ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con un'esercitazione

| Si è concluso l'anno di volontariato della XII delegazione canavesana del Soccorso Alpino

+ Miei preferiti
ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con unesercitazione
Sabato scorso, con l'ultima esercitazione in programma ad Andrate, si è concluso l'anno di volontariato della dodicesima delegazione canavesana del Soccorso Alpino. La Delegazione è stata protagonista in ben 61 missioni di soccorso, in aggiunta ad una decina di esercitazioni, altrettante manifestazioni sportive e religiose in cui è stata presente per la messa in sicurezza del percorso, degli atleti o dei pellegrini. Senza contare gli esami o i momenti di "allenamento" personale, gli uomini del Soccorso Alpino, nell'anno che sta per terminare, hanno avuto un impegno ogni cinque giorni, con i compiti istituzionali previsti per chi opera al suo interno.
 
Quelle di fine anno sono sempre esercitazioni particolari, in alcuni casi per la grande quantità delle forze in gioco coinvolte, con la partecipazione di diversi Corpi di Protezione Civile, ognuno con la sua specializzazione, come negli scorsi due anni, o, nel caso di quest'anno, perché mirata ad argomenti molto specifici, che ha visto impegnati solo i Tecnici Volontari della XIIa, per affinare tecnicismi e mezzi a supporto dell'attività della Commissione Cartografica, durante gli interventi di ricerca persona dispersa.
 
Testi e foto a cura della "mitica" Giovanna Autino!
 
In breve, quella di sabato è stata si un'esercitazione, ma anche una giornata formativa interna, che ha avuto lo scopo di affinare la metodologia di ricerca in ambiente montano per gli operatori del Soccorso Alpino, mediante l'utilizzo di supporto cartografico digitale e GPS (Global Position System), istruendo, al contempo, nuovi tecnici che possano operare in base cartografica CCS (Campo Base Avanzato) e dirigere le operazioni di ricerca. La stretta collaborazione con il mezzo della Protezione Civile in dotazione alla Provincia di Torino, che si è totalmente prestato alle esigenze dell'esercitazione, ha incrementato l'operatività e l'efficacia delle operazioni.
 
Quest'unità mobile complessa, grazie alle sue caratteristiche ha permesso agli uomini del Soccorso Alpino di installare un Campo Base Avanzato (CCS), posto a ridosso dell'area di ricerca, garantendo una migliore comunicazione radio, e dando la possibilità di utilizzare il sistema di posizionamento integrato (GPS/Radio digitale) Talk Finder che permette alla base di visualizzare in diretta il "movimento" delle squadre di ricerca sul campo, fondamentale in missioni reali, anche per l'incolumità delle Squadre stesse.
 
All'esercitazione erano presenti anche le UCRS, Unità Cinofila Ricerca di Superficie, di fondamentale importanza nelle ricerca disperso; cane e conduttore possono lavorare in autonomia o in supporto alle Squadre di Terra, dando un significativo contributo alla bonifica del territorio assegnato. In ultimo, nel pomeriggio si è svolto un simulato completamente gestito dai possibili candidati ai prossimi corsi TER (Tecnico operazioni Ricerca). L'esercitazione si è conclusa con l'immancabile debriefing, necessario momento di riflessione utile a porre in evidenza le problematiche riscontrate per aumentare efficienza ed efficacia dell'intervento.
Galleria fotografica
ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con unesercitazione - immagine 1
ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con unesercitazione - immagine 2
ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con unesercitazione - immagine 3
ANDRATE - Il soccorso alpino chiude il 2013 con unesercitazione - immagine 4
Cronaca
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtù anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnè
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l'ambulanza della Cri
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l
L'episodio al campo nomadi di via Germagnano a Torino. «Per fortuna non ci sono stati ingenti danni o feriti», fanno sapere dalla Cri
CANAVESE - Cede l'asfalto sulla 460. Insulti alla Città metropolitana: «Ci voleva il morto per intervenire?»
CANAVESE - Cede l
Ieri sono iniziati i lavori tra Leini e Lombardore, dove l'asfalto ha ceduto provocando un pericoloso avvallamento. In quello stesso punto ha perso la vita l'imprenditore di Cuorgnè, Gianpiero Mattioda. Protestano gli utenti
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
FOGLIZZO - Si cercano comparse per il cortometraggio «Aida»
L'impegno è richiesto o per venerdì 27 o per sabato 28 aprile (a seconda delle disponibilità) presso l'ex istituto Salesiano
CANAVESE - Elezioni Rsu dell'Asl To4: Uil sindacato più votato - I RISULTATI
CANAVESE - Elezioni Rsu dell
«Una grande soddisfazione per l'alta affluenza alle urne dei Lavoratori dell'Asl To4 pari al 70,72% degli aventi diritto»
CASELLE - L'elinucleo dei vigili del fuoco salva un uomo disperso
CASELLE - L
L'elicottero del reparto volo Piemonte dopo essere decollato dalla base di Caselle ha raggiunto la zona delle ricerche
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all'accoglienza
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all
Lo ha stabilito il Tar del Piemonte respingendo un ricorso presentato da un richiedente asilo contro il prefetto di Torino che, lo scorso mese di gennaio, gli aveva revocato le misure di protezione internazionale
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
In un terreno destinato a fondo agricolo, l'uomo aveva allestito una vera e propria discarica abusiva di circa 1000 metri cubi
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell'Arcigay
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell
«L'ennesima notizia di un pestaggio ai danni di un giovane omosessuale ci coglie allarmati e molto sconfortati» dice Piazzoni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore