ATTACCO A NIZZA - Pensionato Olivetti perde una gamba per salvare i due nipoti

| Gaetano Moscato, secondo quanto hanno potuto accertare i famigliari in costante contatto con le autorità francesi, è rimasto gravemente ferito per salvare i due nipotini che, a due passi dalla strada, stavano per essere travolti dal tir

+ Miei preferiti
ATTACCO A NIZZA - Pensionato Olivetti perde una gamba per salvare i due nipoti
Gaetano Moscato, 71 anni, pensionato della Olivetti, residente a Chiaverano (nella foto), è per il momento l'unico canavesano coinvolto nell'attacco terroristico di ieri sera sulla promenade di Nizza. Un attacco che ha provocato la morte di 84 persone. Tra loro anche molti bimbi. Gaetano Moscato, secondo quanto hanno potuto accertare i famigliari in costante contatto con le autorità francesi, è rimasto gravemente ferito per salvare i due nipotini che, a due passi dalla strada, stavano per essere travolti dal tir che ha falcidiato i pedoni subito dopo lo spettacolo pirotecnico del 14 luglio, festa nazionale in Francia. 
 
Per salvare i due nipoti, Gaetano Moscato è rimasto gravemente ferito: l'uomo è stato soccorso dal personale sanitario ed è stato immediatamente trasportato in ospedale. In nottata è stato operato a Nizza: i medici, viste le ferite riportate dal pensionato, sono stati costretti ad amputargli la gamba sinistra all’altezza del ginocchio. 
 
Pare che Moscato, insieme alla figlia e ai due nipoti, stesse attraversando la Promenade quando è sbucato il camion impazzito. Con la coda dell'occhio il 71enne ha intuito quello che stava per accadere e ha spinto i nipoti lontano dalla strada. Un gesto istintivo che ha salvato la vita dei bambini. Poi il tir lo ha travolto, provocandogli gravi ferite agli arti inferiori. 
 
La Farnesina ha attivato l’Unità di Crisi che sta lavorando in stretto contatto con il consolato, l’ambasciata a Parigi e le autorità locali. L’invito della Farnesina per gli italiani presenti a Nizza è quello di «evitare spostamenti e a seguire le indicazioni delle Autorità locali». Per emergenze è attivo il numero 06-36225. A Nizza risiedono oltre 30 mila italiani oltre a quelli che si trovano in vacanza. Per questo motivo, al momento, non è esclusa la presenza di nostri connazionali anche tra le vittime.
Cronaca
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovrà adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore