AGLIE' - L'asilo resta senza suore: il paese saluta le religiose

| Le ultime quattro Figlie di Maria Ausiliatrice ancora in servizio hanno lasciato il centro del Canavese per far rientro a Torino

+ Miei preferiti
AGLIE - Lasilo resta senza suore: il paese saluta le religiose
Dopo oltre 170 anni di storia, l'asilo di Agliè resta senza le suore. Come già preannunciato a marzo, con la fine dell'anno scolastico, le ultime quattro Figlie di Maria Ausiliatrice ancora in servizio hanno lasciato il centro del Canavese. E' stato il sindaco Marco Succio, questa mattina, a confermare l'addio delle suore. «Da domani il nostro asilo per la prima volta si troverà orfano delle suore - dice il primo cittadino - care suor Bernardina, suor Bianca, suor Antonietta e suor Carla: un grazie a voi e alle sorelle che vi hanno preceduto per l'importante e insostituibile contributo dato alla comunità alladiese. Agliè sentirà la vostra mancanza ma tutti insieme ci daremo da fare, affinché quello che avete seminato dia i suoi frutti anche in futuro per i nostri giovani».
 
Si chiude così una lunga pagina di storia che ha visto le suore gestire la scuola fin dall’immediato dopoguerra. Fondata nel 1840 era rimasta una delle poche (se non l’unica), in Canavese, a poter ancora contare sulla preziosa opera educativa delle suore. Nei mesi scorsi il Comune aveva tentato di «bloccare» il trasferimento delle religiose coinvolgendo anche la diocesi di Ivrea. Purtroppo non c’è stato verso: tra l’età delle sorelle in servizio ad Agliè e la crisi delle vocazioni, la decisione è diventata ben presto irrevocabile. Due andranno a Caluso, una a Giaveno e una ad Orta. L'asilo, comunque, non chiuderà i battenti. Le maestre che c'erano già prima insieme alle religiose continueranno a lavorare ad Agliè. 
 
«Per fortuna abbiamo richiesto e ci è stato concesso dall'ispettoria delle Figlie di Maria Ausiliatrice, la possibilità di avere ancora con noi suor Bianca - dice il sindaco Marco Succio - che sarà nella struttura di Caluso e che due volte alla settimana verrà all'Asilo di Agliè per stare con i bambini per le ore di religione».
 

Cronaca
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, č finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedģ e martedģ, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnč: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attivitą sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Cirič e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si č verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta č realtą - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta č realtą - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia č il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori č diventata una pratica molto diffusa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore