ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola d'Italia

| L'assessore regionale all'Istruzione Gianna Pentenero ha inaugurato l'anno scolastico

+ Miei preferiti
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia
Questa mattina anche nella scuola elementare più piccola d'Italia è suonata la campanella. Ad accogliere i cinque allievi della Pietro Dominetto di Alpette c'era anche l'assessore regionale all'istruzione Gianna Pentenero ed il dirigente del Provveditorato Antonio Catania che hanno ribadito il loro impegno in difesa delle scuole di montagna.

“Sono realtà importanti – ha spiegato l'esponente della Giunta Chiamparino – che vanno valorizzate per far si che la montagna rimanga viva. Se viene meno la scuola si perde quel senso di comunità, fondamentale nelle realtà montane. Per questo, nonostante la scuola non rientri negli standard statali, e sia quindi una sussidiata è importante che continui ad essere frequentata".

Le lezioni si svolgono in un'unica aula, al piano terra del Municipio. “La sezione – spiega Marina Fantone, preside del plesso di Cuorgnè – è una pluriclasse e due volte a settimana gli allievi scendono a Cuorgnè per le lezioni di inglese e ginnastica e per evitare l'isolamento. Gli studi hanno dimostrato che le pluriclassi hanno un livello di preparazione pari o superiore agli istituti più grandi”. Entusiasta la maestra Isabella Carvelli, che da 6 anni insegna nella scuola del paese. “Le pluriclassi – spiega – sono una sfida perchè richiedono una buona capacità di organizzarsi, visto che è necessario realizzare delle attività a rotazione per evitare di far calare l'attenzione. Con i ragazzi si crea un rapporto diretto, unico”.

Lo scorso anno l'insegnante aveva un'unica allieva, Sofia, oggi in quarta elementare, rimasta sola quando i compagni avevano termianato la quinta. “Non mi è mai pesato – conclude – la sua costanza nel voler continuare a venire a scuola in paese nonostate le difficoltà è stato uno sprone a dare il massimo ed alla fine abbiamo fatto tutto, solo con più calma”.

“Apprezziamo l'impegno dell'assessorato regionale all'Istruzione Gianna Pentenero e della Direzione scolastica regionale – afferma Lido Riba, presidente Uncem Piemonte - nel valorizzare le scuole di montagna. Piccole grandi scuole, che hanno bisogno di una specifica attenzione e organizzazione. Ad Alpette, è stato prezioso e determinante l'impegno del sindaco Silvio Varetto, lo scorso anno nel mantenere, con fondi regionali e comunali, la scuola anche solo con un'allieva. Ora gli studenti sono cresciuti e di conseguenza cresce tutto il paese, l'intera valle. L’assessorato regionale rinnova l'impegno nella direzione di salvaguardare e potenziare gli istituti e i plessi delle Terre Alte. La strada è quella giusta”.

La Pro Loco di Alpette ha voluto offrire ai ragazzi anche un'ottima colazione per iniziare al meglio l'anno scolastico.

Video
Galleria fotografica
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 1
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 2
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 3
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 4
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 5
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 6
ALPETTE - Suona la campanella nella scuola più piccola dItalia - immagine 7
Cronaca
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
Stare in mezzo alla gente, sui treni e nelle stazioni, costituisce uno dei tratti distintivi della quotidianità di questa specialità della Polizia di Stato
SOLIDARIETA' - L'abbigliamento sequestrato dalla Finanza donato al Cottolengo
SOLIDARIETA
Sono oltre 3000 capi di abbigliamento sottratti al mercato della contraffazione nel corso di una recente operazione
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un'auto - FOTO
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un
Le fiamme hanno completamente distrutto diversi bidoni della raccolta indifferenziata oltre a una Hyundai parcheggiata
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore