BOLLENGO - Il commosso addio del paese a Riccardo Rossetto

| Lavoratore e consigliere comunale, il sindaco Luigi Sergio Ricca lo ricorda come un uomo onesto, libero, coerente con le sue idee

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Il commosso addio del paese a Riccardo Rossetto
Tralasciando ricordi molto lontani che mi portano alla memoria immagini giovanili di Riccardo e di suo fratello Ezio, pensare a Riccardo mi restituisce, e credo sia così per quanti l’hanno conosciuto, l’immagine di un uomo leale, di una correttezza rigorosa (tutte le persone con cui ho parlato in questi giorni mi hanno detto della sua correttezza) dal carattere a volte un po’ rude, ma con un grande cuore, una grande umanità, che ha segnato la sua vita di cittadino, di lavoratore (ci sono tanti compagni delle fonderie Olivetti a salutarlo oggi), di consigliere comunale, di uomo e di marito. Un uomo onesto, libero, coerente con le sue idee che sosteneva con forza. 
 
Idee che guardavano ad una maggior giustizia sociale, al riconoscimento del merito e alla difesa dei più deboli, all’interesse ed al bene comune. E le sosteneva non solo a parole ma soprattutto con i comportamenti. Ricordo solo un episodio che testimonia la sua coerenza tra pensiero e comportamenti: quando la moglie Ilva fu messa in cassa integrazione, insieme decisero di restituire alla collettività il tempo che non dedicava al lavoro ed Ilva prestò gratuitamente servizio presso il Comune per diversi mesi. Riccardo ha dato il suo contributo alla collettività, portando idee, sollecitazioni, consigli, in due mandati da consigliere comunale, dal 1993 al 2001, con i Sindaci Gontero e Stratta, e lasciò l’impegno pubblico per restare vicino ad Ilva gravemente colpita da un infortunio.
 
Ma è rimasto comunque un riferimento prezioso, che non ha mancato di dispensare consigli preziosi ogni volta che ci sentivamo. Del suo impegno pubblico ricordo come l’attaccamento ai suoi ideali non gli impedisse il rispetto delle idee altrui, ritenendo questo il sale della democrazia, valore in cui credeva fermamente. Per me è stato un amico, un amico vero, di quelli che non scappano quando sei in difficoltà e ti manifestano la vicinanza proprio nei momenti difficili. Per questo sono anche qui per dirgli grazie, come penso possano fare tutti quelli che l’hanno avuto per amico. 
 
Salutandolo per l’ultima volta, e manifestando la nostra vicinanza ad Ilva ed a tutti i familiari, dobbiamo anche dire che la vita non è stata benevola con Riccardo: speriamo che adesso trovi la serenità che merita una persona buona come lui. Ciao Riccardo. (Luigi Sergio Ricca).
Dove è successo
Cronaca
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
L'associazione di Caluso oltre al mezzo di soccorso avanzato, si occupa di trasporti socio-sanitari, auto e mezzo per disabili
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
Nelle ultime settimane Rivara è stata a più riprese meta preferita dei ladri. Sono molti i rivaresi che lamentano visite indesiderate. Anche perché in alcuni casi i furti, o i tentati furti, sono avvenuti quando la gente era in casa...
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore