AUTO SOSPETTA: RIENTRA L'ALLARME IN TUTTO IL NORD ITALIA

| «L’allarme c’è stato ma è rientrato». Dopo alcune ore di ricerche il questore vicario di Torino ha confermato il rientro dell'emergenza legata al presunto transito nel nord Italia di un terrorista. La situazione resta monitorata

+ Miei preferiti
AUTO SOSPETTA: RIENTRA LALLARME IN TUTTO IL NORD ITALIA
«L’allarme c’è stato ma è rientrato. Non abbiamo tracce del passaggio o della presenza di quel veicolo sospetto sul territorio italiano». Dopo alcune ore di ricerche il questore vicario di Torino, Sergio Molino, ha confermato il rientro dell'allarme sulla presunta presenza in Italia della Seat nera con a bordo uno dei possibili attentatori di Parigi. Le ricerche erano state diramate nella tarda mattinata di oggi a tutte le forze dell'ordine. Ricerche che hanno riguardato tutto il nord Italia con particolare riferimento alle regioni che dispongono di strade e autostrade che portano in Francia. Per questo motivo l'allerta era passata anche alle pattuglie della polizia in servizio sulle autostrade del Canavese e sulla tangenziale di Torino.
 
Gli inquirenti, dopo la segnalazione partita, ovviamente, dalle autorità parigine, hanno passato al setaccio le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza escludendo, dopo alcune ore, che l'auto sospetta, una Seat nera, fosse transitata al confine tra Italia e Francia alla barriera di Ventimiglia. In ogni caso, come prevedono i protocolli di sicurezza (inaspriti dopo i fatti dell'altra sera a Parigi) è partita la macchina dei controlli che ha coinvolto le forze dell'ordine. Ogni segnalazione, infatti, viene presa molto sul serio dopo quello che è successo in Francia. Per questo il questore vicario ha confermato che, nel pomeriggio, è scattato l'allarme.
 
Molino ha anche reso noto che un contingente del Reparto Mobile di Milano è stato distaccato a Bardonecchia per rafforzare i controlli alla frontiera italo-francese del Frejus. «Il rafforzamento - ha spiegato - prevede non solo la presenza di polizia, ma anche di carabinieri e di guardia di finanza». La vettura sospetta che ha fatto scattare l'allarme in Piemonte sarebbe stata ritrovata a Parigi. Ma alcune fonti investigative parlano di un'auto già rinvenuta sabato sera, subito dopo gli attentati. Circostanza che non sarebbe compatibile con l'allarme alle autorità italiane lanciato solo stamattina.
Cronaca
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un uomo ferito ricoverato a Ivrea - FOTO E VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore