BORGARO - Estorsione a capo ultrà della Juventus: due arresti

| Manette ai polsi per un borgarese. Con un complice chiedeva del denaro per l'attività di bagarinaggio

+ Miei preferiti
BORGARO - Estorsione a capo ultrà della Juventus: due arresti
Questa mattina i carabinieri del  nucleo investigativo del comando provinciale di Torino e la Compagnia Torino Oltre Dora hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 56enne e di un 58enne responsabili di estorsione aggravata.  Gli arrestati sono Salvatore Boncore, 58enne originario di Riesi (CT), residente a Borgaro Torinese (TO) e Vincenzo Maccione, 56enne originario di Foggia, residente a San Mauro Torinese (TO).
 
Dal quadro investigativo emerge che i due, con reiterate minacce e con attentati incendiari, hanno preteso ingenti somme di denaro da una donna, moglie di un uomo con precedenti di polizia, già arrestato dai militari del comando provinciale in un’operazione per traffico di droga internazionale del novembre 2014 , noto per essere il capo carismatico di una frangia di ultras della Juventus, denominata “bravi ragazzi”. Il capo ultras avrebbe trattenuto denaro derivato da una illecita attivita’ di bagarinaggio a mezzo di un rilevante numero di abbonamenti per lo Juventus Stadium, acquistati con denaro degli arrestati, intestati a prestanome e rivenduti a terzi a prezzi molto maggiorati, in relazione all’importanza dell’incontro calcistico.  
 
Nel mese di gennaio 2015 il nucleo familiare di Andrea Puntorno  (noto leader di tifoseria ultras Juventina , arrestato 25 novembre  in quanto colpito, con altre 21 persone, da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, in quel periodo in carcere) è stato più volte minacciato: tre incendi dolosi e un biglietto di minacce.  In particolare in due circostanze sono state lanciate bottiglie molotov contro la palestra di pugilato gestita dal Puntorno e incendiato un furgone di proprietà della moglie,titolare di un banco presso un’area mercatale cittadina.
 
La successiva attività investigativa ha consentito di appurare che la moglie del Puntorno,  ristretto in carcere, nel periodo successivo all’arresto di quest’ultimo, era stata vittima di plurimi episodi di estorsione, tentata e consumata. 
 Salvatore Boncore, 58enne originario di Riesi (CT), residente a Borgaro Torinese (TO) e Vincenzo Maccione, 56enne originario di Foggia, residente a San Mauro Torinese (TO), entrambi arrestati questa mattina, con metodi estorsivi, pretendevano dalla Fiorillo la consegna del denaro pattuito con il marito quale ricavato complessivo derivante dall’illecita attività di bagarinaggio da quest’ultimo praticata su un discreto numero di abbonamenti, del noto club locale per la stagione di calcio appena conclusa, acquistati con denaro ceduto dal Boncore e dal Maccione, fittiziamente intestati a prestanome e di volta in volta ceduti dal Puntorno a terzi ad un prezzo maggiorato, variabile a seconda dell’importanza dell’incontro.
Cronaca
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
A Valprato Soana un incontro pubblico promosso dal Parco Gran Paradiso sul predatore. Un'occasione per togliersi qualche curiosità, fugare paure immotivate, scoprire chi è il lupo e perché sta ritornando sulle Alpi anche in Canavese
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell'Ordine in aiuto del canile
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell
Gli Shot Gun LE MC presenti alla manifestazione con lo stand per la vendita dei gadget. Il ricavato è andato in beneficenza
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
In direzione Ivrea, per cause ancora in fase di accertamento, si sono scontrati un Range Rover e una Peugeot che si è ribaltata
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore