AGLIE' - Pensionata trovata morta in casa di riposo: due infermiere a processo per omicidio colposo

| Rinvio a giudizio per le due operatrici che non avrebbero vigilato sulla sicurezza degli anziani. La vittima, Irma Pezzetti Tonion, 78 anni di Locana, trovata senza vita al fondo di una scala antincendio

+ Miei preferiti
AGLIE - Pensionata trovata morta in casa di riposo: due infermiere a processo per omicidio colposo
Rinviate a giudizio con l'accusa di omicidio colposo. Sono le due infermiere della casa di riposo Villa Sant’Anna di Agliè, responsabili, secondo la procura di Ivrea, del decesso di Irma Pezzetti Tonion, 78 anni di Locana, trovata senza vita al fondo di una scala antincendio la mattina del 25 marzo 2013. Andranno a processo Anna Maria C., 63 anni di Pertusio (difesa dall’avvocato Tullia Dalmasso) e Carmela V., 57 anni di Agliè (avvocato Leo Davoli).
 
Ma cosa è successo all'interno della casa di riposo alladiese? Secondina Pezzetti Tonion viene trovata senza vita alle 10.40 del 25 marzo 2013. A scoprire il cadavere, ai piedi della scala antincendio, è un’operatrice socio sanitaria. Un’ora dopo arrivano i carabinieri, c’è il magistrato e il primo esame sul cadavere viene affidato al medico legale, Paolo Gualtieri. La causa del decesso è proprio quella caduta rovinosa dalle scale. 
 
Interrogato sull'accaduto, però, Gheorge T., 36 anni, romeno, operatore della struttura, racconta ai carabinieri di Agliè di aver visto l'anziana quella mattina, in almeno due occasioni. Ovviamente viva. Invece nel corso dell'autopsia, il medico legale trova nell'intestino della vittima resti di cibo della sera prima. Di fatto il decesso non può risalire al mattino del 25 ma sarebbe avvenuto dopo cena, la sera del 24. Gli accertamenti della procura proseguono, vengono individuate le due infermiere che, quella notte, erano di turno ad Agliè. Entrambe vengono iscritte nel registro degli indagati. 
 
Secondo gli inquirenti non avrebbero vigilato sulla presenza in camera della pensionata e non avrebbero effettuato con la dovuta diligenza il giro di controllo tra gli ospiti della struttura. Per la procura, infatti, un tempestivo intervento di soccorso, subito dopo la caduta dalle scale, avrebbe potuto salvare la vita alla pensionata. Il processo si terrà a marzo del 2016. 
Cronaca
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, č finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedģ e martedģ, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnč: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attivitą sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Cirič e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si č verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta č realtą - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta č realtą - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia č il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori č diventata una pratica molto diffusa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore