BORGARO - Finto sequestro: il papà chiede scusa a tutti

| E' tornato anche in televisione per fare retromarcia

+ Miei preferiti
BORGARO - Finto sequestro: il papà chiede scusa a tutti
«Non so dove riesco ancora a trovare la forza di scrivere dopo tutto quello che è successo e che ho combinato. Mi dispiace veramente per tutto ciò. La verità, ora, la sapete tutti: mi sono spaventato di avere perso mio figlio, non ho ragionato più e dalla paura che mi davano l'abbandono di minore, come qualcuno ha detto, mi sono inventato sta bufala. Sono qui per chiedere a tutti voi scusa. Non intendo essere perdonato ma almeno accettate le mie scuse. Grazie di cuore e scusate ancora».

Con questo post sulla bacheca Facebook del gruppo «Sei di Borgaro se...», Alex Giarrizzo, il papà che ha inventato, domenica scorsa, il sequestro del figlio di tre anni alla fiera del paese, ha messo la parola fine a questa assurda vicenda. Chiedendo scusa a tutti, così come ha fatto ai microfoni di Canale 5 ieri pomeriggio. Dovrà comunque rispondere di simulazione di reato, procurato allarme, abbandono di minore e calunnia.

Messo alle strette dai carabinieri della compagnia di Venaria, è stato proprio l'uomo a raccontare come sono andate le cose. «Ho ritrovato mio figlio, da solo, davanti a una panetteria. Una signora mi ha detto che mi avrebbero tolto il bambino perché si trattava di abbandono di minore. Ho avuto paura. Mi sono inventato tutto». Il caso è stato risolto dai militari dell'Arma con il coordinamento della procura d'Ivrea. Ruolo determinante (una volta tanto) lo hanno svolto le telecamere di videosorveglianza della zona.

Cronaca
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
Grande aflusso di persone con ciapsole o sci d'alpinismo hanno popolato anche Punta Cia
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un'operazione da circa 200 milioni di euro
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un
Corsair Capital, società leader nel settore private equity, focalizzata nel settore dei servizi finanziari, ha annunciato l'acquisizione della «Rgi» di Ivrea, uno dei principali fornitori di soluzioni software per il mercato assicurativo
LAVORO - Apre un McDonald's a Chivasso: 40 posti disponibili
LAVORO - Apre un McDonald
C'è tempo fino al 5 febbraio per candidarsi via internet. L'azienda cerca addetti alla ristorazione veloce, hostess e steward
VEROLENGO - Vandali devastano l'ex casa cantoniera: denunciati
VEROLENGO - Vandali devastano l
Il gruppo è stato identificato e denunciato dai militari dell'Arma. Sono quattro studenti, di età compresa tra i 16 e i 17 anni
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si è dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarà la prima a dover percorrere la città con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore