BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»

| «Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»

+ Miei preferiti
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
Nel tardo pomeriggio di domenica i tecnici di Arpa Piemonte sono intervenuti per l'incendio sviluppatosi presso la ditta «Reinol» di Borgaro Torinese, sita nell’area industriale di Strada del Francese, che svolge attività di produzione inchiostri. Sul posto sono intervenuti i tecnici esperti del monitoraggio dei contaminati aerodispersi, che durante le fasi di spegnimento dell’incendio, hanno effettuato delle misurazioni finalizzate a rilevare la presenza di sostanze prodotte dalla combustione in quantità tali da prefigurare un potenziale danno alla salute in termini di tossicità acuta, o comunque un’alterazione significativa della qualità dell’aria nell’area circostante la ditta.

«Le determinazioni sono state realizzate mediante strumentazione portatile da campo - spiegano dall'Arpa Piemonte - che permette di effettuare rilievi con tempi tecnici molto brevi e quindi compatibili con la gestione di situazioni di emergenza. Poiché la direzione prevalente del vento era da Ovest verso Est le misurazioni sono state effettuate fino a tarda serata lungo Strada del Francese, nel tratto che dall'azienda conduce fino alla frazione Villaretto di Torino, seguendo il fronte di avanzamento del pennacchio formato dai fumi di combustione concentrando le misure presso i siti sensibili, costituiti da civili abitazioni.

Dalle misure effettuate non sono emerse problematicità in quanto tutti gli inquinanti monitorati hanno evidenziato concentrazioni inferiori al limite di rilevabilità degli strumenti utilizzati, eccezion fatta per le concentrazioni dei composti organici volatili (V.O.C.) che hanno fatto registrare ad inizio misurazioni un valore massimo pari a 0,3 ppm in corrispondenza delle abitazioni più esposte. Dopo circa un'ora dall'inizio delle misurazioni il valore dei V.O.C. era sceso a 0,1 ppm. I valori di concentrazione misurati non determinano potenziale danno alla salute in termini di tossicità acuta o di un’alterazione significativa della qualità dell’aria.

Le particolari condizioni atmosferiche presenti, con velocità del vento moderata, hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi di combustione già a brevi distanze dal punto di incendio. Si è ritenuto inoltre utile verificare, i valori misurati  nella giornata nelle stazioni fisse della rete regionale di qualità dell’aria gestita da Arpa Piemonte che monitorano in continuo i parametri di legge, ubicate nell’intorno del sito dell’incendio. In particolare i parametri potenzialmente significativi in caso di fenomeni di combustione è costituito principalmente dagli ossidi di azoto e per eventi di lunga durata del particolato aerodisperso. Non si è evidenziata alcuna alterazione significativa dei valori di concentrazione di questi inquinanti».

Cronaca
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
La strada è stata chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. L'uomo ha 77 anni ed è di San Giorgio
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
Quattro treni soppressi. Non è chiaro se l'aumento del personale in mutua sia una «conseguenza» dell'allerta coronavirus
IVREA-CIRIE' - Coronavirus, attenzione alla truffa del tampone
IVREA-CIRIE
Cri e Comuni invitano i cittadini a non aprire la porta a nessun volontario o medico Asl che offre l'esame del tampone
INCIDENTE MORTALE CALUSO - Ciclista travolto e ucciso nello schianto con tre veicoli - FOTO E VIDEO
INCIDENTE MORTALE CALUSO - Ciclista travolto e ucciso nello schianto con tre veicoli - FOTO E VIDEO
Da chiarire la dinamica del sinistro che ha visto coinvolto una Citroen Berlingo, una Fiat Punto e un camion cassonato Renault. Purtroppo nella carambola il ciclista è rimasto travolto da uno dei veicoli
CORONAVIRUS - In Canavese centri commerciali presi d'assalto. Associazioni e Comuni sospendono tutti gli eventi in calendario
CORONAVIRUS - In Canavese centri commerciali presi d
In queste ore, come previsto dalla Regione, gli ospedali della zona saranno dotati di tende pneumatiche della Protezione civile per le attività di pre-triage, in modo che gli eventuali casi sospetti possano accedere a un percorso diverso
RIVAROLO - Il parroco sospende anche le Messe in tutte le chiese
RIVAROLO - Il parroco sospende anche le Messe in tutte le chiese
Le chiese di San Giacomo, San Michele e San Rocco rimarranno aperte per permettere ai fedeli di pregare individualmente
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
E' di ieri la notizia di alcune tentate truffe nella zona di Romano e Strambino. Alcuni finti addetti sanitari, spacciandosi per addetti della croce rossa, hanno suonato ai campanelli e telefonato alle persone per offrire la prova tampone
VALPERGA - Si schianta con l'auto e provoca una fuga di gas
VALPERGA - Si schianta con l
Il conducente della vettura, medicato sul posto, non ha avuto bisogno del trasporto al vicino ospedale di Cuorgnè
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
Sospese le attività che prevedano la presenza di gruppi di persone (eccetto le Sante Messe) a partire dal catechismo
IVREA - Carnevale annullato, l'abbraccio alla mugnaia Paola
IVREA - Carnevale annullato, l
«È con profonda tristezza che la Fondazione del Carnevale esprime la propria vicinanza e gratitudine a tutti i personaggi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore