BIMBA MUORE NELLA CULLA - «Nessuna reazione allergica ai vaccini»: la piccola stroncata dalla Sids

| Il primo esito dell'autopsia conferma la sindrome da morte improvvisa del lattante, malattia che colpisce 300 bimbi all'anno solo in Italia. Ieri, per precauzione, l'Asl To4 del Canavese aveva bloccato e sostituito la partita dei vaccini

+ Miei preferiti
BIMBA MUORE NELLA CULLA - «Nessuna reazione allergica ai vaccini»: la piccola stroncata dalla Sids
Nessuna anomalia legata alla vaccinazione: la piccola Steffy, la bimba di due mesi ospite di una comunità di migranti, trovata morta dalla madre, ieri mattina a Lemie, è quasi sicuramente morta per la «Sids», la sindrome da morte improvvisa del lattante. E' l'esito, seppur parziale, dell'autopsia che il medico legale Roberto Testi ha eseguito oggi pomeriggio su richiesta della procura di Ivrea che ha aperto un fascicolo sul decesso della bimba. Il pubblico ministero Giuseppe Drammis ha dato incarico per l'autopsia proprio per fugare tutti i dubbi relativi ai vaccini: la piccola, infatti, era stata vaccinata il pomeriggio prima del decesso. La procura di Ivrea, come da prassi, ha ordinato anche l'esame tossicologico, i cui risultati sono previsti tra una ventina di giorni.
 
L'Asl To4 del Canavese, ieri, aveva bloccato e sostituito la partita di vaccini esavalenti in via del tutto precauzionale. Secondo l'autopsia non c'è traccia di reazioni allergiche o anomale legate al vaccino del giorno prima. La mamma della bimba, una ragazza di appena 21 anni originaria della Nigeria, è stata sentita dai carabinieri della compagnia di Venaria Reale. Anche lei ha confermato che la bimba, dopo il vaccino, stava bene. Nella notte tra martedì e mercoledì, però, si è consumata la tragedia. La Sids, la sindrome della morte in culla, colpisce in Italia circa 300 bambini all'anno. 
 
«Siamo profondamente addolorati per l’improvvisa morte della piccola Steffy nata a Torino il 6 marzo 2016 e accolta con la mamma nella casa del Cottolengo di Lemie insieme ad altri rifugiati - dice l'arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia - la perdita di una bimba di così tenera età colpisce tutti e suscita tante domande. Ciò che importa però in questo momento è condividere con un abbraccio fraterno e solidale, la sofferenza della sua mamma. La Chiesa diocesana è vicina anche alla comunità di Lemie e ai responsabili e animatori del centro di accoglienza. Invitiamo a pregare il Signore della vita perché accolga con gioia nel suo regno la bambina e infonda nel nostro cuore tanta forza e speranza in lui».
Dove è successo
Cronaca
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt
CUORGNE' - Consegnati i premi dell'ente morale Giusto Morgando
CUORGNE
Gli interventi derivano da interessi sui titoli di Stato acquistati con fondi di disposizioni testamentarie e donazioni di cittadini di Cuorgnè
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Treni in tilt, autostrada Torino-Aosta chiusa ai mezzi pesanti - FOTO
Sono stati cancellati quattro treni sulla linea di Rfi: tre di questi in direzione Ivrea e uno in direzione Aosta. Il Comune di Ivrea informa che si potrebbero verificare disagi alla viabilità a causa del transito dei camion in città
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - Previsioni rispettate: manto bianco ovunque. Fino a 80 centimetri in Valle Orco - FOTO
La neve è arrivata anche in pianura dalle 7 di questa mattina. Nevica sulle montagne del Canavese, con una certa insistenza, già dal tardo pomeriggio di ieri. Record in alta Valle Orco, secondo i dati dell'Arpa, con picchi di 80 centimetri
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto porta i regali ai bimbi ricoverati
Bellissima iniziativa promossa all'ospedale di Ivrea dal «Gruppo Motociclistico» degli appartenenti alle forze dell'ordine
AGLIE' - Spazzatura un po' ovunque: il sindaco vara la linea dura
AGLIE
Ripartono i controlli con l'apertura a campione dei sacchetti abbandonati. Per i «maiali» scatteranno anche le multe
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
«Finestre sul Passato» per riscoprire il Canavese - VIDEO
Un viaggio nella memoria storica del Canavese. Alla scoperta di luoghi che, nel corso degli anni, hanno cambiato completamente volto. Un'esplorazione curata da Luigi Gino Peretto
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
Nuova emergenza incendi in Canavese. Le fiamme, questa volta, sono divampate da Lessolo e hanno «camminato» fino alla Valchiusella. Chiesti gli elicotteri per spegnere il fronte con lanci d'acqua dall'alto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore