ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola d'Italia

| L'assessore regionale all'Istruzione Gianna Pentenero ha inaugurato l'anno scolastico

+ Miei preferiti
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia
Questa mattina anche nella scuola elementare più piccola d'Italia è suonata la campanella. Ad accogliere i cinque allievi della Pietro Dominetto di Alpette c'era anche l'assessore regionale all'istruzione Gianna Pentenero ed il dirigente del Provveditorato Antonio Catania che hanno ribadito il loro impegno in difesa delle scuole di montagna.

“Sono realtà importanti – ha spiegato l'esponente della Giunta Chiamparino – che vanno valorizzate per far si che la montagna rimanga viva. Se viene meno la scuola si perde quel senso di comunità, fondamentale nelle realtà montane. Per questo, nonostante la scuola non rientri negli standard statali, e sia quindi una sussidiata è importante che continui ad essere frequentata".

Le lezioni si svolgono in un'unica aula, al piano terra del Municipio. “La sezione – spiega Marina Fantone, preside del plesso di Cuorgnè – è una pluriclasse e due volte a settimana gli allievi scendono a Cuorgnè per le lezioni di inglese e ginnastica e per evitare l'isolamento. Gli studi hanno dimostrato che le pluriclassi hanno un livello di preparazione pari o superiore agli istituti più grandi”. Entusiasta la maestra Isabella Carvelli, che da 6 anni insegna nella scuola del paese. “Le pluriclassi – spiega – sono una sfida perchè richiedono una buona capacità di organizzarsi, visto che è necessario realizzare delle attività a rotazione per evitare di far calare l'attenzione. Con i ragazzi si crea un rapporto diretto, unico”.

Lo scorso anno l'insegnante aveva un'unica allieva, Sofia, oggi in quarta elementare, rimasta sola quando i compagni avevano termianato la quinta. “Non mi è mai pesato – conclude – la sua costanza nel voler continuare a venire a scuola in paese nonostate le difficoltà è stato uno sprone a dare il massimo ed alla fine abbiamo fatto tutto, solo con più calma”.

“Apprezziamo l'impegno dell'assessorato regionale all'Istruzione Gianna Pentenero e della Direzione scolastica regionale – afferma Lido Riba, presidente Uncem Piemonte - nel valorizzare le scuole di montagna. Piccole grandi scuole, che hanno bisogno di una specifica attenzione e organizzazione. Ad Alpette, è stato prezioso e determinante l'impegno del sindaco Silvio Varetto, lo scorso anno nel mantenere, con fondi regionali e comunali, la scuola anche solo con un'allieva. Ora gli studenti sono cresciuti e di conseguenza cresce tutto il paese, l'intera valle. L’assessorato regionale rinnova l'impegno nella direzione di salvaguardare e potenziare gli istituti e i plessi delle Terre Alte. La strada è quella giusta”.

La Pro Loco di Alpette ha voluto offrire ai ragazzi anche un'ottima colazione per iniziare al meglio l'anno scolastico.

Video
Galleria fotografica
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 1
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 2
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 3
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 4
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 5
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 6
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 7
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell'auto del Comune: attenzione ai limiti di velocità
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell
A fronte delle richieste di alcuni residenti sul presunto sfrecciare di auto all'interno del centro abitato, l'altro pomeriggio il sistema è stato installato su una Panda e testato in frazione Mastri, all'ingresso del caseggiato
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
Il bambino si fa la pipì addosso tre volte. Finiti i cambi le insegnanti hanno trovato solo un paio di pantaloni di quel colore
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
Il 24 dicembre andrà in scena il presepe vivente «alla nostra maniera»: nella variante valsoanina del francoprovenzale
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
L'attività antidroga proseguirà nelle prossime settimane anche nelle scuole del Canavese con l'ausilio dei cinofili di Volpiano
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
CUORGNE' - Mostra natalizia in Comune per il centro artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Nei giorni feriali la mostra sarà visitabile con gli orari di apertura degli uffici del Comune di Cuorgnè. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
Lunedì l'azienda ha convocato la Rsu e le Segreterie Territoriali di Cgil, Cisl e Uil. L'incontro si terrà in Confindustria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
Vincita più alta in Piemonte alla Tabaccheria Vidano (via IV Maggio 3) con un doppio centro che vale quasi 15mila euro
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore