ALPETTE - Importante mostra in prestito dal Consolato polacco a Milano su Jan Karski, colui che scoprì l'Olocausto

| Jan Karski, partigiano polacco, scoprì l'orrore dell'Olocausto e lo portò a conoscenza del Presidente degli Stati Uniti

+ Miei preferiti
ALPETTE - Importante mostra in prestito dal Consolato polacco a Milano su Jan Karski, colui che scoprì lOlocausto
Una mostra di grande pregio è stata allestita nei locali dell'Ecomuseo del Rame, Lavoro e Resistenza ad Alpette: dopo essere stata esposta a Palazzo Cisterna a Torino due anni fa, approda nel piccolo ma attivo Polo Culturale di Alpette questa Mostra su Jan Karski in prestito dal Consolato Generale di Polonia a Milano.

Karski è stato un partigiano polacco ed è riconosciutio come colui che ha scoperto per primo gli orrori dell'Olocausto e li ha portati a conoscenza del Presidente degli Stati Uniti d'America.

Fu militare nell'esercito polacco impiegato al ministero polacco per gli affari esteri, nel settembre del '39 fu arrestato dai sovietici e consegnato ai tedesci. Riuscì a scappare due mesi dopo e si riunì alla Resistenza polacca e di lì a poco partecipò a molte missioni di collegato con il governo polacco, a quel momento in esilio in Francia.

Arrestato poi dalla Gestapo nel giugno del 1940, fu nuovamente liberato dalla resistenza, dopo di che, nell'estate del 1942, fu inviato in missione a Londra per aggiornare il generale Władysław Sikorski (primo ministro) e i rappresentanti dei partiti politici in esilio sulla situazione in Polonia.

Si infiltrò due volte nel ghetto di Varsavia e raccolse informazioni sui campi di concentramento e di sterminio tedeschi: da qui ne nacque un dossier, il Rapporto Karski, che fu inviato dal generale Sikorski ai governi britannico ed americano con la richiesta di aiuto per gli ebrei polacchi.

Nel 1943, Karski poté incontrare il ministro degli esteri britannico Anthony Eden ed il presidente degli Stati Uniti Roosevelt, come pure i principali esponenti delle comunità ebraiche dei due paesi. Ai suoi racconti, gran parte di loro ebbero una reazione di incredulità simile a quella di Felix Frankfurter, giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti, lui stesso ebreo, che gli disse: «Signor Karski, un uomo come me che parla con un uomo come lei deve essere del tutto sincero. Così io devo ammettere: non riesco proprio a crederle.»

Dopo la guerra rimase negli Stati Uniti dove ha lavorato per quarant'anni all'Università di Georgetown di Washington in qualità di insegnante in scienze politiche. Nel 1982, fu riconosciuto Giusto tra le nazioni.

Il sito, dotato di maxi schermo e biblioteca annessa, si pone come un utile strumento di conoscenza per gli studenti delle scuole che con sempre maggiore frequenza salgono ad Alpette o per visitare questo Museo o per apprendere nozioni sulla volta celeste presso il Polo Astronomico Don Giovanni Capace. 

La mostra rimarrà esposta fino al 2 giugno prossimo venturo, e sarà visitabile dalle scolaresche tutti i giorni feriali previa necessaria prenotazione al numero telefonico 347.9098468, oppure inviando mail a segreteria.sindaco@comune.alpette.to.it, oppure da singoli o da gruppi organizzati nelle giornate di sabato dalle ore 15 alle ore 17 e domenica dalle ore 10 alle ore 12.

Cronaca
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - La linea Chivasso-Ivrea bloccata: si viaggia solo sui bus - VIDEO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - La linea Chivasso-Ivrea bloccata: si viaggia solo sui bus - VIDEO
Resterà bloccata fino a data da destinarsi la circolazione ferroviaria sulla linea Chivasso-Ivrea-Aosta nel tratto interessato dall'incidente che, ieri sera, è costato la vita a due persone tra le stazioni di Rodallo e Caluso
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Tragico bilancio: due morti e venti feriti - FOTO e VIDEO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - Tragico bilancio: due morti e venti feriti - FOTO e VIDEO
Scontro tra un treno regionale e un tir. Muore il macchinista del convoglio, residente a Ivrea, e un autotrasportatore. Il capotreno è in coma farmacologico. La procura ha aperto un fascicolo. La linea interrotta a tempo indeterminato
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
DISASTRO FERROVIARIO, UN MORTO E NUMEROSI FERITI A CALUSO
Un treno ha travolto un trasporto eccezionale al passaggio livello di Arè
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
IVREA - I «segreti» del soccorso alpino in un film
La proiezione del film, per il nostro territorio, avverrà presso l'area incontri dello ZAC, al Movicentro di Ivrea, giovedì 24 maggio alle ore 21
BANCHETTE - Sale sul marciapiede, investe una ciclista e finisce nella vetrina di un negozio - FOTO
BANCHETTE - Sale sul marciapiede, investe una ciclista e finisce nella vetrina di un negozio - FOTO
E' ricoverata in gravi condizioni la commessa che oggi, poco dopo le 15, è stata travolta da un furgone in via Roma a Banchette. La 54enne era in sella a una bicicletta e stava raggiungendo il posto di lavoro quando è stata investita
TORINO-CERES - Camion trancia i cavi, la ferrovia va in tilt
TORINO-CERES - Camion trancia i cavi, la ferrovia va in tilt
Oggi all'altezza della stazione di Villanova Canavese un camion ha tranciato i cavi elettrici, sradicandone circa 150 metri
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
RIVAROLO - Schianto in via Favria: ragazza ferita - FOTO E VIDEO
Una ragazza diretta verso il centro di Rivarolo all'improvviso ha perso il controllo della propria Fiat Punto finita fuori strada
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Ciriè - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE - Ciclista investito sulla provinciale per Baldissero: elitrasportato a Ciriè - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 11 sulla provinciale tra Castellamonte e Baldissero Canavese. Un'Audi diretta a Castellamonte, condotta da un uomo, ha investito un ciclista classe 1976 residente a Vidracco
CUORGNE' - Il triste addio a mamma Barbara, aveva solo 47 anni
CUORGNE
Commozione e tristezza, a Priacco e in tutta Cuorgnè, per l'addio a Barbara Scelfo, scomparsa ad appena 47 anni all'ospedale San Luigi di Orbassano
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
PALAZZO CANAVESE - Maxi esercitazione della protezione civile
Inizia oggi la decima edizione del Campo Scuola della Protezione Civile «Esercitazione Serra 2018» tra Palazzo e Piverone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore