BORGARO-CIRIE' - Bambino ferito alla testa, la mamma sviene al volante: salvati dai carabinieri

| Provvidenziale intervento dei carabinieri che hanno salvato una donna di Borgaro che si è sentita male in auto mentre stava accompagnando il figlio al pronto soccorso di Ciriè. Entrambi ora stanno bene e si riprenderanno

+ Miei preferiti
BORGARO-CIRIE - Bambino ferito alla testa, la mamma sviene al volante: salvati dai carabinieri
Partiamo dal fondo, cioè dal lieto fine. Mamma e bimbo ora stanno bene. Se la caveranno con qualche giorno di prognosi e un grosso spavento. Ma, per motivi diversi, entrambi se la sono vista brutta oggi pomeriggio tra Borgaro e Ciriè. Succede che il piccolo, di appena un anno, stia giocando a casa dei nonni, a Borgaro Torinese, quando, per cause ancora in fase di accertamento, è scivolato e ha sbattuto violentemente la testa contro lo spigolo di un tavolino in vetro.

La giovane mamma, 31 anni, non si è persa d'animo. Nonostante la ferita del bimbo e la conseguente perdita di sangue è salita in auto con il pargoletto e ha preso la Sp2 in direzione del pronto soccorso dell'ospedale di Ciriè. Solo che la donna non ha messo in conto lo shock per la ferita del figlio e lo spavento per tutto quel sangue. Così a metà strada, all'altezza di San Maurizio Canavese, la 31enne ha iniziato a sentirsi male al volante dell'auto. Ha iniziato a sbandare pericolosamente fino a quando non ha incrociato una gazzella dei carabinieri della compagnia di Venaria. La donna, lampeggiando con i fari, è riuscita ad attirare l'attenzione dei militari di pattuglia. Poi ha accostato a bordo strada ed è svenuta.

I carabinieri hanno fatto subito inversione e si sono accostati a lato dell'auto della donna, una Fiat Punto. E' allora che i due militari si sono accorti della situazione, con la donna svenuta e il bimbo sanguinante a causa della ferita sulla fronte. I carabinieri hanno preso subito in mano la situazione: l'appuntato è salito sulla Punto e, dopo aver adagiato la donna sul sedile posteriore e tranquillizato il bimbo ferito, si è messo al volante «scortato» dal collega che, con i sistemi accesi della gazzella dell'Arma, si è diretto rapidamente al pronto soccorso di Ciriè.

Lieto fine per la mamma di Borgaro e per il suo pargoletto: a parte lo spavento se la caveranno entrambi. Il bimbo è stato giudicato guaribile in sette giorni. Nel tardo pomeriggio sono tornati a casa. Non prima di aver ringraziato i carabinieri.

Cronaca
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
Sono stati svelati in municipio, l'altra mattina, i personaggi maschili dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea
CUORGNE' - Torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino
CUORGNE
Domenica 18 novembre a Cuorgnè è in programma la tradizionale Fiera di San Martino, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
Una "mission", quella dei volontari, svolta spesso nell'ombra ma importantissima nei momenti di emergenza
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
Genitori sul piede di guerra, oggi, in piazza Repubblica dove l'accesso alla scuola primaria è rimasto parzialmente bloccato
CIRIE' - Così il piromane dei bus è stato preso dai carabinieri - VIDEO
CIRIE
L'attenta visione delle telecamere ha permesso ai militari di identificare il 50enne. Lui stesso, una volta in caserma, ha confessato
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
Gli arrestati, a seguito di perquisizione della loro abitazione, sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo alterata
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore