ALICE SUPERIORE - Altri profughi ospiti in Canavese

| Sono trenta ragazzi nigeriani sbarcati sulle coste dell’agrigentino

+ Miei preferiti
ALICE SUPERIORE - Altri profughi ospiti in Canavese
Dopo Rivarolo Canavese, Bosconero e Castellamonte, arrivano altri profughi nell'alto Canavese. Più precisamente ad Alice Superiore, in Valchiusella, dove l'altra mattina sono approdati trenta ragazzi originari della Nigeria. Sono ospiti della Casa della solidarietà (nella foto) di via Bruno Filippi 18, nel centro del paese, gestita dalla onlus Croce Giallo-Azzurra di Torino. La struttura per due volte negli ultimi dieci anni si è già fatta carico di ospitare stranieri in arrivo da Lampedusa e zone limitrofe. In questo caso i giovani nigeriani sono sbarcati a fine febbraio sulle coste dell'agrigentino, dopo un viaggio della speranza a bordo di un barcone fatiscente. E' un miracolo se sono arrivati fino alle coste della Sicilia.

Sono stati destinati in Canavese in base al piano d’accoglienza predisposto dal Ministero dell'Interno e gestito, sul territorio, dalle prefetture. Secondo quanto hanno ricostruito le autorità, i giovani, tutti al di sotto dei trent'anni di età, si sono imbarcati in territorio libico e, attraversato il Mediterraneo, sono giunti fino alle coste italiane dove sono stati tratti in salvo dal personale della Marina. I migranti resteranno ad Alice Superiore per diversi mesi, fino a quando la prefettura, tramite l'apposita commissione, non riconoscerà loro lo status di rifugiati politici.

Le associazioni che gestiscono la struttura di Alice assicurano che, a breve, partiranno corsi d’insegnamento della lingua italiana e laboratori di vario genere per fare in modo che i ragazzi s'impegnino durante la giornata e possano in qualche modo integrarsi con la comunità locale. Non sarà semplice. Ma la convivenza dovrà per forza funzionare dal momento che i trenta giovani della Nigeria trascorreranno in Valchiusella parecchi mesi, alla stregua dei ragazzi che, da oltre un anno, sono ospiti nelle altre strutture dell'alto Canavese.

Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore