AGLIE' - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello

| L'ente parco ha presentato il programma delle attivitą promosse in occasione di Expo 2015 a Milano

+ Miei preferiti
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello
Ieri al castello di Agliè, il Parco Nazionale del Gran Paradiso ha presentato il programma delle attività promosse in occasione di Expo 2015 a Milano. L'evento di Agliè "Dalla biodiversità alla qualità dei prodotti del territorio" è stato realizzato nell'ambito del progetto "Expo e territori", finanziato dal Ministero dell'Ambiente e da Unioncamere, per presentare la biodiversità tutelata nei parchi nazionali e nelle aree marine protette.
 
L'Ente Parco ha quindi promosso l'incontro per presentare le attività messe in atto, ed il programma delle iniziative estive nelle cinque valli dell'area protetta, in linea con quanto previsto dal progetto del Ministero dell'Ambiente. «L'obiettivo è quello di promuovere la straordinaria ricchezza della biodiversità del Parco, alla base della nostra produzione agricola e alimentare e fonte delle nostre tradizioni culturali e culinarie, coinvolgendo una parte degli enormi flussi di visitatori che l'esposizione universale di Milano attrae» ha spiegato Italo Cerise, Presidente del Parco.
 
Nel corso del pomeriggio, dopo i saluti istituzionali, si sono succeduti gli interventi del Responsabile del Servizio scientifico del Parco, Bruno Bassano, sull'importanza della protezione della biodiversità per assicurare la qualità della vita e delle risorse alimentari, del Presidente di Federparchi, Giampiero Sammuri, con un intervento sulla partecipazione delle aree protette ad Expo e le loro attività all'interno del padiglione Biodiversity Park, e di Glauco Mantegari dell'Università di Salisburgo, che ha esposto i risultati di uno studio sull'utilizzo dei big data per la valutazione dei flussi e le preferenze dei visitatori stranieri del Parco.
 
E' stato poi il turno di Claudio Restano, Presidente della Società Expo VdA spa, e di Marzia Baracchino,  Responsabile della struttura Piemonte Expo 2015, che hanno raccontato le strategie delle due regioni per Expo 2015. Infine, il Presidente della Commissione Turistica del Parco, Ezio Tuberosa, ha illustrato i programmi, i riconoscimenti e le attività svolti dal Parco negli ultimi anni e ha lasciato spazio alle testimonianze di due operatori locali che hanno ottenuto il marchio di Qualità Gran Paradiso, Valter Pippinato per il versante piemontese del Parco, e Andrea Celesia per quello valdostano.
 
«Un evento che grazie all'apporto di relatori qualificati e di operatori a marchio di qualità ha fatto capire l'importanza di saper coniugare "conservazione e sviluppo" nel nostro agire quotidiano come Ente Parco che vuole concorrere alla promozione del suo territorio di riferimento e allo sviluppo socio economico delle popolazioni che lo abitano oltre a tutelare e valorizzare l'enorme patrimonio naturale che è chiamato a conservare» ha concluso il Presidente Cerise.
Galleria fotografica
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello - immagine 1
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello - immagine 2
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello - immagine 3
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello - immagine 4
AGLIE - La biodiversitą del Parco Gran Paradiso al castello - immagine 5
Cronaca
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell'Orco: pedemontana bloccata - FOTO e VIDEO
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell
Incendio e disagi oggi poco prima delle 16 sulla pedemontana. A fuoco una discarica abusiva sotto il ponte che attraversa l'Orco. Strada chiusa al traffico per precauzione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
Incontro con i commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari al Ministero dello Sviluppo Economico
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovģ, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra č stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnč dove un ex commerciante della cittą di 73 anni, residente in via Garibaldi, č rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore