĄ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTĄ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Cittą di Torino» un'auto č finita sulla folla. Un bambino di 6 anni č morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti č quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, č morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» č in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» č in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, č in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio č comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore