BORGARO - Estorsione a capo ultrà della Juventus: due arresti

| Manette ai polsi per un borgarese. Con un complice chiedeva del denaro per l'attività di bagarinaggio

+ Miei preferiti
BORGARO - Estorsione a capo ultrà della Juventus: due arresti
Questa mattina i carabinieri del  nucleo investigativo del comando provinciale di Torino e la Compagnia Torino Oltre Dora hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 56enne e di un 58enne responsabili di estorsione aggravata.  Gli arrestati sono Salvatore Boncore, 58enne originario di Riesi (CT), residente a Borgaro Torinese (TO) e Vincenzo Maccione, 56enne originario di Foggia, residente a San Mauro Torinese (TO).
 
Dal quadro investigativo emerge che i due, con reiterate minacce e con attentati incendiari, hanno preteso ingenti somme di denaro da una donna, moglie di un uomo con precedenti di polizia, già arrestato dai militari del comando provinciale in un’operazione per traffico di droga internazionale del novembre 2014 , noto per essere il capo carismatico di una frangia di ultras della Juventus, denominata “bravi ragazzi”. Il capo ultras avrebbe trattenuto denaro derivato da una illecita attivita’ di bagarinaggio a mezzo di un rilevante numero di abbonamenti per lo Juventus Stadium, acquistati con denaro degli arrestati, intestati a prestanome e rivenduti a terzi a prezzi molto maggiorati, in relazione all’importanza dell’incontro calcistico.  
 
Nel mese di gennaio 2015 il nucleo familiare di Andrea Puntorno  (noto leader di tifoseria ultras Juventina , arrestato 25 novembre  in quanto colpito, con altre 21 persone, da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, in quel periodo in carcere) è stato più volte minacciato: tre incendi dolosi e un biglietto di minacce.  In particolare in due circostanze sono state lanciate bottiglie molotov contro la palestra di pugilato gestita dal Puntorno e incendiato un furgone di proprietà della moglie,titolare di un banco presso un’area mercatale cittadina.
 
La successiva attività investigativa ha consentito di appurare che la moglie del Puntorno,  ristretto in carcere, nel periodo successivo all’arresto di quest’ultimo, era stata vittima di plurimi episodi di estorsione, tentata e consumata. 
 Salvatore Boncore, 58enne originario di Riesi (CT), residente a Borgaro Torinese (TO) e Vincenzo Maccione, 56enne originario di Foggia, residente a San Mauro Torinese (TO), entrambi arrestati questa mattina, con metodi estorsivi, pretendevano dalla Fiorillo la consegna del denaro pattuito con il marito quale ricavato complessivo derivante dall’illecita attività di bagarinaggio da quest’ultimo praticata su un discreto numero di abbonamenti, del noto club locale per la stagione di calcio appena conclusa, acquistati con denaro ceduto dal Boncore e dal Maccione, fittiziamente intestati a prestanome e di volta in volta ceduti dal Puntorno a terzi ad un prezzo maggiorato, variabile a seconda dell’importanza dell’incontro.
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
CASTELLAMONTE - La discarica perde? Blitz dei carabinieri del Noe. Indaga la procura di Ivrea
Secondo gli accertamenti nei giorni scorsi, al verificarsi di precipitazioni abbondanti, ma non certo aventi il carattere dell'eccezionalità, il sistema di contenimento del percolato è andato in crisi con la probabile fuoriuscita
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
CASELLE - Il cane Zeby recupera 100 mila euro di soldi sospetti
Intensificati negli ultimi mesi i controlli all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle grazie anche al fiuto del cash-dog della finanza
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
CASTELLAMONTE - Ragazzo si schianta con la motocicletta - FOTO
Giovane di 27 anni ferito sulla provinciale che da Castellamonte porta a Cuorgnè all'altezza della frazione Spineto
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
GRAN PARADISO - Allarme del Wwf: «Stambecco a rischio estinzione». Ma nel Parco Gran Paradiso sono oltre 2700
«Se è vero che i cambiamenti climatici mettono in pericolo la conservazione dello stambecco - fanno sapere dall'Ente Parco - non è però corretto dire che la specie è in imminente pericolo di estinzione»
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
VALLE SOANA - Anche Donald Trump al carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissima gente ha accompagnato i carri lungo il percorso. Partenza da Ronco Canavese, giro a Pezzetto e Molino di Forzo e salita fino a Valprato Soana
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
SAN GIUSTO - Fiamme nella villetta, intervengono i pompieri - VIDEO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco per un incendio che si è sviluppato nel sottotetto di un'abitazione indipendente
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
CASELLE - Un altro incendio danneggia il bar di via Vernone
Questa mattina, poco prima delle sette, le fiamme hanno nuovamente danneggiato il chiosco all'angolo con via Colombo
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
SESSO A PAGAMENTO - Ragazza di Banchette si apparta con un ottantenne e gli ruba i soldi: arrestata
Con il pretesto di avere un rapporto con il pensionato, la giovane gli ha svuotato il portafoglio. Sabato pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Chatillon-Saint-Vincent l'hanno fermata
VALPERGA - Nessuna aggressione all'interno del Dancing K11
VALPERGA - Nessuna aggressione all
La famiglia Rai ha festeggiato il 19 Marzo 56 anni di attività e ancora oggi porta avanti con passione la tradizione di regalare emozioni in musica.
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore