BOLLETTE RIFIUTI - Dalla Regione in arrivo l'ennesima fregatura: i sindaci pronti a protestare in consiglio

| Canavese, Valli di Lanzo e Pinerolese uniti contro la nuova legge sulla raccolta rifiuti che penalizza i piccoli Comuni e rischia di trasformarsi nell'ennesimo salasso economico. Ovviamente sulle bollette di tutti i cittadini...

+ Miei preferiti
BOLLETTE RIFIUTI - Dalla Regione in arrivo lennesima fregatura: i sindaci pronti a protestare in consiglio
Nel corso di un’audizione, tenutasi nella giornata di giovedì 14 dicembre in Consiglio Regionale, gli amministratori dei Consorzi CCA, Cisa ed Acea Pinerolese, oltre ad alcuni sindaci dei rispettivi territori, hanno avuto l’occasione di incontrare una rappresentanza del Consiglio stesso al fine di ribadire le proprie perplessità in merito alle disposizioni previste dal decreto legge 217 di riforma del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, con particolare riferimento all’organizzazione degli ambiti di area vasta, alla loro composizione ed alle modalità di esercizio delle funzioni a loro attribuite.

«L’assenza di specifiche misure di tutela in grado di garantire il mantenimento delle facoltà decisionali in merito all’assegnazione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, nonché alle modalità di erogazione dello stesso ed all’elaborazione dei conseguenti piani finanziari, rischia di arrecare grave pregiudizio agli enti locali di dimensione
media e piccola, lasciandoli in balia di decisioni prese da altri», dice il presidente dell’assemblea dei sindaci e primo cittadino di Rivara, Gianluca Quarelli, secondo il quale tutto ciò vanificherebbe il risultato di anni di lavoro, «in cui i nostri territori, che costituiscono oltre i due terzi della Città Metropolitana, sono riusciti ad ottenere lusinghieri risultati in tema di raccolta differenziata e contenimento dei costi, col risultato di ottenere, paradossalmente, un risultato opposto a quanto caldeggiato dal decreto legge stesso. Inutile dire che, fino ad ora, i nostri sforzi non hanno sortito alcun risultato».

Nella prossima seduta del Consiglio Regionale, convocata per martedì, riprenderà l’esame del testo. «Per i nostri territori sarà l’ultima occasione per richiedere una revisione degli articoli che possa garantire equità ed uniformità di trattamento per tutti i cittadini del Piemonte. Vi invito dunque a cogliere quest’ultima possibilità ritrovandoci a Palazzo Lascaris martedì a mezzogiorno, per manifestare ancora una volta le ragioni del buon senso». I consorzi del Canavese ritengono infatti che a livello di Città Metropolitana si dovesse cercare una soluzione per creare almeno due grandi consorzi, oltra la città di Torino: uno coincidente con i comuni contermini appartenenti alla così detta prima cintura e un secondo coincidente con i comuni della così detta “seconda cintura”.

Cronaca
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne è rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote è andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica è adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni è stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
«Nel corso della mia vita ho visto molti teatri, è difficile che resti colpita. Oggi però è successo» ha detto Nicoletta Mantovani
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
Lutto ad Obiano per il presidente del gruppo ricreativo. Il funerale giovedì 26, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtù anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnè
CUORGNE' - Dal 25 Aprile una richiesta di supporto al territorio
CUORGNE
La scuola sta organizzando un evento rivolto a 35 allievi che hanno deciso di partecipare al progetto «Scuola e territorio»
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l'ambulanza della Cri
MAPPANO - Gli zingari prendono a sassate l
L'episodio al campo nomadi di via Germagnano a Torino. «Per fortuna non ci sono stati ingenti danni o feriti», fanno sapere dalla Cri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore