BELMONTE - «La preparazione di Aib e Vigili del fuoco ha salvato case, persone e Santuario»

| Il presidente dell'unione montana della Val Gallenca, Piero Rolando Perino, traccia un bilancio a sei giorni dagli incendi che hanno devastato il Sacro Monte di Belmonte e ringrazia tutti quelli che si sono dati da fare

+ Miei preferiti
BELMONTE - «La preparazione di Aib e Vigili del fuoco ha salvato case, persone e Santuario»
«Giunti ormai al sesto giorno di lavoro per domare l’incendio ed effettuare le conseguenti operazioni di bonifica presso il Sacro Monte di Belmonte, non si può che constatare la distruzione e lo scempio che le fiamme hanno lasciato alle loro spalle. Dalle ore 14.00 del 25.03.19 alle ore 07.00 del 26.03.19 la violenza del fuoco, alimentato da un vento fortissimo con raffiche fino a 100 Km/h, ha messo a repentaglio oltre che il Santuario, il convento e le cappelle di Belmonte, anche gli abitati di Piandane Superiore, Piandane Inferiore di Pertusio; Riborgo, Vignanuova, Trucchi di Valperga; Santa Lucia e Pianrosa di Cuorgné; Bosdonio, Case Mont e Pemonte di Prascorsano.   

Grazie allo straordinario lavoro svolto da tutto il personale intervenuto si è evitato che l’incendio boschivo potesse estendersi agli edifici con la certezza che è stato fatto tutto il possibile per contrastare questo eccezionale evento.  Pertanto mi preme ringraziare, congiuntamente ai sindaci e per conto di tutta la popolazione dei comuni coinvolti, chi con grande senso di responsabilità, abnegazione e sacrificio ha preso parte alle operazioni di spegnimento dell’incendio:

I volontari del Corpo A.I.B. Piemonte, i capisquadra, i comandanti di distaccamento, gli ispettori e la direzione regionale per l’enorme lavoro svolto, la professionalità dimostrata e la costanza nel monitorare per giorni e giorni la situazione. Valga quale esempio l’allestimento della “linea canadese”, testata in un’esercitazione di qualche anno fa proprio a Belmonte, che è risultata fondamentale per salvare la frazione di Pemonte;

Il personale fisso e volontario dei Vigili del Fuoco, i comandanti di distaccamento, i funzionari e gli ispettori per aver gestito e coordinato le fasi più critiche dell’emergenza svolgendo la necessaria interfaccia tra le chiamate della popolazione e l’intervento delle squadre sui fronti delle fiamme oltre ad aver operato in svariate occasioni a protezione degli edifici;

I tecnici, il capocentro e la dirigenza tecnica della Società Smat per aver gestito le reti idriche in modo da garantire sempre l’approvvigionamento dei mezzi antincendio ed aver fornito il supporto necessario con apposite autobotti;

I volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa e della Croce Bianca per aver svolto le attività logistiche e di supporto quali la gestione della viabilità, l’approvvigionamento di alimenti e bevande e aver predisposto l’evacuazione delle persone inferme;

I militari dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali, il personale della Polizia Municipale e i tecnici comunali per la presenza durante l’emergenza e la fondamentale gestione degli aspetti legati alla Sicurezza ed all’Ordine Pubblico;

Le persone che, dimostrando altruismo e senso di appartenenza alle comunità, hanno messo a disposizione i propri mezzi per trasportare acqua, hanno utilizzato le pale e i badili per contrastare l’avanzare delle fiamme in attesa dell’arrivo dei soccorsi.
 
Inoltre un ringraziamento va al Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, all’Assessore all’Ambiente, Montagna, Foreste, Parchi e Protezione Civile Alberto Valmaggia e alla Consigliera Valentina Caputo per aver seguito da subito l’evolversi dell’emergenza ed aver constatato immediatamente in loco quanto occorso».  (Piero Rolando Perino)

Cronaca
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
Il calusiese sarebbe il terzo componente di una banda dedita alla coltivazione, alla produzione e allo spaccio di marijuana
CUORGNE' - Muore da solo in casa, il gatto lo veglia per alcuni giorni
CUORGNE
I funerali del pensionato, che un tempo si dilettava anche come mago, si sono svolti in forma privata sabato scorso con rito civile
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
Il soggetto era già arrestato dai carabinieri la scorsa settimana a seguito dei gravi episodi di violenza nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale. Ora è stato associato al carcere di Ivrea
CIRIE' - Laboratorio clandestino realizzava vestiti sfruttando i dipendenti: titolare cinese arrestato dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
I carabinieri di Ciriè, in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nell'ambito dei controlli nel settore dello sfruttamento del lavorato in nero e della contraffazione, hanno scoperto un laboratorio clandestino
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
Medici e infermieri della cardiologia di Ciriè a disposizione dei cittadini per informare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
Nel padiglione del modellismo la ricostruzione della mitica tratta Rivarolo-Ozegna-Castellamonte ad opera di Roberto Gallo Pecca
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
L'ex direttore sanitario della Cri è stato ricordato dal presidente della croce rossa, dal sindaco Alberto Rostagno e dai famigliari
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
Gli itinerari interessano i Comuni di Traversella, Brosso, Valchiusa, Quincinetto, Carema, Settimo Vittone e Andrate. In particolare su tutti si è provveduto allo sfalcio della vegetazione, taglio delle piante e sistemazioni del fondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
In particolare sul Lago di Candia la raccolta è stata effettuata sia sulla terraferma che sul lago da ben quattro squadre di volontari
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
Nella chiesa di Sant'Uberto, l'ex Miss Italia Cristina Chiabotto, è convolata a nozze con l'imprenditore Marco Roscio di Front Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore