ALLARME METEO - Scatta l'allerta arancione sul Canavese: precipitazioni intense sono attese dalla serata e nella notte

| La Città Metropolitana di Torino monitora con attenzione la situazione: le precipitazioni più intense sono attese dalla serata e nella notte. Sorvegliati speciali in questa fase i versanti e i corsi d'acqua nelle zone alpine

+ Miei preferiti
ALLARME METEO - Scatta lallerta arancione sul Canavese: precipitazioni intense sono attese dalla serata e nella notte
Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emesso allerta arancione (codice 2, moderata criticità) per le valli Orco, Lanzo, Sangone, Alta e Bassa Val di Susa, Chisone, Pellice e Po. In allerta gialla (codice 1, ordinaria attenzione) pianura settentrionale, pianura e collina torinese e pianura cuneese. La Città Metropolitana di Torino monitora con attenzione la situazione: le precipitazioni più intense sono attese dalla serata e nella notte. Sorvegliati speciali in questa fase i versanti e i corsi d'acqua nelle zone alpine, mentre nei giorni successivi sono possibili innalzamenti dei corsi d'acqua anche a valle. Nel complesso, la situazione, impone ai cittadini la massima prudenza. L'allerta è stata confermata dall'Arpa Piemonte (nelle immagini sotto il bollettino).
 
Le precipitazioni, che nella notte sono previste con picchi forti o molto forti sui settori occidentale e settentrionale, determineranno un incremento dei livelli idrometrici nella provincia di Torino (Stura, Dora Riparia, Po), nel Nord Piemonte (Sesia, Toce e Lago Maggiore) e nel Sud della regione (Pellice), che in molte tratte raggiungeranno la moderata criticità.
 
La Sala operativa della Protezione Civile regionale di corso Marche 79 a Torino continuerà a rimanere aperta e a seguire l’evoluzione dei fenomeni.
 
La Protezione civile metropolitana invita a:
- limitare i trasferimenti al minimo necessario
- evitare i sottopassi
- togliere le auto dai parcheggi sotterranei e parcheggiarle al sicuro prima dell'intensificarsi delle piogge
- non sostare nei locali sotterranei e togliere ciò che va riposto all'asciutto quando non piove
- i cittadini nelle zone a più alto rischio sono invitati a seguire i media per tenersi aggiornati sull'evoluzione della situazione e a seguire le indicazioni dei loro Sindaci, ai quali vanno comunicate le eventuali criticità.
 
Cosa fare in caso di rovesci di pioggia e grandine in ambiente urbano
Le criticità più tipiche sono legate all’incapacità della rete fognaria di smaltire quantità d’acqua considerevoli che cadono al suolo in tempi ristretti con conseguenti repentini allagamenti di strade. Per questo:
fai attenzione al passaggio in sottovia e sottopassi, c’è il rischio di trovarsi con il veicolo semi-sommerso o sommerso dall’acqua;
evita di recarti o soffermarti anche gli ambienti come scantinati, piani bassi, garage, sono a forte rischio allagamento durante intensi scrosci di pioggia.
 
E in particolare se sei alla guida:
anche in assenza di allagamenti, l’asfalto reso improvvisamente viscido dalla pioggia rappresenta un insidioso pericolo per chi si trova alla guida di automezzi o motoveicoli, riducendo tanto la tenuta di strada quanto l’efficienza dell’impianto frenante;
limita la velocità o effettua una sosta, in attesa che la fase più intensa, che difficilmente dura più di mezz’ora, del temporale si attenui. È sufficiente pazientare brevemente in un’area di sosta. Durante la fase più intensa di un rovescio risulta infatti fortemente ridotta la visibilità.
Galleria fotografica
ALLARME METEO - Scatta lallerta arancione sul Canavese: precipitazioni intense sono attese dalla serata e nella notte - immagine 1
ALLARME METEO - Scatta lallerta arancione sul Canavese: precipitazioni intense sono attese dalla serata e nella notte - immagine 2
Cronaca
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
Gtt informa che da domenica 1 dicembre saranno in vigore le nuove tariffe del servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano e nell'area Formula. Le nuove tariffe sono state deliberate dall'Agenzia per la Mobilità Piemontese
IVREA - Inaugurata la Stanza Aurora, per parti a «misura di casa»
IVREA - Inaugurata la Stanza Aurora, per parti a «misura di casa»
La stanza è stata realizzata in ospedale grazie a una donazione del «Soroptimist International Club di Ivrea e Canavese»
CIRIE' - Spaccio di droga in città: altri due giovani denunciati
CIRIE
Complessivamente i carabinieri di Mathi, Barbania e Caselle hanno sequestrato 230 grammi di marijuana e 70 di hashish
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
In paese non è passato inosservato il via vai di ragazzi dalla loro abitazione a qualsiasi ora del giorno e della notte. Il blitz, infatti, ha dato fondatezza ai sospetti dei carabinieri di Corio. Fondamentale il fiuto del cane Quark
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
Uncem informa il Ministro Demicheli, il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e chiede un incontro urgente con il prefetto
AGLIE' - Secondo appuntamento di «Golosi e Curiosi nei mercoledi di Agliè»
AGLIE
Gli chef dell'Ordine Internazionale Discepoli di Auguste Escoffier - Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, proporranno due piatti per le vicine festività natalizie
CUORGNE' - Le note dei Pink Floyd per Loris: un grande successo
CUORGNE
Nel corso della serata sono anche andate all'asta le maglie originali e autografate donate dai capitani di Juventus e Torino
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
Lo schianto si è verificato in prossimità dell'incrocio con via Fiume. La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo
IVREA - Installato in piazza di Città il primo impianto 5G in Canavese
IVREA - Installato in piazza di Città il primo impianto 5G in Canavese
Si tratta di una fase sperimentale dal momento che la copertura 5G non è ancora disponibile sui telefoni di ultima generazione
CANAVESE - L'Aci Ivrea aderisce alla Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada
CANAVESE - L
Un'iniziativa che impegna le istituzioni a promuovere ogni iniziativa utile a migliorare la sicurezza stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore