BIMBA MUORE NELLA CULLA: L'ASL BLOCCA I VACCINI. LA PROCURA DI IVREA APRE UN'INCHIESTA

| La procura ha aperto un fascicolo sulla morte sospetta di una bimba di appena due mesi. L'Asl blocca la partita dei vaccini per l'immediata sostituzione. «Le vaccinazioni non subiscono alcuna sospensione e sono regolarmente effettuate»

+ Miei preferiti
BIMBA MUORE NELLA CULLA: LASL BLOCCA I VACCINI. LA PROCURA DI IVREA APRE UNINCHIESTA
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo sulla morte sospetta di una bimba di appena due mesi. L'episodio si è verificato a Lemie, piccolo Comune delle Valli di Lanzo. A trovare il cadavere della piccola è stata la madre. La piccola, di origini nigeriane ma nata a Torino, era ospite di una comunità per rifugiati. A dare l'allarme è stata la mamma intorno alle 6.30. Dopo l'ultima poppata la bimba si è addormentata. Poco dopo è sopraggiunto il decesso. Inutili i soccorsi da parte del personale del 118. Quando i medici sono arrivati a Lemie, il cuoricino della neonata aveva già smesso di battere.

Ieri la bambina era stata sottoposta al ciclo primario di vaccinazione: esavalente, anti-pneumococco, anti-rota virus. Per questo motivo la procura di Ivrea, su indicazione dei carabinieri della compagnia di Venaria intervenuti sul posto, ha aperto un fascicolo. Potrebbe trattarsi di Sids, la sindrome di morte improvvisa del lattante che in Italia uccide circa 300 neonati l’anno. Un'ipotesi da verificare. Il corpo della bimba è stato portato alle camere mortuarie dell'ospedale di Lanzo a disposizione della procura di Ivrea. E' probabile che, già in giornata, venga disposta l'autopsia. Del fascicolo d'indagine se ne sta occupando il pubblico ministero Giuseppe Drammis.

«Siamo particolarmente colpiti dal dramma che ha interessato la famiglia della piccola – dichiara il direttore generale dell’Asl To4 del Canavese, Lorenzo Ardissone – anche perché di fronte alla morte improvvisa di un bimbo non si può che rimanere attoniti e profondamente addolorati. Siamo comunque in collegamento diretto con la Procura della Repubblica e stiamo predisponendo la documentazione clinica utile a chiarire quanto accaduto». L'Asl conferma che ieri la piccola era stata vaccinata con l’esavalente (vaccino contro difterite, epatite B, infezioni da Haemophilus Influenzae tipo B, pertosse, poliomielite e tetano) più il vaccino anti-Rotavirus.

«Non conoscendo le cause della morte, che saranno chiarite dal riscontro autoptico – riferisce il direttore sanitario Giovanni La Valle – abbiamo bloccato, in via del tutto prudenziale, i lotti dei vaccini utilizzati e li stiamo sostituendo con altri. Le vaccinazioni non subiscono alcuna sospensione e sono regolarmente effettuate secondo i calendari programmati».

Cronaca
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunità. Esulta il sindaco Igor De Santis
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Ciriè dove venerdì sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrà più. Così, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attività dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, è stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, è stato denunciato per omicidio stradale
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si è anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cà Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attività degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attività di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
CASELLE - Torino e Napoli più vicine con il low cost di Volotea
La nuova rotta è disponibile lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica per un'offerta di più di 21.900 posti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
CANAVESANA - Treno soppresso a sorpresa: pendolari furenti
Quello di oggi è stato solo l'ultimo dei disagi di un'altra settimana da incubo per la storica ferrovia del Canavese di Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore