BOLLENGO - Nasce la prima stazione che ricarica le auto elettriche

| «E' una scelta distintiva per il Comune - dice il sindaco - un valore aggiunto per chi sceglie questo tipo di mobilità»

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Nasce la prima stazione che ricarica le auto elettriche
La E-Mobility è sta diventando la parola chiave nel dibattito europeo sulla mobilità tanto che molti produttori di auto annunciano che entro pochi anni i veicoli che utilizzeranno l’elettricità come fonte primaria di energia saranno la maggioranza. L'Unione Europea, per rispondere alle sfide poste dai cambiamenti climatici, dalla sicurezza energetica e dall’aumento dei prezzi del petrolio, si è prefissata obiettivi ambiziosi. Di conseguenza, i costruttori di automobili hanno portato avanti soluzioni innovative  rendendo per la prima volta i veicoli elettrici, silenziosi e che non producono emissioni nocive, un’alternativa realmente praticabile. 
 
«Ci saranno molte sfide nel prossimo futuro - sottolinea il sindaco Luigi Sergio Ricca - e il Comune di Bollengo vuole lavorare per dare un contributo affinché la  transizione verso l'elettrico abbia successo, assicurando una forma di mobilità più pulita e sostenibile. Per questo abbiamo deciso di installare a Bollengo,davanti al Pluriuso dedicato a Camillo ed Adriano Olivetti, una stazione di ricarica elettrica, per offrire uno strumento che da un lato assicuri una garanzia di ricarica a chi si sta muovendo con auto elettrica, e sia anche una sorta di strumento di sensibilizzazione sul tema e di promozione di una mobilità sostenibile, intelligente ed integrata con il territorio».
 
La stazione avrà una potenza di 22 KW e potrà soddisfare contemporaneamente due vetture. Sarà una palina dotata anche di un monitor per videoriproduzione di contenuti multimediali, attraverso il quale diffondere informazioni, a partire dal  territorio, diventando uno strumento di comunicazione e marketing. 
 
«E' una scelta distintiva per il Comune di Bollengo - aggiunge il sindaco - che vuol essere un valore aggiunto per chi sceglie questo tipo di mobilità e rendere lo straordinario potenziale dell'e-mobility una realtà. Ma non ci fermiamo qui: accanto alla stazione per l'auto, ci sarà anche quella per la ricarica delle biciclette. Contiamo infatti di promuovere un sistema di valorizzazione dei percorsi ciclabili sulla Serra e sul territorio in generale, come una opportunità che può dare un contribuito alla fruizione “leggera” del medesimo, creando le condizioni per promuovere anche una ricaduta economica da un tipo di turismo che in altre realtà è stato di grande successo». La stazione sarà installata entro poche settimane, non appena l'Enel avrà realizzato il punto di consegna per l'alimentazione. Maggiori dettagli circa l'utilizzo saranno comunicati al momento dell'installazione.
Cronaca
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
Tragedia oggi pomeriggio sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Moncrivello, proprio al confine tra le province di Torino e Vercelli. L'incidente si è verificato in prossimità di una curva. L'uomo era in sella alla propria Yamaha
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
Hanno aderito 13 scuole (in maggioranza primarie, ma anche materne e una media) delle valli Sangone, Susa, Lanzo, Orco, Soana
BOLLENGO - Cena al buio dell'Apri Onlus: ospite d'onore Alessia Refolo
BOLLENGO - Cena al buio dell
Una cena per scoprire sensazioni nuove, per vivere un'emozione forte, ma positiva con l'importante scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla disabilità visiva
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell'Anpi
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell
Giovanni Ferrero, conosciuto da tutti come Nino, era anche nella lista "Uniti per Alpette" in vista delle elezioni amministrative
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
La 50enne aveva aperto i rubinetti del gas ma con la porta della cucina spalancata gli ambienti non si erano ancora saturati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
La pattuglia di pronto intervento ha individuato tre soggetti con un camion che stavano scaricando alcuni sacchi di materiale
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
L'uomo è stato stabilizzato dal personale medico ed elitrasportato al Cto. Le sue condizioni sono gravi: è in prognosi riservata
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore