AGLIE' - Entrano nel vivo gli eventi per il centenario di Guido Gozzano

| Parte la valorizzazione turistica dei luoghi gozzaniani

+ Miei preferiti
AGLIE - Entrano nel vivo gli eventi per il centenario di Guido Gozzano
«Quando i polli ebbero i denti e la neve cadde nera (bimbi state bene attenti) c'era allora, c'era... c'era...». Sono versi della favola “I tre talismani” di Guido Gozzano, che saranno letti giovedì 26 maggio alle 10 nella Sala Polivalente del Comune di Agliè, durante l’evento “Il bianco libro delle fiabe”, che Assemblea Teatro proporrà in collaborazione con la Città metropolitana di Torino e con l’amministrazione comunale, nell’ambito delle celebrazioni del centenario della morte di Gozzano, che ricorrerà il 9 agosto.
 
Sarà un invito a leggere lo scrittore piemontese in una chiave diversa da quella comune, che lo etichetta come esponente del Crepuscolarismo: si tratta infatti di storie di fate, principi e principesse, bambini, magie e incantesimi. Le leggeranno Stefano Cavanna e Chiara Pautasso e saranno accompagnate dai disegni di Monica Calvi, per la regia di Renzo Sicco.
La scelta delle fiabe che verranno lette, interpretate e disegnate è caduta su sei tra quelle scritte da Gozzano per il Corriere dei Piccoli: “La Lepre d’argento”, “La Corona del Re”, “Non so”, “I tre talismani”, “La Fiaccola dei desideri”, “La danza degli Gnomi”.
 
Guido Gozzano certamente era il poeta vivace e ironico attento alle “cose futili per la maggior parte degli altri uomini”, in cui riusciva sempre a scoprirvi ciò che essi non sospettano. Con “Il bianco libro delle fiabe” Assembla Teatro vuole però sostenere il superamento, in corso negli ultimi anni, di una visione del poeta quale semplice cantore dell’intimità delle cose provinciali. Le favole di Gozzano evidenziano gli aspetti meno conosciuti della sua scrittura e della sua poetica. Gli scritti del ciclo “La danza degli gnomi e altre fiabe” offrono l’occasione per realizzare e presentare uno spettacolo interdisciplinare, capace di unire il racconto con la musica, il video e l’immagine, in un gioco creativo e stimolante in grado di coinvolgere i giovani spettatori. “Il Bianco Libro delle Fiabe” tornerà in autunno, riproposto in tutte le scuole intitolate a Gozzano del territorio della Città metropolitana di Torino.
 
Sabato 28 maggio ad Agliè l’inaugurazione del percorso con cartellonistica illustrata per la valorizzazione turistica dei luoghi gozzaniani. Dopo la scopertura ufficiale del primo pannello, il progetto sarà illustrato dalle curatrici, Stefania Crepaldi e Maria Cristina Marchiando, le quali alle 15,30 terranno un incontro di introduzione al percorso di cartellonistica nella chiesa di Santa Marta. Interverrà anche la studiosa e docente Rosanna Tappero, mentre Maria Grazia Imarisio e Diego Surace terranno un intervento sull’architettura liberty nel Canavese. Alle 18 è in programma una passeggiata tra arte e architettura all’epoca di Guido Gozzano. Alle 21 nel salone Alladium la compagnia “Lo Zodiaco” proporrà lo spettacolo teatrale “Andar per Castelli”.
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtł anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnč
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l'ambulanza della Cri
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l
L'episodio al campo nomadi di via Germagnano a Torino. «Per fortuna non ci sono stati ingenti danni o feriti», fanno sapere dalla Cri
CANAVESE - Cede l'asfalto sulla 460. Insulti alla Cittą metropolitana: «Ci voleva il morto per intervenire?»
CANAVESE - Cede l
Ieri sono iniziati i lavori tra Leini e Lombardore, dove l'asfalto ha ceduto provocando un pericoloso avvallamento. In quello stesso punto ha perso la vita l'imprenditore di Cuorgnč, Gianpiero Mattioda. Protestano gli utenti
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
L'impegno č richiesto o per venerdģ 27 o per sabato 28 aprile (a seconda delle disponibilitą) presso l'ex istituto Salesiano
CANAVESE - Elezioni Rsu dell'Asl To4: Uil sindacato pił votato - I RISULTATI
CANAVESE - Elezioni Rsu dell
«Una grande soddisfazione per l'alta affluenza alle urne dei Lavoratori dell'Asl To4 pari al 70,72% degli aventi diritto»
CASELLE - L'elinucleo dei vigili del fuoco salva un uomo disperso
CASELLE - L
L'elicottero del reparto volo Piemonte dopo essere decollato dalla base di Caselle ha raggiunto la zona delle ricerche
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all'accoglienza
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all
Lo ha stabilito il Tar del Piemonte respingendo un ricorso presentato da un richiedente asilo contro il prefetto di Torino che, lo scorso mese di gennaio, gli aveva revocato le misure di protezione internazionale
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
In un terreno destinato a fondo agricolo, l'uomo aveva allestito una vera e propria discarica abusiva di circa 1000 metri cubi
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell'Arcigay
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell
«L'ennesima notizia di un pestaggio ai danni di un giovane omosessuale ci coglie allarmati e molto sconfortati» dice Piazzoni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore