BORGARO - Dopo 20 anni ancora nessuna traccia di Letizia

| Oggi a Cascina Nuova, promosso dall'associazione Penelope, andrà in scena uno spettacolo per le persone scomparse nel nulla

+ Miei preferiti
BORGARO - Dopo 20 anni ancora nessuna traccia di Letizia
Uno spettacolo per non dimenticare chi è svanito nel nulla. Oggi a Cascina Nuova di Borgaro, l'associazione Penelope, nata nel 2002 su impulso di famigliari e amici delle persone scomparse, organizzano alle 15,30 un evento di musica e danza per ricordare chi è stato inghiottito dal nulla. I numeri sono disarmanti: in Italia, le persone che risultano ancora scomparse sono 30 mila, 1500 solo in Piemonte. Tra queste c'è la borgarese Letizia Teglia, sparita il 30 agosto 1995. 
 
Centralinista al Tribunale dei minori di Torino, Letizia Teglia abitava con i genitori a Borgaro ed era afflitta da un handicap: aveva quasi completamente perduto la vista. Il 30 agosto 1995, come tutti i giorni Letizia era uscita dall'ufficio, ma prima di rientrare a casa si era recata all'ospedale di Rivoli per una visita di controllo. Da lì doveva prendere un paio di autobus per fare ritorno a casa. Ed infatti alle ore 18.30 è stata vista da testimoni ad una fermata. Dalle indagini degli inquirenti, tuttavia, non risulta che sia stata vista da qualcuno dei conducenti d'autobus operativi in quella zona e in quella fascia oraria. In realtà Letizia, a casa, non è più tornata. Ed è scomparsa nel nulla.
 
I genitori ed in particolare la mamma, Angela Vortici, vicepresidente piemontese dell’associazione Penelope, non ha mai creduto all’allontanamento volontario. Nel corso degli anni si sono aggiunti nuovi elementi ma le indagini degli inquirenti non hanno mai portato a nulla. La mamma, da più di 20 anni sta combattendo una battaglia per arrivare alla verità. Lo spettacolo di oggi servirà a mantenere viva l'attenzione su un caso, quello di Letizia, ancora avvolto dal mistero e, di fatto, su tutti i casi come questo, dove la verità non è ancora venuta a galla.
 
«La scomparsa di una persona è una sospensione di vita - dicono dall'associazione Penelope - perché una vita sospesa non è vita e non è morte ed il dramma è la mancanza di certezze nel bene e nel male perché qualsiasi notizia è sempre meglio di nessuna notizia».
Dove è successo
Cronaca
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
Stare in mezzo alla gente, sui treni e nelle stazioni, costituisce uno dei tratti distintivi della quotidianità di questa specialità della Polizia di Stato
SOLIDARIETA' - L'abbigliamento sequestrato dalla Finanza donato al Cottolengo
SOLIDARIETA
Sono oltre 3000 capi di abbigliamento sottratti al mercato della contraffazione nel corso di una recente operazione
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un'auto - FOTO
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un
Le fiamme hanno completamente distrutto diversi bidoni della raccolta indifferenziata oltre a una Hyundai parcheggiata
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore