ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO

| Il sindaco Silvio Varetto oltre a portare il saluto della popolazione e di tutte i rappresentanti delle Municipalità presenti in sala

+ Miei preferiti
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO
La sera del 1° ottobre a sentir suonare la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense un folto pubblico ha gremito in ogni suo posto il salone polifunzionale di Alpette che ha applaudito lungamente ad ogni esibizione i militari che hanno anche ricevuto la benedizione del Parroco Don Sergio Noascone. La Fanfara si è fatta apprezzare per il vasto repertorio musicale sotto l’attenta direzione del Maestro Maresciallo Marco Calandri e dalle presentazioni della madrina Lucetta Rossetto.
 
Il sindaco Silvio Varetto oltre a portare il saluto della popolazione e di tutte i rappresentanti delle Municipalità presenti in sala ha ringraziato in particolar modo la vicesindaco Laura Blessent per essere riuscita a portare nel proprio Comune questa importante e amata Fanfara, ha ricordato la Cittadinanza Onoraria conferita a giugno ed ha omaggiato con alcune pubblicazioni librarie dedite alla lunga storia di questa municipalità che il 15 ottobre compirà ben 243 anni.
 
Domenica 2 ottobre al pomeriggio la manifestazione è proseguita con il Gruppo Storico Militaria 1848-1918, Militari di svariate Armi che hanno presenziato all’alza bandiera, alla deposizione della corona di alloro al Monumento dedicato ai “Caduti di tutte le Guerre” assieme alle maestranze municipali di Locana, Ribordone, Sparone, Ribordone, Canischio, San Francesco al Campo, Venaria Reale con al seguito il proprio gonfalone.
 
Marco Bussone Vice Presidente dell’Uncem Piemonte assieme alle altre Autorità si sono poi recati all’Ecomuseo del Rame, Lavoro e Resistenza dove per l’occasione dopo i saluti delle Autorità, del Presidente e del Segretario della locale sezione Anpi, si sono succeduti i Relatori dell’interessante convegno dal titolo “dalla I G.M. alla Guerra di Liberazione” in ordine il Generale Franco Pizziconi, il Capitano Massimo Cappone, il Presidente del Gruppo Storico Militaria 1848-1918 Carlo Martinelli. Al termine si è inaugurata la Mostra dell’Esercito Italiano “La Grande Guerra fede e valore” che resterà visitabile al pubblico e soprattutto alle scolaresche di ogni ordine e grado fino a fine novembre.
Galleria fotografica
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 1
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 2
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 3
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 4
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 5
ALPETTE - Due giorni per ricordare la Grande Guerra - FOTO - immagine 6
Cronaca
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore