BAIRO - Provoca un incidente e scappa: denunciato per omissione di soccorso

| Ma c'è il colpo di scena: forse i testimoni hanno visto male

+ Miei preferiti
BAIRO - Provoca un incidente e scappa: denunciato per omissione di soccorso
Provoca un incidente sulla provinciale 49 di Bairo. Non si ferma a prestare soccorso agli automobilisti feriti e viene denunciato per omissione di soccorso e lesioni colpose. Solo che, forse, non era lui la persona da denunciare. Approda in tribunale a Ivrea un processo che potrebbe riservare interessanti colpi di scena. Alla sbarra Pier Giuseppe G., 62 anni di Montanaro, finito nei guai perchè il 14 febbraio del 2012 lungo la strada provinciale 49, a Bairo, avrebbe provocato un incidente. 
 
Sono le 8,45 quando, secondo alcuni testimoni, una macchina con due persone a bordo finisce fuori strada. L’autista è costretto ad una manovra di emergenza per evitare l'impatto con un’altra auto (una Golf) che sbuca da una stradina laterale. Le due persone restano ferite, mentre l'altra auto sparisce nel nulla. Una donna vede tutto, fa in tempo a trascrivere il numero di targa e lo segnala ai carabinieri. I militari risalgono al proprietario del mezzo in fuga: è il 62enne di Montanaro che viene così denunciato.
 
Solo che l'uomo, la mattina del 14 febbraio, era a casa. Con moglie e figlia. C'è qualcosa che non torna. I legali, infatti, scoprono che esiste un'altra auto, una Volkswagen Polo, quindi simile alla Golf dell'uomo, stesso colore e numero di targa quasi identico. Cambia solo la posizione di due numeri. La donna che ha consegnato il numero di targa ai carabinieri della compagnia di Ivrea potrebbe avere sbagliato a trascrivere uno dei 3 numeri: anziché «591» ha trascritto «519». La Polo, tra l'altro, è un'auto che appartiene ad una persona reaidente ad Agliè, a 300 metri dal luogo dell'incidente. 
 
Alla prossima udienza sarà chiamata a testimoniare la proprietaria dell'altra auto. L'altra mattina, infatti, in tribunale a Ivrea, il giudice Marianna Tiseo ha inserito agli atti la nuova prova che potrebbe rappresentare un vero e proprio colpo di scena.
Dove è successo
Cronaca
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore