BORGARO-IVREA - Cristina Chiabotto: «Coscienza a posto, vorrei che non si giudicasse in modo frettoloso e superficiale»

| «Ho lavorato sempre con rispetto verso me stessa, verso le persone che mi seguono e verso le regole, certa di condividere gli stessi valori e principi morali. Oggi, l'unico modo per togliere ogni macigno è affrontare la situazione»

+ Miei preferiti
BORGARO-IVREA - Cristina Chiabotto: «Coscienza a posto, vorrei che non si giudicasse in modo frettoloso e superficiale»
Cristina Chiabotto, la popolare miss di Borgaro già conduttrice di numerose trasmissioni televisive, ha deciso di rispondere sui propri canali social alle ultime notizie emerse sul suo conto. In particolare in merito al suo ricorso al tribunale di Ivrea (link sotto).

«Leggo amareggiata notizie che mi riguardano e che descrivono una situazione confusa, mischiandola a giudizi sulla mia persona. Alcuni titoli ad effetto alludono ad un’evasione fiscale, ma non si tratta di questo e basterebbe leggere gli stessi articoli per rendersene conto. Come succede spesso nel mio ambito professionale, non ho mai gestito personalmente la mia situazione fiscale e finanziaria, perché assolutamente priva di conoscenza in materia. Sono stata consigliata e seguita da un professionista dall’età di 18 anni e mi sono sempre affidata alle competenze di terzi in ambito fiscale e, leggendo le carte, risulta chiaro ed evidente che io sia stata vittima di una cattiva gestione.

Cattiva gestione che però non va minimamente confusa con l’evasione. Oggi, per un mancato ricorso di quando avevo 19 anni, mi ritrovo a dover restituire una cifra ingente che ovviamente non corrisponde a quanto guadagnato. Ho lavorato sempre con rispetto verso me stessa, verso le persone che mi seguono e verso le regole, certa di condividere gli stessi valori e principi morali. Oggi, l’unico modo per togliere ogni macigno è affrontare la situazione in piena coscienza e in prima persona a fianco della magistratura, in cui confido. Vorrei solo un po' di riguardo e vorrei che non si giudicasse in modo frettoloso e superficiale una situazione che richiede un più accurato approfondimento.

L’elenco riportato da un decreto e strumentalizzato pubblicamente non può diventare oggetto di accuse così gravi. Rifletto sulla facilità e la pochezza con cui alcune persone mi hanno condannato a livello mediatico, colpendo la mia sfera privata. Chiedo però che non venga giudicata e strumentalizzata la mia vita personale e sentimentale, così come quella della mia famiglia, in modo distorto e senza alcun fondamento. Ho già detto, sia nelle sedi opportune che pubblicamente, che sarà mia cura porre rimedio alla situazione nei tempi e nei modi previsti dalla legge. Ed è quello che farò, con la serenità di chi sa di avere la coscienza a posto. Ci tenevo a ringaziare tutte le persone che in questi giorni mi hanno dimostrato il loro affetto vero e sincero. E ora si va avanti con lucidità e consapevolezza, ma soprattutto con il sorriso di sempre».

Cronaca
LEINI - Scontro tra auto e camion in via Galileo: una donna ferita
LEINI - Scontro tra auto e camion in via Galileo: una donna ferita
Sul posto, per aiutare il personale medico ad estrarre l'automobilista dalle lamiere, sono intervenuti i vigili del fuoco
SPARONE - Accordo firmato alla «Mtd»: tutti i dipendenti passano part-time e non ci sarà nessun licenziamento
SPARONE - Accordo firmato alla «Mtd»: tutti i dipendenti passano part-time e non ci sarà nessun licenziamento
A complicare le trattative anche il blocco della cassa integrazione. E fino a quando il Governo non interverrà con misure straordinarie per l'automotive (Mtd lavora per Maserati) non ci sarà modo di sbloccare altri ammortizzatori sociali
CASELLE - Leonardo divisione velivoli assume 40 nuovi dipendenti
CASELLE - Leonardo divisione velivoli assume 40 nuovi dipendenti
Inoltre l'azienda predisporrà all'interno del perimetro di Caselle un centro adibito alla formazione professionale specifica
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
FRONT CANAVESE - Incidente stradale, ferito Franz Paludetto, proprietario del castello di Rivara - FOTO
La vettura ha centrato un ponticello in cemento sul lato sinistro della carreggiata in direzione Front. Per estrarre Paludetto dalle lamiere del mezzo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di San Maurizio Canavese
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
TANGENZIALE TORINO - Sono stati installati due nuovi autovelox fissi
Al momento è previsto l'utilizzo di due box blu che sono stati installati uno sulla tangenziale nord e uno sulla tangenziale sud
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
CANAVESE - Venerdì 24 giornata di sciopero dei mezzi pubblici
Le Rsu di Gtt e l'Ugl hanno confermato per venerdì 24 gennaio lo sciopero aziendale di 24 ore del trasporto pubblico locale
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
IVREA - Crisi Manital: ancora niente stipendi per gli operai Mgc
Domani, in concomitanza con il consiglio comunale, i lavoratori saranno in presidio davanti al municipio a partire dalle 18.30
CUORGNE' - Sbaglia strada e resta incastrato con il camioncino - FOTO
CUORGNE
Non si è accorto della segnaletica stradale e, dopo un centinaio di metri, è rimasto incastrato con il cassone tra due abitazioni
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
RIVAROLO CANAVESE - Multe a sorpresa senza preavviso sul parabrezza: «Così vogliono solo fare cassa». Pronti i ricorsi
Feroci polemiche sui social network per una serie di multe per divieto di sosta arrivate a casa senza preavviso sul parabrezza. Circostanza che ha costretto gli utenti a pagare la multa con una aggravio di spesa di 18 euro
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l'amministratore
CASTELLAMONTE - Il centro scommesse era abusivo: blitz della guardia di finanza. Denunciato l
Le indagini, condotte dai Finanzieri dal Gruppo Ivrea, hanno accertato che presso l'agenzia coinvolta, venivano raccolte, del tutto illegalmente, scommesse relative ad eventi sportivi nazionali ed esteri tramite un sito internet austriaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore