BORGARO - E' un arbitro di Lega Pro la vittima dell'incidente

| Luca Colosimo, 30 anni, aveva appena arbitrato Spal-Prato a Ferrara

+ Miei preferiti
BORGARO - E un arbitro di Lega Pro la vittima dellincidente
Aveva solo 30 anni Luca Colosimo, il giovane che questa mattina, sulla tangenziale nord di Torino, tra Borgaro e Venaria, ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale. Un lutto che scuote il mondo del calcio dal momento che Luca Colosimo era tra i più promettenti arbitri della Lega Pro (l'ex serie C) dove quest'anno aveva già collezionato dodici presenze. E stanotte tornava proprio da una direzione arbitrale nel girone B di Lega Pro. Colosimo, infatti, aveva arbitrato a Ferrara il match tra Spal e Prato, finito 0-0.
 
Residente a Torino, quest'anno era alla sua dodicesima designazione in Lega Pro. Le statistiche parlano di quattro rigori assegnati e altrettanti cartellini rossi. Nel match di Ferrara, iniziato alle ore 18, Colosimo aveva arbitrato con diligenza una partita comunque non difficile, benchè entrambe le squadre fossero a caccia di punti importanti per la salvezza.
 
L'incidente è avvenuto alle tre del mattino in direzione Piacenza. Probabilmente, nel viaggio di rientro, la giacchetta nera ha percorso la A4 Torino-Milano. Restano da chiarire le cause dell'incidente. Non è escluso un colpo di sonno o un malore. Nel baule aveva la borsa dell'Aia, l'associazione italiana arbitri con tutto il kit appena utilizzato a Ferrara. Indaga la polizia stradale di Torino.
 
Il Presidente dell'AIA Marcello Nicchi, assieme al Vice Presidente ed ai Componenti del Comitato Nazionale, anche a nome dei 35000 arbitri italiani esprimono profondo cordoglio e vicinanza ai familiari di Luca, ai colleghi della Sezione di Torino ed a tutta la "squadra" della CAN PRO. Ai sentimenti di cordoglio si associano il Segretario ed il Vice Segretario dell'AIA, il Direttore Responsabile della Rivista "l'Arbitro", i Coordinatori e tutti i colleghi della redazione.
 
A seguito della richiesta formulata dall’AIA, la Federazione ha autorizzato un minuto di raccoglimento nelle gare in programma questa sera per i posticipi dei campionati di Serie A Lazio-Fiorentina (ore 19,00) e Juventus-Sassuolo (ore 21,00); Lega PRO L’Aquila/Reggina (ore 19,00) ed in tutte le gare di Lega A, Lega B e Lega PRO che si svolgeranno da oggi e fino al turno del prossimo fine settimana. Un minuto di raccoglimento verrà osservato anche, nel prossimo fine settimana, in tutte le gare del C.R. Piemonte della Lega Dilettanti.
La società SPAL si stinge attorno alla famiglia di Luca Colosimo, arbitro della gara di domenica 8 marzo tra biancazzurri e Prato. Tutto il club biancazzurro invia sentite condoglianze alla famiglia Colosimo.

Cronaca
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore