BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti

| I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi

+ Miei preferiti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti veneti dal santuario di Belmonte non si diradano. A gettare benzina sul fuoco ci hanno pensato le molteplici versioni fornite in queste ore per giustificare il repentino addio di don Tarcisio, don Zeno e don Antonio. Da un lato la diocesi di Torino che spiega come i tre, in realtà, fossero stati inviati solo provvisoriamente a Belmonte e, per giunta, solo per il periodo natalizio. Dall'altro le spiegazioni fornite ai fedeli sabato scorso, secondo le quali i tre sarebbero stati richiamati dal loro arcivescovo a Vienna. Di certo l'ombra del loro stesso passato ha influito pesantemente sul repentino addio dei tre sacerdoti. Don Tarcisio Benvenuti è stato il fondatore di una comunità nel Lazio poi soppressa da Papa Ratzinger una volta emerse alcune pesanti denunce, un paio di queste anche per istigazione al suicidio.

«La Diocesi ha però dimostrato di avere a cuore il Sacro Monte e ha subito incaricato un nuovo giovane responsabile a tempo pieno del Santuario, don Gian Luca Capello, che ha iniziato la sua missione sabato 12 gennaio con l'attivo supporto dello stesso Vicario, don Claudio Baima Rughet, e dei Diaconi locali», fanno sapere dall'associazione Amici di Belmonte onlus. Insomma, nonostante la fuga dei tre sacerdoti veneti, il santuario rimarrà aperto. «L'impegno che il Consiglio di Amministrazione si è assunto per i prossimi anni di dedicare il 70% degli introiti per il tesseramento e per le offerte ricevute dalla Associazione Amici di Belmonte-Onlus, all'aiuto per la permanenza dei religiosi a Belmonte, non escludendo eventuali interventi di razionalizzazione degli impianti del convento per ridurne i costi di gestione».

L'impegno dell'Associazione, infatti, continuerà per dare un futuro certo al Sacro Monte, patrimonio dell'umanità per Unesco. «Non abbiamo ancora rinunciato alla speranza di una positiva conclusione delle trattative di acquisto del Sacro Monte da parte della Regione Piemonte». Trattativa della quale non si sa più nulla ormai da mesi.

Cronaca
CANAVESE - Il Ministero dell'Interno chiude i rubinetti: in difficoltà le associazioni che si occupano dei richiedenti asilo
CANAVESE - Il Ministero dell
Tra queste non fa eccezione la Mastropietro, la storica onlus di Cuorgnè che, dal 1984, si occupa di aiutare i più deboli. Sono circa nove mesi che dalla prefettura e dal consorzio Inrete non arriva il dovuto per i richiedenti asilo ospiti
CALUSO-VISCHE-MAZZE' - Nuova raffica di furti nelle case della zona
CALUSO-VISCHE-MAZZE
I malviventi hanno agito soprattutto di notte ma, in alcuni casi, hanno preferito razziare gli alloggi anche nel tardo pomeriggio
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
Ha voluto conoscere di persona l'attività svolta con i giovani, con la boxe utilizzata come strumento di difesa personale
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziò a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunità a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdì 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedì 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore