ALLARME ALL'OSPEDALE DI CIRIE' - Scabbia: stop ai ricoveri nel reparto di neurologia

| Nei giorni scorso sono stati contagiati sei infermieri e tre operatori sanitari. In queste ore è partita la disinfestazione. Lunedì arriveranno rinforzi esterni per gestire al meglio il reparto. Il Nursind ha chiesto lumi alla direzione

+ Miei preferiti
ALLARME ALLOSPEDALE DI CIRIE - Scabbia: stop ai ricoveri nel reparto di neurologia
Scabbia nel reparto di neurologia dell'ospedale di Ciriè che serve le valli di Lanzo e una grossa fetta del Canavese. Sei infermieri e tre operatori socio sanitari sono stati contagiati dall'acaro e sono stati costretti a rimanere a casa per curarsi. Situazione che ha mandato il reparto in tilt, tanto che ieri la direzione dell’Asl To4 ha deciso di bloccare i ricoveri in reparto.

L’acaro della scabbia, che si è diffuso rapidamente tra i dipendenti, sarebbe arrivato nel reparto dell'ospedale di Ciriè portato da un paziente che viveva, nella propria abitazione, in un ambiente purtroppo alle prese con la scarsa igiene. Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, ieri ha segnalato la pericolosa situazione dal momento che, con il reparto ridotto all'osso in quanto a personale potrebbe non essere possibile garantire i ricoverati.

Il Nursind ha anche inviato una lettera al direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone, chiedendo «perché si è arrivati a questo punto quando, ad inizio di ogni anno, le aziende predispongono un piano per affrontare le situazioni di emergenza. A maggior ragione per un reparto che è passato da 20 a 30 posti letto». Va precisato che in un ambiente di ospedale può capitare che si diffonda la scabbia, acaro che, per fortuna, si debella con qualche giorno di prognosi e una cura a base di pomate. Per quanto riguarda il personale, lunedì arriveranno rinforzi esterni per gestire al meglio il reparto di neurologia.

Cronaca
VOLPIANO - 'Ndrangheta: per la faida volpianese chiesti quattro ergastoli
VOLPIANO -
Sono gli omicidi di Antonio e Antonino Stefanelli, del loro autista Francesco Mancuso e quello successivo di Roberto Romeo
TANGENZIALE - Incidente tra gli svincoli di Borgaro e Caselle - FOTO
TANGENZIALE - Incidente tra gli svincoli di Borgaro e Caselle - FOTO
Feriti una ragazza di 25 anni, passeggera di una Volkswagen Scirocco, e il 52enne italiano alla guida della Renault Clio
IVREA - Ecco la mostra: «Castellazzo e Mugnaie: 70 anni di incontri»
IVREA - Ecco la mostra: «Castellazzo e Mugnaie: 70 anni di incontri»
L'esposizione proporrà 70 fotografie di 70 Mugnaie che nella domenica di Carnevale hanno preso parte alla Fagiolata Benefica
Salini Impregilo ora si chiama WeBuild, le grandi opere in Italia hanno un nuovo leader
Salini Impregilo ora si chiama WeBuild, le grandi opere in Italia hanno un nuovo leader
Il passaggio da Salini a WeBuild, gruppo con 35 mila dipendenti in tutto il mondo, rimarca i profondi cambiamenti che si sono verificati nell’assetto finanziario del gruppo dopo un aumento di capitale da 600 milioni di euro.
CHIVASSO-LEINI - Estorsioni e rapine: condannati in cinque
CHIVASSO-LEINI - Estorsioni e rapine: condannati in cinque
L'inchiesta aveva portato alla luce una serie di episodi di violenza tra Chivasso, Settimo e Leinì contro diversi commercianti
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, due persone ferite
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, due persone ferite
I conducenti sono stati medicati sul posto dal personale del 118 e successivamente trasportati in ambulanza all'ospedale
IVREA - Suicida salvato dai vigili urbani: «Agenti degni di encomio»
IVREA - Suicida salvato dai vigili urbani: «Agenti degni di encomio»
Il gruppo «Fuori Coro», composto da centinaia di agenti della polizia locale operanti in tutta Italia, ha scritto al sindaco Sertoli
SAN BENIGNO - Un ciclista investito e ucciso: autista condannato
SAN BENIGNO - Un ciclista investito e ucciso: autista condannato
L'episodio risale alla sera del 29 marzo 2016 e si è verificato sulla provinciale 501 di Borgaro. La vittima aveva 36 anni
INQUINAMENTO - Lotta al pellet non a norma: task force fra Regione, Arpa e Carabinieri
INQUINAMENTO - Lotta al pellet non a norma: task force fra Regione, Arpa e Carabinieri
La combustione di pellet di scarsa qualità o illegale può portare ad un aumento delle emissioni di PM10 e di Ossidi di azoto fino al 50% superiori rispetto alla combustione di materiali apparentemente identici ma di fascia più alta
VOLPIANO - Pensionato precipita in montagna: salvo per miracolo
VOLPIANO - Pensionato precipita in montagna: salvo per miracolo
E' stato ricoverato con un trauma cranico, un polmone perforato e qualche costola fratturata. Non è in pericolo di vita
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore