ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Pascoli bruciati dal sole. Gli animalisti chiedono lo stop alla caccia

| Il forte caldo di questi giorni sta aggravando la situazione idrica, in particolare negli alpeggi del Canavese che già avevano visto una minor quantità di neve nella stagione invernale ed una scarsa piovosità in primavera

+ Miei preferiti
ALLARME SICCITA IN CANAVESE - Pascoli bruciati dal sole. Gli animalisti chiedono lo stop alla caccia
Il forte caldo di questi giorni sta aggravando la situazione idrica, in particolare negli alpeggi del Canavese che già avevano visto una minor quantità di neve nella stagione invernale ed una scarsa piovosità in primavera. A questo, conseguentemente, si aggiunge la riduzione dei foraggi per le mandrie in quota. 
 
«Coldiretti ha già fatto presente tale situazione all’assessore Giorgio Ferrero nelle scorse settimane e torna a farlo perché è necessario prevedere azioni urgenti per consentire alle imprese la demonticazione anticipata delle mandrie, senza però incorrere in penalità ed inficiare i premi comunitari spettanti – sottolineano Fabrizio Galliati e Michele Mellano, presidente e direttore Coldiretti Torino – serve avviare tali procedure per evitare che gli allevatori, oltre al danno subito, si trovino ad avere anche ulteriori problematiche burocratiche che vadano ad incidere sulla già grave situazione».
 
L'associazione Pro Natura, invece, ha chiesto al Ministero lo stop alla caccia per siccità. «Se come sembra dalle proiezioni meteorologiche, l’assenza di precipitazioni significative si prolungherà ancora - dice il presidente Mauro Furlani - ciò non farà che aggravare ulteriormente una situazione faunistica già estremamente critica. Molti animali sono costretti a lunghi spostamenti per accedere alla poche risorse idriche superficiali disponibili concentrandosi in poche aree residue. Si tratta di una situazione di stress probabilmente ancora più grave di quanto non possa essere una copiosa copertura nevosa invernale, anche in questo caso tuttavia la legge ha previsto una sospensione dell’attività venatoria. A nostro parere l’attività venatoria produrrebbe degli effetti negativi non solo sulle specie oggetto di prelievo ma anche in tutte le altre specie costringendole ad ulteriori stress e ad ulteriori spostamenti».
Cronaca
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne è rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote è andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica è adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni è stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
«Nel corso della mia vita ho visto molti teatri, è difficile che resti colpita. Oggi però è successo» ha detto Nicoletta Mantovani
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
Lutto ad Obiano per il presidente del gruppo ricreativo. Il funerale giovedì 26, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtù anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnè
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l'ambulanza della Cri
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l
L'episodio al campo nomadi di via Germagnano a Torino. «Per fortuna non ci sono stati ingenti danni o feriti», fanno sapere dalla Cri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore