BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO

| Anche un volontario d'Ivrea, Pierluca Benedetto, nella squadra internazionale

+ Miei preferiti
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO
Oggi poco prima di mezzogiorno è stato portato in superficie Johan Westhauser, lo speleologo tedesco ferito 11 giorni fa nella grotta Riesending-Schachthöhle, in Baviera. Una vera e propria impresa internazionale alla quale hanno partecipato anche una dozzina di volontari del Soccorso Alpino piemontese. Tra loro anche un volontario del Canavese: Pierluca Benedetto, 36 anni, componente della dodicesima delegazione canavesana del Soccorso Alpino. «Bene» ha festeggiato lunedì in grotta il suo trentaseiesimo compleanno. Speleologo abilissimo è stato tra le squadre che hanno raggiunto il ferito subito dopo il medico italiano, Rino Bregani, e a un collega austriaco, che per assistere l’infortunato è rimasto 85 ore consecutive in grotta (a 980 metri sotto terra).
 
Grande la soddisfazione del team internazionale di soccorso, composto da 728 tecnici specializzati provenienti da Italia, Germania, Austria, Svizzera e Croazia, che ha lavorato senza sosta dall’8 giugno, giorno in cui si è verificata la scarica di sassi che ha colpito e ferito seriamente il lo speleologo tedesco mentre esplorava la grotta con altri due esperti. Il lungo viaggio verso l’uscita è iniziato nel tardo pomeriggio di venerdì 13 ed è stato capitanato dal Soccorso alpino italiano, presente sul posto con 109 tecnici, organizzati su più turni di lavoro e divisi in più squadre. 
 
I tecnici italiani hanno lavorato ciascuno per diverse decine di ore senza interruzione e senza risparmiare le proprie energie movimentando la speciale barella col ferito in tutti i tratti profondi e pericolosi della grotta. Un contributo determinante alla sopravvivenza del ferito è stato dato da tutti i tecnici coinvolti nell'accudire l'infortunato e dai 5 medici e 3 paramedici del CNSAS - tutti esperti in soccorso medicalizzato in ambiente ostile. I membri dell'equipe della Commissione Medica del CNSAS sono stati i primi a raggiungere ed a medicalizzare il ferito ed a seguirlo per tutto il percorso di evacuazione fino a pochi metri dall'uscita.
 
Possiamo dire con orgoglio che senza l'intervento italiano difficilmente lo speleologo si sarebbe salvato.
 
Le foto sono state realizzate dai tecnici del soccorso alpino impegnati nel salvataggio.
Galleria fotografica
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 1
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 2
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 3
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 4
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 5
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 6
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 7
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 8
BAVIERA - Impresa del Soccorso Alpino: speleologo salvo - FOTO - immagine 9
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore