BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO

| Un progetto realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune, la scuola e l'associazione culturale Cor et Amor

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO
Alla scuola primaria di Bollengo i bambini hanno trascorso una giornata straordinaria, ricca di energia, gioia, gentilezza, attenzione, entusiasmo e di tante, tante, emozioni condivise coi nonni, che hanno partecipato Giochiamo Insieme con i nonni a scuola, un progetto realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di Bollengo, la Scuola Primaria locale e l'associazione culturale Cor et Amor, che é stata rappresentata da Luca Nardi in qualità di conduttore dell'attività. I nonni partecipanti (tantissimi), sono stati un po' i nonni di tutti i bambini, anche di quelli i cui nonni, per vari motivi, non hanno potuto essere presenti.

Una delle parole che è stata ripetuta più volte, come augurio reciproco, da nonni e bambini, durante l'intera giornata, é stata amore, seguita da felicità; a questo proposito é stato rivolto un invito, principalmente ai bambini , di avere sempre il coraggio di pronunciare la parola amore, la parola amore é una parola di cui andare fieri. La giornata é stata divisa in 5 momenti di gioco, ognuno dei quali dedicato a ciascuna delle 5 classi, a cui la scuola si è aperta, accogliendo i nonni dei bambini per condividere un'attività svolta insieme, durante l'orario scolastico.

I Giochi della Gentilezza, a cui hanno giocato nonni e bambini, sono stati scelti in parte dai bambini, in un incontro di preparazione svolto precedentemente e per l'altra parte dal conduttore; i giochi scelti hanno permesso di trascorrere un'ora piacevole insieme, oltre che veicolare conoscenze, che possono sembrare scontate, ma che é importante rispolverare spesso, per poterle mettere in pratica nella quotidianità, tra queste: la meraviglia, la collaborazione, la curiosità, la trasformazione, l'attenzione. I bambini si sono comportati benissimo, giocando e coinvolgendo tutti i nonni, che a loro volta sono stati entusiasti e felici di trascorrere del tempo coi propri nipoti e coi loro compagni di classe; lo scopo di questa giornata era di creare un momento condiviso, "meraviglioso", a scuola, che bambini e nonni potranno ricordare e conservare nel cuore, per molto tempo.

Un grazie doveroso va ai nonni, che hanno saputo trasmettere la calma ai bambini durante i giochi svolti, oltre al fatto di avere dedicato loro il proprio tempo, questa per me é stata una grande soddisfazione. Complimenti ai bambini che hanno dimostrato di sapersi prendere cura dei propri nonni, semplicemente dando loro attenzione durante i giochi e divertendosi con loro, un invito a continuare a giocare con loro, sempre. Grazie alle insegnanti della Scuola Primaria di Bollengo (Tiziana Pollino, Daniela Ferro, Margherita Ferraris, Maurizia Perocchia, Ombretta Lando, Lorenzina Campanello, Monica Vinciguerra, Graziella Vajr Piova, Giovanna Mazza, Maria Ester Rossetti) per avere creduto nel progetto. Grazie al Comune di Bollengo ed al Sindaco Luigi Sergio Ricca per la fiducia. Grazie all'Associazione Culturale Cor et Amor per la coordinazione.

Galleria fotografica
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 1
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 2
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 3
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 4
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 5
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 6
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 7
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 8
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 9
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 10
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 11
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 12
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 13
BOLLENGO - Giochiamo insieme con i nonni a scuola - FOTO - immagine 14
Cronaca
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
«Da oggi il nostro piccolo comprensorio si arricchisce di uno skilift tutto nuovo e funzionale», fanno sapere dal Comune
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
Furioso incendio a una legnaia: provvidenziale intervento da parte dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
Un'agente della polizia municipale è stata aggredita da un'automobilista in divieto di sosta. L'uomo è stato denunciato
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
I carabinieri di Caselle hanno multato due persone che vendevano prodotti alimentari in area pubblica senza alcuna autorizzazione. 86 casse di frutta e verdura sono state donate dai militari dell'Arma alla Caritas
VALPERGA-CUORGNE' - Altri due incidenti sulla 460: un ferito - FOTO
VALPERGA-CUORGNE
Doppio tamponamento nel giro di pochi minuti. Un giovane residente a Leini trasportato al pronto soccorso di Cuorgnè
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate, tamponandosi, una furgone cassonato e due Fiat Punto
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
Un furgone, a seguito dell'impatto con una Fiat 500L, forse ferma al centro della stessa carreggiata, è finito nel fosso
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Il giovane arrestato al Bennet di Pavone Canavese per furto aggravato è stato condannato con rito direttissimo dal tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell'ordine
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell
Su alcuni cartelli stradali, compresi quelli che segnalano l'inizio dell'area verde del parco, è comparsa la scritta «Acab», acronimo di All Cops Are Bastards
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore