AGLIE' - Il castello di Elisa di Rivombrosa diventa un ospedale... Ma solo per le riprese della fiction

| Quindici anni dopo Elisa di Rivombrosa torna il grande interesse per il castello ducale di Agliè da parte della fiction italiana. La produzione Mediaset-Endemol di «Sacrificio d’Amore» ha eletto la residenza dei Savoia come location ideale

+ Miei preferiti
AGLIE - Il castello di Elisa di Rivombrosa diventa un ospedale... Ma solo per le riprese della fiction
Quindici anni dopo «Elisa di Rivombrosa» la tv torna a innamorarsi del castello ducale di Agliè. La produzione della fiction Mediaset-Endemol «Sacrificio d’Amore» (che andrà in onda su Canale 5, in prima serata, nei primi mesi del 2017), è rimasta affascinata dalla bellezza del castello che fu di Elisa, scegliendo di registrare un gran numero di scene interne ed esterne di una fiction in 22 puntate che, in teoria, sarebbe ambientata a Carrara. Solo in teoria ovviamente: troppo bello il castello alladiese per preferirgli altre location.
 
Così tra giardini, parco e interni, il castello che fu di Elisa torna ad essere una location ambita per la tv e chissà, magari anche per il cinema. Potrà quindi capitare ai turisti in visita ad Agliè d’incontrare Francesco Arca, Francesca Valtorta o Giorgio Lupano, alcuni degli attori protagonisti della serie. Alcune scene, nel giardino di fronte alla residenza ducale, sono già state girate. Nelle stanze reali, invece, è stato allestito un ospedale che è una delle location principali nelle prime puntate della fiction. Allestire i set al castello di Agliè, tra l’altro, non comporta nemmeno grossi spostamenti per le troupe, in gran parte impegnate, in questo periodo, nei vicini studios televisivi di San Giusto Canavese, tornati in piena attività proprio grazie a «Sacrificio d’Amore». Diversi attori, invece, alloggiano stabilmente da settimane a Rivarolo Canavese.
 
«Per il castello questo significa visibilità – dice la direttrice Alessandra Guerrini – un modo alternativo, ma sicuramente molto efficace, per promuovere la nostra realtà, una delle bellezze di questo territorio». Altre scene della stessa produzione Mediaset Endemol, invece, saranno realizzate nel centro di Agliè, a Mazzè, Mercenasco e Carema. Un indotto di circa 2500 persone, tra tecnici e artigiani, sta lavorando in questa produzione: segno che anche la tv può tornare ad essere un volano economico per il Canavese come ai tempi delle soap realizzate a San Giusto.
Cronaca
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziò a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunità a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdì 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedì 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore