BELMONTE - «La preparazione di Aib e Vigili del fuoco ha salvato case, persone e Santuario»

| Il presidente dell'unione montana della Val Gallenca, Piero Rolando Perino, traccia un bilancio a sei giorni dagli incendi che hanno devastato il Sacro Monte di Belmonte e ringrazia tutti quelli che si sono dati da fare

+ Miei preferiti
BELMONTE - «La preparazione di Aib e Vigili del fuoco ha salvato case, persone e Santuario»
«Giunti ormai al sesto giorno di lavoro per domare l’incendio ed effettuare le conseguenti operazioni di bonifica presso il Sacro Monte di Belmonte, non si può che constatare la distruzione e lo scempio che le fiamme hanno lasciato alle loro spalle. Dalle ore 14.00 del 25.03.19 alle ore 07.00 del 26.03.19 la violenza del fuoco, alimentato da un vento fortissimo con raffiche fino a 100 Km/h, ha messo a repentaglio oltre che il Santuario, il convento e le cappelle di Belmonte, anche gli abitati di Piandane Superiore, Piandane Inferiore di Pertusio; Riborgo, Vignanuova, Trucchi di Valperga; Santa Lucia e Pianrosa di Cuorgné; Bosdonio, Case Mont e Pemonte di Prascorsano.   

Grazie allo straordinario lavoro svolto da tutto il personale intervenuto si è evitato che l’incendio boschivo potesse estendersi agli edifici con la certezza che è stato fatto tutto il possibile per contrastare questo eccezionale evento.  Pertanto mi preme ringraziare, congiuntamente ai sindaci e per conto di tutta la popolazione dei comuni coinvolti, chi con grande senso di responsabilità, abnegazione e sacrificio ha preso parte alle operazioni di spegnimento dell’incendio:

I volontari del Corpo A.I.B. Piemonte, i capisquadra, i comandanti di distaccamento, gli ispettori e la direzione regionale per l’enorme lavoro svolto, la professionalità dimostrata e la costanza nel monitorare per giorni e giorni la situazione. Valga quale esempio l’allestimento della “linea canadese”, testata in un’esercitazione di qualche anno fa proprio a Belmonte, che è risultata fondamentale per salvare la frazione di Pemonte;

Il personale fisso e volontario dei Vigili del Fuoco, i comandanti di distaccamento, i funzionari e gli ispettori per aver gestito e coordinato le fasi più critiche dell’emergenza svolgendo la necessaria interfaccia tra le chiamate della popolazione e l’intervento delle squadre sui fronti delle fiamme oltre ad aver operato in svariate occasioni a protezione degli edifici;

I tecnici, il capocentro e la dirigenza tecnica della Società Smat per aver gestito le reti idriche in modo da garantire sempre l’approvvigionamento dei mezzi antincendio ed aver fornito il supporto necessario con apposite autobotti;

I volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa e della Croce Bianca per aver svolto le attività logistiche e di supporto quali la gestione della viabilità, l’approvvigionamento di alimenti e bevande e aver predisposto l’evacuazione delle persone inferme;

I militari dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali, il personale della Polizia Municipale e i tecnici comunali per la presenza durante l’emergenza e la fondamentale gestione degli aspetti legati alla Sicurezza ed all’Ordine Pubblico;

Le persone che, dimostrando altruismo e senso di appartenenza alle comunità, hanno messo a disposizione i propri mezzi per trasportare acqua, hanno utilizzato le pale e i badili per contrastare l’avanzare delle fiamme in attesa dell’arrivo dei soccorsi.
 
Inoltre un ringraziamento va al Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, all’Assessore all’Ambiente, Montagna, Foreste, Parchi e Protezione Civile Alberto Valmaggia e alla Consigliera Valentina Caputo per aver seguito da subito l’evolversi dell’emergenza ed aver constatato immediatamente in loco quanto occorso».  (Piero Rolando Perino)

Cronaca
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
Venerdì la presentazione libraria che concluderà il ciclo de «I luoghi e la letteratura» sarà dedicata alla sfortunata rivarolese
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano è stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi
CASELLE - Dall'inverno il volo diretto che collega Torino con Chisinau
CASELLE - Dall
Come anticipato nei mesi scorsi, la compagnia aerea Wizz Air continua ad ampliare la propria presenza sullo scalo di Caselle
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
Per fortuna da una ditta vicina si sono accorti del fumo e sono subito intervenuti con gli estintori per domare le fiamme
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa sera dalle 18 alle 22 gli ospiti potranno vedere in anteprima alcuni pezzi degli artisti che esporranno alla Mostra
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d'acqua per prendere i pesci. Multe per 5000 euro - FOTO
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d
Come previsto dalla legge 154 del 2016 gli attrezzi sono stati confiscati e sono state sequestrate 9 reti da pesca tipo panterina non tramagliate, per una lunghezza totale di oltre 500 metri, non conformi al regolamento di pesca del Comune
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l'autista del camion cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l
Aveva appena rifornito di benzina una stazione di servizio tra Rivarolo e Favria quando, nello svoltare a destra in via della Lumaca, ha travolto la ragazza in bicicletta. Per la 26enne di Rivarolo non c'è stato più niente da fare
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
La ragazza, in sella alla propria bicicletta, era diretta verso il centro di Rivarolo quando un camion cisterna l'ha travolta all'incrocio tra via San Francesco e via della Lumaca. Purtroppo la giovane è finita sotto le ruote della cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
L'autista del tir ha immediatamente fermato la corsa del mezzo ma per la ragazza non c'è stato niente da fare. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro da parte degli agenti della Polizia Municipale di Rivarolo Canavese
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
Nel terzo fine settimana di luglio si concluderà la prima manifestazione di teatro sostenibile al 100% senza palchi né amplificazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore