BOLLENGO - Picchia e rapina una pensionata sola in casa: romeno fermato dai carabinieri la notte di capodanno - VIDEO

| La notte di capodanno, intorno all’una, una signora 70enne di Bollengo, tornando a casa da sola dopo aver passato la serata con alcuni parenti, è stata malmenata e rapinata da un uomo che poi è stato identificato dai carabinieri

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Picchia e rapina una pensionata sola in casa: romeno fermato dai carabinieri la notte di capodanno - VIDEO
La notte di capodanno, intorno all’una, una signora 70enne di Bollengo, tornando a casa da sola dopo aver passato la serata con alcuni parenti, ha trovato la porta finestra di un accesso secondario infranta ed una volta dentro l’appartamento è stata sorpresa dalla presenza di un uomo a volto coperto che l’ha dapprima malmenata e intimato di consegnargli 500 euro e, dopo averla immobilizzata sul letto legandole mani e piedi e averle stretto delle sciarpe al collo, le ha asportato i gioielli che la stessa indossava, oltre a 400 euro in contanti custoditi nella borsa e al telefono cellulare, minacciandola di morte nel caso in cui avesse chiamato i carabinieri, per poi darsi alla fuga.

Dopo due ore circa, la donna è riuscita a slegarsi e a chiedere aiuto a dei vicini di casa, che hanno immediatamente chiamato il 112. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea e della Stazione di Azeglio, giunti sul posto nel giro di pochi minuti, hanno raccolto le prime dichiarazioni della anziana signora ed hanno subito svolto i primi accertamenti, ponendosi immediatamente alla ricerca del rapinatore. Intorno alle 5.30, sulla sp228, i militari hanno bloccato ed identificato un 34enne romeno, che a piedi si stava dirigendo a Bollengo, dove risiede.

Perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 400 euro, denaro che i militari hanno ritenuto essere quello sottratto alcune ore prima all’anziana malcapitata. È dunque scattata una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 34enne, ove i carabinieri hanno rinvenuto la sim card del telefono cellulare asportato alla donna durante la rapina. Le conseguenti ed incessanti indagini condotte in poche ore dai carabinieri sotto la direzione della Procura di Ivrea hanno consentito di raccogliere sufficienti elementi per ritenere l’uomo responsabile della rapina ai danni dell’anziana.

Il 34enne, muratore, incensurato, è stato quindi sottoposto a fermo di indiziato di delitto per rapina pluriaggravata e, su disposizione della Procura di Ivrea, è stato ristretto presso il carcere eporediese, ove è tuttora detenuto in attesa della convalida del fermo. La donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea dove è stata medicata e dimessa con qualche giorno di prognosi.

Video
Galleria fotografica
BOLLENGO - Picchia e rapina una pensionata sola in casa: romeno fermato dai carabinieri la notte di capodanno - VIDEO - immagine 1
BOLLENGO - Picchia e rapina una pensionata sola in casa: romeno fermato dai carabinieri la notte di capodanno - VIDEO - immagine 2
BOLLENGO - Picchia e rapina una pensionata sola in casa: romeno fermato dai carabinieri la notte di capodanno - VIDEO - immagine 3
Cronaca
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
«Da oggi il nostro piccolo comprensorio si arricchisce di uno skilift tutto nuovo e funzionale», fanno sapere dal Comune
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
Furioso incendio a una legnaia: provvidenziale intervento da parte dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
Un'agente della polizia municipale è stata aggredita da un'automobilista in divieto di sosta. L'uomo è stato denunciato
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
I carabinieri di Caselle hanno multato due persone che vendevano prodotti alimentari in area pubblica senza alcuna autorizzazione. 86 casse di frutta e verdura sono state donate dai militari dell'Arma alla Caritas
VALPERGA-CUORGNE' - Altri due incidenti sulla 460: un ferito - FOTO
VALPERGA-CUORGNE
Doppio tamponamento nel giro di pochi minuti. Un giovane residente a Leini trasportato al pronto soccorso di Cuorgnè
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate, tamponandosi, una furgone cassonato e due Fiat Punto
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
Un furgone, a seguito dell'impatto con una Fiat 500L, forse ferma al centro della stessa carreggiata, è finito nel fosso
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Il giovane arrestato al Bennet di Pavone Canavese per furto aggravato è stato condannato con rito direttissimo dal tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell'ordine
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell
Su alcuni cartelli stradali, compresi quelli che segnalano l'inizio dell'area verde del parco, è comparsa la scritta «Acab», acronimo di All Cops Are Bastards
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore