ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sull'autostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO

| Scontro a fuoco tra il commando armato e le guardie giurate. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. I malviventi sono poi saliti a bordo di due autovetture ritrovate poco distante dalla polizia stradale. Forse sono scappati nei campi

+ Miei preferiti
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO
La rapina, alla fine, è fallita. Ed è un miracolo che non si siano registrati feriti. Breve riassunto dell'assalto al portavalori andato in scena questa mattina tra gli svincoli di Volpiano e San Giorgio Canavese dell'autostrada A5 Torino-Aosta. I rapinatori erano armati di kalashnikov. Erano almeno in cinque. Hanno piazzato delle strisce chiodate lungo la carreggiata in direzione Aosta (foto sotto), certi che a quell'ora, poco dopo le 7.15, sarebbe passato di lì il portavalori della «All System». E' andato tutto secondo i piani fino a quando il blindato è rimasto bloccato in mezzo alla carreggiata. A quel punto, forse sorpresi dalla reazione delle guardie giurate o dalla presenza di altri veicoli rimasti fermi in mezzo all'autostrada con le gomme bucate, i rapinatori hanno desistito.

Hanno comunque danneggiato la blindatura del furgone portavalori, hanno ingaggiato uno scontro a fuoco con le guardie ma hanno preferito scappare a mani vuote. Sono stati esplosi alcuni colpi, forse in aria. Non sono registrati feriti. I malviventi sono poi saliti a bordo di due autovetture ritrovate poco distante dalla polizia stradale. Evidentemente le auto usate per il colpo sono state abbandonate e i balordi hanno preferito lasciare la A5 forse a piedi, dileguandosi nei campi della zona. Una donna che ha assistito all'assalto e si trovava a bordo di uno dei veicoli rimasti bloccati a causa dei chiodi sull'asfalto è stata portata in ospedale a causa dello spavento.

Le indagini della squadra mobile sono in corso. In tutto il Canavese è partita la caccia al commando del kalashnikov. Secondo le prime ricostruzioni sarebbero stati proprio i banditi ad aprire il fuoco contro il furgone blindato.

Intorno alle 10.30 è stata riaperta la carreggiata in direzione Torino dell'autostrada A5.

Galleria fotografica
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 1
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 2
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 3
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 4
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 5
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 6
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 7
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 8
ASSALTO AL PORTAVALORI - Rapinatori armati di kalashnikov sullautostrada A5: scattano le ricerche in tutto il Canavese - FOTO - immagine 9
Cronaca
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
A Valprato Soana un incontro pubblico promosso dal Parco Gran Paradiso sul predatore. Un'occasione per togliersi qualche curiosità, fugare paure immotivate, scoprire chi è il lupo e perché sta ritornando sulle Alpi anche in Canavese
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell'Ordine in aiuto del canile
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell
Gli Shot Gun LE MC presenti alla manifestazione con lo stand per la vendita dei gadget. Il ricavato è andato in beneficenza
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
In direzione Ivrea, per cause ancora in fase di accertamento, si sono scontrati un Range Rover e una Peugeot che si è ribaltata
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore