BOLLETTE RIFIUTI - Dalla Regione in arrivo l'ennesima fregatura: i sindaci pronti a protestare in consiglio

| Canavese, Valli di Lanzo e Pinerolese uniti contro la nuova legge sulla raccolta rifiuti che penalizza i piccoli Comuni e rischia di trasformarsi nell'ennesimo salasso economico. Ovviamente sulle bollette di tutti i cittadini...

+ Miei preferiti
BOLLETTE RIFIUTI - Dalla Regione in arrivo lennesima fregatura: i sindaci pronti a protestare in consiglio
Nel corso di un’audizione, tenutasi nella giornata di giovedì 14 dicembre in Consiglio Regionale, gli amministratori dei Consorzi CCA, Cisa ed Acea Pinerolese, oltre ad alcuni sindaci dei rispettivi territori, hanno avuto l’occasione di incontrare una rappresentanza del Consiglio stesso al fine di ribadire le proprie perplessità in merito alle disposizioni previste dal decreto legge 217 di riforma del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, con particolare riferimento all’organizzazione degli ambiti di area vasta, alla loro composizione ed alle modalità di esercizio delle funzioni a loro attribuite.

«L’assenza di specifiche misure di tutela in grado di garantire il mantenimento delle facoltà decisionali in merito all’assegnazione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, nonché alle modalità di erogazione dello stesso ed all’elaborazione dei conseguenti piani finanziari, rischia di arrecare grave pregiudizio agli enti locali di dimensione
media e piccola, lasciandoli in balia di decisioni prese da altri», dice il presidente dell’assemblea dei sindaci e primo cittadino di Rivara, Gianluca Quarelli, secondo il quale tutto ciò vanificherebbe il risultato di anni di lavoro, «in cui i nostri territori, che costituiscono oltre i due terzi della Città Metropolitana, sono riusciti ad ottenere lusinghieri risultati in tema di raccolta differenziata e contenimento dei costi, col risultato di ottenere, paradossalmente, un risultato opposto a quanto caldeggiato dal decreto legge stesso. Inutile dire che, fino ad ora, i nostri sforzi non hanno sortito alcun risultato».

Nella prossima seduta del Consiglio Regionale, convocata per martedì, riprenderà l’esame del testo. «Per i nostri territori sarà l’ultima occasione per richiedere una revisione degli articoli che possa garantire equità ed uniformità di trattamento per tutti i cittadini del Piemonte. Vi invito dunque a cogliere quest’ultima possibilità ritrovandoci a Palazzo Lascaris martedì a mezzogiorno, per manifestare ancora una volta le ragioni del buon senso». I consorzi del Canavese ritengono infatti che a livello di Città Metropolitana si dovesse cercare una soluzione per creare almeno due grandi consorzi, oltra la città di Torino: uno coincidente con i comuni contermini appartenenti alla così detta prima cintura e un secondo coincidente con i comuni della così detta “seconda cintura”.

Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore