ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna

| Uncem ha da tempo insistito sulla necessità di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa

+ Miei preferiti
ALLARME SICCITA IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: lUncem propone nuovi invasi in montagna
Il torrente Orco quasi totalmente senz'acqua, canali e bialere ai minimi storici. Si fa sentire la siccità anche in Canavese ma la Regione Piemonte rassicura: «In Piemonte non ci sono le condizioni per chiedere lo stato di calamità». Tuttavia, come conferma l'assessore regionale all'agricoltura, Giorgio Ferrero, «se da oggi a fine agosto non pioverà i problemi diventeranno seri». La siccità, infatti, rischia di mettere a dura prova le aziende agricole di tutta la Regione. E il Canavese, in questo momento, non fa eccezione.
 
«In questo momento la situazione, pur con tutte le difficoltà del caso, non è drammatica, anche se non si può stare tranquilli - precisa l’assessore - ogni anno il clima ci fa prendere atto che il suo cambiamento è una cosa seria, e noi siamo in ritardo nel contrastarlo». La cosa importante, secondo Ferrero, è che «questi momenti non vengano dimenticati una volta passata l'emergenza. L'acqua è la risorsa del futuro, e non possiamo permetterci di avere alluvioni in autunno e siccità in estate. L'acqua è più importante di ogni infrastruttura».
 
Sul caso interviene l'Uncem Piemonte. «La crisi idrica in atto rende evidente la necessità di una migliore pianificazione dell'uso della risorsa idrica in tutto il Piemonte. È inammissibile che una regione come il Piemonte rilasci nel Po, senza nessun utilizzo, ben 7 dei 13 miliardi di metri cubi d'acqua che produce e immagazzina», afferma Lido Riba, presidente dell'Unione dei Comuni e degli Enti montani. Uncem ha da tempo insistito sulla necessità di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso plurimo della risorsa: uso potabile, produzione idroelettrica, rilascio estivo per agricoltura, irrigazione di pascoli in quota con sistemi a caduta. Senza contare l'importanza strategica in caso di incendi e calamità.
 
«La corretta pianificazione di piccoli invasi - sottolinea Lido Riba, presidente Uncem - rientra nel lavoro che a Roma il Parlamento e il Governo stanno facendo per definire il pagamento dei servizi ecosistemici-ambientali. Chi utilizza deve riconoscere un corrispettivo a chi produce il bene, l'acqua in questo caso. Così l'oro blu può essere efficacemente gestito e organizzato, senza sprecare 7 dei 13 miliardi di metri cubi del Piemonte. Vale per acqua, ma anche per foreste, prato pascolo, ambiente, paesaggio. Hanno un valore, i territori montani lo garantiscono».
Dove è successo
Cronaca
BORGARO - Rubata la moto da cross al papà del pilota Dovizioso
BORGARO - Rubata la moto da cross al papà del pilota Dovizioso
Ladri in azione prima della manifestazione di cross «TransBorgaro» che si è svolta domenica nell'ex area del Torinello
CASTELLAMONTE - Il commosso ricordo del Lions per Carlo Sunino
CASTELLAMONTE - Il commosso ricordo del Lions per Carlo Sunino
Il meeting di quest'anno ha riunito in interclub i due Lions Club operanti in zona, l'Alto Canavese ed il Rivarolo Canavese
CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati
CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati
Grazie ad una convenzione che sta per essere sottoscritta dal Cissac e da Scs, nelle prossime settimane 74 richiedenti asilo ospiti in Canavese saranno impegnati in attività socialmente utili, a titolo volontario, sul territorio
CUORGNE' - «Per un finale diverso»: gli studenti contro la violenza di genere - FOTO
CUORGNE
In occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere Cuorgnè ha visto la premiazione del progetto creativo promosso da Comune e Rotaract Cuorgnè e Canavese
CUORGNE' - A migliaia in piazza per la Fiera di San Martino - VIDEO
CUORGNE
Una domenica di festa preceduta, lunedì, dalla giornata della sana alimentazione con i ragazzi delle scuole elementari
CANAVESE - Rifiuti e pezzi di auto abbandonati nei prati: sette persone indagate dai carabinieri
CANAVESE - Rifiuti e pezzi di auto abbandonati nei prati: sette persone indagate dai carabinieri
L'indagine, coordinata dai carabinieri della compagnia di Venaria, è nata nelle scorse settimane dopo il ritrovamento di paraurti, sedili e vecchi cerchioni abbandonati. Nei guai i titolari di due officine di Mappano e Leini
BUSANO-VALPERGA - Grave incidente stradale sulla provinciale: quattro persone ferite - FOTO E VIDEO
BUSANO-VALPERGA - Grave incidente stradale sulla provinciale: quattro persone ferite - FOTO E VIDEO
All'altezza della località Peretti si sono violentemente scontrate una Fiat Punto e una Fiat Panda. Quattro i feriti, due a bordo di un'auto e due a bordo dell'altra. La provinciale è stata chiusa al traffico
CALUSO - «In farmacia per i bambini» nella giornata dell'infanzia
CALUSO - «In farmacia per i bambini» nella giornata dell
Si tratta di un'iniziativa di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e di raccolta di farmaci da banco e prodotti pediatrici
FELETTO - Vaccini, legalità e sanità: i temi di «Salute in Comune»
FELETTO - Vaccini, legalità e sanità: i temi di «Salute in Comune»
Inizialmente concepito come evento della durata di un mese, «Salute in Comune» si è evoluto in un progetto annuale
IVREA - 50 anni di matrimonio: festa al Giacosa
IVREA - 50 anni di matrimonio: festa al Giacosa
La Città di Ivrea, come ormai da tradizione, ha deciso di festeggiare tutte le coppie residenti a Ivrea che nel 2017 hanno raggiunto 50 anni di matrimonio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore