BOLLENGO - Picchiano una nonnina per rapina: c'è un identikit

| La polizia ha diffuso l'immagine del presunto aggressore dell'anziana malmenata in casa

+ Miei preferiti
BOLLENGO - Picchiano una nonnina per rapina: cè un identikit
Gli uomini del vice questore Gianluigi Brocca, neo comandante del commissariato d'Ivrea della polizia, sono sulle tracce dei due rapinatori che la scorsa settimana, a Bollengo, hanno picchiato un'anziana di 69 anni per rubarle poco più di 300 euro. Questa mattina è stato diffuso l'identikit di uno dei due malviventi che, il giorno del colpo, vestiva jeans blu e giubbotto nero. Sarebbe alto circa 1 metro e 75 e parlerebbe con un accento dell'est Europa.
 
E' stata proprio la vittima dell'aggressione a fornire alla polizia questi importanti dettagli, utili per il proseguo delle indagini. L'assalto risale a venerdì scorso. In due sono penetrati all'interno dell'abitazione della nonnina, malmenandola per ottenere il denaro. Un'aggressione a suon di schiaffi e spintoni, senza alcun senso, considerata l'età della pensionata. La nonnina è poi dovuta ricorrere alle cure dei medici del 118. I rapinatori, dopo aver messo a soqquadro la casa, se ne sono andati con 350 euro. Erano convinti che l'anziana custodisse, all'interno della propria abitazione, una cassaforte.
 
Il vice questore Gianluigi Brocca, questa mattina, ha annunciato che in questi giorni saranno ampliati i pattugliamenti sul territorio per contenere l'ondata di furti che sta caratterizzando l'eporediese. Per farlo arriveranno da Torino alcuni uomini di supporto del nucleo prevenzione crimine.
 

Galleria fotografica
BOLLENGO - Picchiano una nonnina per rapina: cè un identikit - immagine 1
BOLLENGO - Picchiano una nonnina per rapina: cè un identikit - immagine 2
Cronaca
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando però che non pensavano «fosse un reato»
AGLIE' - 280 Pro Loco per l'assemblea in castello
AGLIE
Saranno presenti anche i rappresentanti di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e Comune di Agliè
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore