BELMONTE - Il rilancio del Sacro Monte diventa un progetto culturale e artistico

| Le attività confluiranno nell'evento spettacolare, previsto nelle serate del 1-2-3 luglio 2017, in cui Belmonte si aprirà al mondo

+ Miei preferiti
BELMONTE - Il rilancio del Sacro Monte diventa un progetto culturale e artistico
Rafforzare il legame della comunità locale con il Sacro Monte, patrimonio di fede, cultura e arte riconosciuto dall’Unesco, e farlo vivere attraverso una manifestazione espressiva e artistica: è l’idea del progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo”, proposto dall’Associazione Teatro e Società di Torino e dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti, che coinvolgerà, per quasi un anno, scuole e realtà culturali, artistiche, sociali, sportive, dei comuni circostanti Belmonte. Le attività confluiranno nell’evento spettacolare, previsto nelle serate del 1-2-3 luglio 2017, in cui Belmonte, proprio in occasione della ricorrenza del riconoscimento UNESCO (3 luglio 2003), si aprirà al mondo facendosi conoscere attraverso “lo sguardo” dei suoi abitanti. 
 
Il progetto è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “Valorizzazione dei patrimoni culturali 2016”, con il cofinanziamento dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti destinato alla messa in sicurezza della struttura della Cappella XII, centrale nel percorso devozionale e unica per la particolare forma ottogonale. Il progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” vede la collaborazione dei comuni dell’Unione Montana Val Gallenca - Canischio, Pertusio, Prascorsano, San Colombano Belmonte, Valperga - e di Cuorgnè; sarà presentato venerdì 14 OTTOBRE 2016 ore 21.00 presso l’ex Chiesa della SS. Trinità di Cuorgnè, nello spettacolo conferenza di informazione e intrattenimento, con interviste, canzoni, teatro e hiphop, che vedrà la partecipazione degli artisti Giorgia Giorietto e Mauro Capobianco, del gruppo etnomusicale Margram (Antonella Bellan, Roberto Sgarlata e Giancarlo Zedde).
 
L’intervento a Belmonte, con la direzione artistica del regista Claudio Montagna, si propone di stimolare un utilizzo civile e sociale del luogo: «Noi siamo dell’idea - spiega il regista - che per scoprire e far scoprire il valore di un bene come il Sacro Monte di Belmonte, non sia sufficiente parlarne, ma che sia il caso di interagire con esso. Oggi a Belmonte si organizzano momenti di tipo sportivo, conviviale, ricreativo, religioso, noi intendiamo proporre alla popolazione un’interazione anche di tipo espressivo, artistico, poetico con laboratori e attività mirate. La manifestazione di luglio dovrà dire al resto del mondo “cos’è” Belmonte per gli abitanti e farlo capire anche con la musica, il teatro, il canto, la danza, la poesia, l’arte figurativa, oltre che l’esibizione sportiva, la produzione di oggetti artigianali, la sartoria, la cucina, l’installazione di opere e manufatti; un’esperienza “immersiva” nell’unicità della forma narrativa artistica dei Sacri Monti».
 
«Il progetto presentato da “Teatro Società” al nostro Ente, sembra racchiudere gli elementi essenziali per perseguire le finalità assegnate all’Ente di gestione dei Sacri Monti, Ente strumentale della Regione Piemonte - spiega la Presidente Renata Lodari - La scelta di individuare il Sacro Monte di Belmonte quale sede per un progetto pilota di valorizzazione del circuito dei Sacri Monti piemontesi è condivisibile per i complessi aspetti geografici, archeologici, storici, religiosi, culturali e tradizionali che in esso sono racchiusi. Il Sacro Monte di Belmonte è in una posizione strategica perché facilmente raggiungibile dal capoluogo piemontese, ma è anche una meta tradizionale degli abitanti del Canavese, da sempre legati per devozione al Santuario».
 
Informazioni
Progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al Mondo”
Associazione Teatro e Società
”Direttore Artistico: Claudio Montagna 
Responsabile progetto: Franco Carapelle
e-mail: franco.carapelle@teatrosocieta.it • scuola@teatrosocieta.it • sito: www.teatrosocieta.it
Cronaca
CIRIE' - Così il piromane dei bus è stato preso dai carabinieri - VIDEO
CIRIE
L'attenta visione delle telecamere ha permesso ai militari di identificare il 50enne. Lui stesso, una volta in caserma, ha confessato
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
Gli arrestati, a seguito di perquisizione della loro abitazione, sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo alterata
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
CHIVASSO - Sicurezza: Vigili urbani con le telecamere sulle divise
Le telecamere in dotazione alla polizia municipale sono 20, una per ogni agente, e sono costate circa 400 euro ciascuna
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
RONCO CANAVESE - Il Comune si aggiudica 2 fiori al concorso nazionale Comuni fioriti
Domenica 11 novembre a Bologna si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “Comuni Fioriti a Ronco sono state assegnate 2 stelle su 4
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
ISSIGLIO - Giornata nazionale delle forze armate
Sabato 3 e domenica 4 novembre il comune di Issiglio ha voluto rendere omaggio a chi ci permette di vivere liberamente
VALPERGA-CUORGNE' - Vende hashish ai ragazzini dal bancone del bar: arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Nel bar è stato rinvenuto e sequestrato anche vario materiale sospetto, tra cui un machete, 18 paia di occhiali di marca, una borsa di marca e otto bottiglie di profumi. Il 48enne è stato anche denunciato per ricettazione
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore