ALLARME ALL'OSPEDALE DI CIRIE' - Scabbia: stop ai ricoveri nel reparto di neurologia

| Nei giorni scorso sono stati contagiati sei infermieri e tre operatori sanitari. In queste ore è partita la disinfestazione. Lunedì arriveranno rinforzi esterni per gestire al meglio il reparto. Il Nursind ha chiesto lumi alla direzione

+ Miei preferiti
ALLARME ALLOSPEDALE DI CIRIE - Scabbia: stop ai ricoveri nel reparto di neurologia
Scabbia nel reparto di neurologia dell'ospedale di Ciriè che serve le valli di Lanzo e una grossa fetta del Canavese. Sei infermieri e tre operatori socio sanitari sono stati contagiati dall'acaro e sono stati costretti a rimanere a casa per curarsi. Situazione che ha mandato il reparto in tilt, tanto che ieri la direzione dell’Asl To4 ha deciso di bloccare i ricoveri in reparto.

L’acaro della scabbia, che si è diffuso rapidamente tra i dipendenti, sarebbe arrivato nel reparto dell'ospedale di Ciriè portato da un paziente che viveva, nella propria abitazione, in un ambiente purtroppo alle prese con la scarsa igiene. Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, ieri ha segnalato la pericolosa situazione dal momento che, con il reparto ridotto all'osso in quanto a personale potrebbe non essere possibile garantire i ricoverati.

Il Nursind ha anche inviato una lettera al direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone, chiedendo «perché si è arrivati a questo punto quando, ad inizio di ogni anno, le aziende predispongono un piano per affrontare le situazioni di emergenza. A maggior ragione per un reparto che è passato da 20 a 30 posti letto». Va precisato che in un ambiente di ospedale può capitare che si diffonda la scabbia, acaro che, per fortuna, si debella con qualche giorno di prognosi e una cura a base di pomate. Per quanto riguarda il personale, lunedì arriveranno rinforzi esterni per gestire al meglio il reparto di neurologia.

Cronaca
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
Appuntamento a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non è riuscita ad opporre resistenza ed è caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: è stata medicata al pronto soccorso e dimessa
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertà, non lontano dal campanile, quando è stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore