BOLLENGO - Nasce la prima stazione che ricarica le auto elettriche

| «E' una scelta distintiva per il Comune - dice il sindaco - un valore aggiunto per chi sceglie questo tipo di mobilità»

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Nasce la prima stazione che ricarica le auto elettriche
La E-Mobility è sta diventando la parola chiave nel dibattito europeo sulla mobilità tanto che molti produttori di auto annunciano che entro pochi anni i veicoli che utilizzeranno l’elettricità come fonte primaria di energia saranno la maggioranza. L'Unione Europea, per rispondere alle sfide poste dai cambiamenti climatici, dalla sicurezza energetica e dall’aumento dei prezzi del petrolio, si è prefissata obiettivi ambiziosi. Di conseguenza, i costruttori di automobili hanno portato avanti soluzioni innovative  rendendo per la prima volta i veicoli elettrici, silenziosi e che non producono emissioni nocive, un’alternativa realmente praticabile. 
 
«Ci saranno molte sfide nel prossimo futuro - sottolinea il sindaco Luigi Sergio Ricca - e il Comune di Bollengo vuole lavorare per dare un contributo affinché la  transizione verso l'elettrico abbia successo, assicurando una forma di mobilità più pulita e sostenibile. Per questo abbiamo deciso di installare a Bollengo,davanti al Pluriuso dedicato a Camillo ed Adriano Olivetti, una stazione di ricarica elettrica, per offrire uno strumento che da un lato assicuri una garanzia di ricarica a chi si sta muovendo con auto elettrica, e sia anche una sorta di strumento di sensibilizzazione sul tema e di promozione di una mobilità sostenibile, intelligente ed integrata con il territorio».
 
La stazione avrà una potenza di 22 KW e potrà soddisfare contemporaneamente due vetture. Sarà una palina dotata anche di un monitor per videoriproduzione di contenuti multimediali, attraverso il quale diffondere informazioni, a partire dal  territorio, diventando uno strumento di comunicazione e marketing. 
 
«E' una scelta distintiva per il Comune di Bollengo - aggiunge il sindaco - che vuol essere un valore aggiunto per chi sceglie questo tipo di mobilità e rendere lo straordinario potenziale dell'e-mobility una realtà. Ma non ci fermiamo qui: accanto alla stazione per l'auto, ci sarà anche quella per la ricarica delle biciclette. Contiamo infatti di promuovere un sistema di valorizzazione dei percorsi ciclabili sulla Serra e sul territorio in generale, come una opportunità che può dare un contribuito alla fruizione “leggera” del medesimo, creando le condizioni per promuovere anche una ricaduta economica da un tipo di turismo che in altre realtà è stato di grande successo». La stazione sarà installata entro poche settimane, non appena l'Enel avrà realizzato il punto di consegna per l'alimentazione. Maggiori dettagli circa l'utilizzo saranno comunicati al momento dell'installazione.
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore