AGLIE' - Il castello di Elisa di Rivombrosa diventa un ospedale... Ma solo per le riprese della fiction

| Quindici anni dopo Elisa di Rivombrosa torna il grande interesse per il castello ducale di Agliè da parte della fiction italiana. La produzione Mediaset-Endemol di «Sacrificio d’Amore» ha eletto la residenza dei Savoia come location ideale

+ Miei preferiti
AGLIE - Il castello di Elisa di Rivombrosa diventa un ospedale... Ma solo per le riprese della fiction
Quindici anni dopo «Elisa di Rivombrosa» la tv torna a innamorarsi del castello ducale di Agliè. La produzione della fiction Mediaset-Endemol «Sacrificio d’Amore» (che andrà in onda su Canale 5, in prima serata, nei primi mesi del 2017), è rimasta affascinata dalla bellezza del castello che fu di Elisa, scegliendo di registrare un gran numero di scene interne ed esterne di una fiction in 22 puntate che, in teoria, sarebbe ambientata a Carrara. Solo in teoria ovviamente: troppo bello il castello alladiese per preferirgli altre location.
 
Così tra giardini, parco e interni, il castello che fu di Elisa torna ad essere una location ambita per la tv e chissà, magari anche per il cinema. Potrà quindi capitare ai turisti in visita ad Agliè d’incontrare Francesco Arca, Francesca Valtorta o Giorgio Lupano, alcuni degli attori protagonisti della serie. Alcune scene, nel giardino di fronte alla residenza ducale, sono già state girate. Nelle stanze reali, invece, è stato allestito un ospedale che è una delle location principali nelle prime puntate della fiction. Allestire i set al castello di Agliè, tra l’altro, non comporta nemmeno grossi spostamenti per le troupe, in gran parte impegnate, in questo periodo, nei vicini studios televisivi di San Giusto Canavese, tornati in piena attività proprio grazie a «Sacrificio d’Amore». Diversi attori, invece, alloggiano stabilmente da settimane a Rivarolo Canavese.
 
«Per il castello questo significa visibilità – dice la direttrice Alessandra Guerrini – un modo alternativo, ma sicuramente molto efficace, per promuovere la nostra realtà, una delle bellezze di questo territorio». Altre scene della stessa produzione Mediaset Endemol, invece, saranno realizzate nel centro di Agliè, a Mazzè, Mercenasco e Carema. Un indotto di circa 2500 persone, tra tecnici e artigiani, sta lavorando in questa produzione: segno che anche la tv può tornare ad essere un volano economico per il Canavese come ai tempi delle soap realizzate a San Giusto.
Cronaca
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubò i regali sotto l'albero
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l'azienda lo riassume
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l
Domattina Franco Minutiello, ad un anno e mezzo dalla lettera di licenziamento, tornerà al lavoro. Una questione di dignità personale, al netto del reintegro ordinato dal tribunale. «Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino»
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
Sabato avrà inizio una nuova avventura per il rifugio di Ceresole Reale. In programma un «lungo» buffet dalle ore 16 alle 19
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d'Alba e del Canavese
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d
Ancora da quantificare il bottino del colpo che, comunque, secondo alcune stime, non sarebbe inferiore ai 30 mila euro
CIRIE' - Il piromane dei bus potrebbe non aver agito da solo: è caccia ai possibili complici
CIRIE
Non sono concluse le indagini della procura di Ivrea sul rogo doloso che mercoledì scorso, nel cuore della notte, ha distrutto sette autobus parcheggiati nel piazzale della stazione ferroviaria di Ciriè. Un uomo è già stato fermato
VALPERGA - Non ci sono treni ma il passaggio a livello resta chiuso... Ancora problemi sulla Canavesana
VALPERGA - Non ci sono treni ma il passaggio a livello resta chiuso... Ancora problemi sulla Canavesana
Un guasto tecnico che è anche una stranezza dal momento che, sabato e domenica, non ci sono treni sulla Rivarolo-Pont della Canavesana. Quindi, a maggior ragione, le sbarre non avevano alcun motivo per abbassarsi...
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco salvano una persona caduta in casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco salvano una persona caduta in casa - FOTO
Poi l'uomo è stato affidato alle cure del 118 e trasportato in ospedale
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
Il ritrovamento è avvenuto ieri intorno alle 13. Inutili tutti i soccorsi. Indagini in corso da parte dei carabinieri
CANAVESE - Aci nelle scuole: l'educazione stradale spiegata ai ragazzi
CANAVESE - Aci nelle scuole: l
In occasione della «Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada», fissata per domenica 18 novembre, l'ACI e l’Automobile Club di Ivrea hanno organizzato diverse iniziative
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
La musica, il cibo, la Santa Messa e una toccante cerimonia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore