AGLIE' - Elisa lascia il castello alla «Bella e la Bestia»

| Iniziano le riprese per la nuova fiction Rai al castello ducale

+ Miei preferiti
AGLIE - Elisa lascia il castello alla «Bella e la Bestia»
Tre settimane di riprese. E scusate se è poco. Il castello di Agliè torna protagonista con la fiction in due puntate «La bella e la bestia», prodotta dalla Rai. Gran parte delle scene interne saranno girate proprio nella residenza alladiese. Dopo Agliè, la produzione si sposterà a Villa della regina (per una settimana) e a Stupinigi (per quattro giorni), dove verrà registrata la celeberrima scena del ballo finale.

Per Agliè (e per il castello) una nuova grande occasione per promuovere le eccellenze locali. Tanto più che «La bella e la bestia», nel castello che fu di Elisa di Rivombrosa, segna un gradito ritorno proprio tra le mura della residenza sabauda che, dopo la fiction di Canale 5, non aveva più visto l'ombra di una telecamera.

La fiction, che segna il ritorno della Rai nella rivisitazione dei grandi classici, andrà in onda l’anno prossimo su Rai Uno. Una produzione «Lux Vide» ambientata alla fine del '700, girata in lingua inglese e diretta da Fabrizio Costa. Tra gli attori principali la «bella» Blanca Suarez (testimonial di un noto marchio di intimo) e Alessandro Preziosi, già cittadino onorario di Agliè e reduce proprio dal successo di «Elisa di Rivombrosa», dove ha interpretato il conte Fabrizio Ristori. 

Il film ha ottenuto il patrocinio della Città di Torino, del Comune di Agliè e ha il sostegno della Film Commission Torino Piemonte. Sarà girato anche in Piazza Castello. L’amministrazione comunale alladiese ha messo a disposizione della società produttrice, su richiesta della location manager, Emanuela Minoli, una porzione della piazza adiacente alla Balconata del Belvedere, per la logistica dell’organizzazione, credendo nella bontà del progetto.

Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore