BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese

| Si è svolta giovedì in municipio la cerimonia della consegna dell'apparecchiatura al comune di Baldissero Canavese

+ Miei preferiti
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese
Si è svolta giovedì 4 ottobre la cerimonia della consegna dell'apparecchiatura DAE - Defibrillatore da parte dell'Associazione Tiro a Volo "Enzo Peroglio" al comune di Baldissero Canavese. Presente al completo il Direttivo del Tiro a Volo, con in testa il Presidente Luciano Buffo, il Consiglio Comunale, rappresentanze dei Carabinieri e della Croce Rossa di Castellamonte, oltre a tiratori e simpatizzanti. L'apparecchio è stato posto nell'androne della casa comunale a disposizione della popolazione. In seguito verranno anche effettuati i relativi corsi. Con l'auspicio, ovviamente, che non lo si debba mai utilizzare.

«Ringrazio gli intervenuti, in primis il Sindaco del Comune di Baldissero, che ha entusiasticamente accolto la nostra proposta - ha detto il presidente della società sportiva - il Comando della Stazione Carabinieri di Castellamonte, La Croce Rossa di Castellamonte, i tiratori, gli amici e il direttivo del TAV Baldissero, che con presenza e partecipazione hanno reso possibile questa donazione.

Noi siamo associati alla FITAV, Federazione Italiana Tiro a Volo, che è associata a sua volta al Coni. Siamo una delle 384 Federazioni associate al Coni, come lo sono la Federazione Italiana Tennis, o la più conosciuta Federazione Italiana Gioco Calcio. Il Tiro a Volo è una disciplina olimpica. Per mantenere vivo il movimento e far crescere le nuove leve, la presenza sul territorio di piccoli circoli come Baldissero è fondamentale. Luoghi in cui la passione e la competenza dei maestri permettono ai ragazzi di conoscere questo sport.

Senza dimenticare che nel nostro piccolo circolo la passione si lega al piacere di stare insieme, dopo una gara, dopo una premiazione, non manca il rinfresco, spesso ci si trova per una grigliata, siamo un bel gruppo che condivide piacevoli momenti di sport e altri di goliardia. Il nostro piccolo campo ha ad oggi 72 iscritti alla FITAV-CONI e questo ci piazza sesti su 22 società in Piemonte e siamo i primi tra i mono campo. Oltre a questo risultato, che per noi è un premio per quanto abbiamo fatto, il 2018 è stato un anno ricco di soddisfazioni, cito l’avere ospitato una gara più la finale del Campionato Regionale Estivo a squadre dove peraltro siamo arrivati sul podio, al secondo posto».

Galleria fotografica
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 1
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 2
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 3
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 4
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 5
BALDISSERO - Il tiro a volo «Peroglio» dona un defibrillatore al paese - immagine 6
Cronaca
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
Per fortuna da una ditta vicina si sono accorti del fumo e sono subito intervenuti con gli estintori per domare le fiamme
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa sera dalle 18 alle 22 gli ospiti potranno vedere in anteprima alcuni pezzi degli artisti che esporranno alla Mostra
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d'acqua per prendere i pesci. Multe per 5000 euro - FOTO
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d
Come previsto dalla legge 154 del 2016 gli attrezzi sono stati confiscati e sono state sequestrate 9 reti da pesca tipo panterina non tramagliate, per una lunghezza totale di oltre 500 metri, non conformi al regolamento di pesca del Comune
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l'autista del camion cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l
Aveva appena rifornito di benzina una stazione di servizio tra Rivarolo e Favria quando, nello svoltare a destra in via della Lumaca, ha travolto la ragazza in bicicletta. Per la 26enne di Rivarolo non c'è stato più niente da fare
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
Venerdì la presentazione libraria che concluderà il ciclo de «I luoghi e la letteratura» sarà dedicata alla sfortunata rivarolese
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
La ragazza, in sella alla propria bicicletta, era diretta verso il centro di Rivarolo quando un camion cisterna l'ha travolta all'incrocio tra via San Francesco e via della Lumaca. Purtroppo la giovane è finita sotto le ruote della cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
L'autista del tir ha immediatamente fermato la corsa del mezzo ma per la ragazza non c'è stato niente da fare. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro da parte degli agenti della Polizia Municipale di Rivarolo Canavese
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
Nel terzo fine settimana di luglio si concluderà la prima manifestazione di teatro sostenibile al 100% senza palchi né amplificazioni
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
Gli interessati potranno presentarsi in Sala Santa Marta tra le ore 10 e le ore 17 muniti della fotocopia della carta d'identità
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
Il pensionato è stato ritrovato nel tardo pomeriggio, dopo alcune ore di ricerca, con una ferita lacero contusa a un braccio e alcuni traumi al costato, forse provocati da una caduta. E' stato affidato alle cure del personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore