BORGARO - Sfasciano un cestino ai giardini: minori denunciati dai vigili

| Convocati dai vigili urbani i genitori, estremamente dispiaciuti, si sono resi disponibili a risarcire il Comune per il danno

+ Miei preferiti
BORGARO - Sfasciano un cestino ai giardini: minori denunciati dai vigili
Ieri pomeriggio, nei giardini pubblici di via Ciriè, un gruppo di ragazzini ha danneggiato un cestino di raccolta dei rifiuti che è stato divelto e reso inservibile. Il fatto è stato segnalato prontamente dai residenti della zona al Comando Polizia Locale il quale ha inviato immediatamente la pattuglia sul posto per verificare il danno e raccogliere gli elementi utili alle indagini. Dalle dichiarazioni dei testimoni e dalle immagini dell’impianto di videosorveglianza comunale (nella foto) è stato possibile risalire alle identità degli autori del fatto i quali sono stati convocati immediatamente presso il Comando accompagnati dai loro genitori.
 
I responsabili sono stati denunciati al Tribunale per i Minorenni di Torino per il reato di danneggiamento. Per fatti di questa gravità è prevista la pena della reclusione da sei mesi fino a tre anni. I genitori estremamente dispiaciuti si sono resi disponibili a risarcire il Comune per il danno cagionato dal gesto incomprensibile dei propri figli.
 
«Abbiamo raccolto le testimonianze e grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza siamo stati in grado di ricostruire perfettamente il fatto - dice il comandante dei civich. Massimo Linarello - l’avviso che lancio alla cittadinanza è quello di segnalare fatti del genere in modo da permettere un rapido intervento delle nostre pattuglie. Per i fatti più gravi anche la stazione dei Carabinieri di Caselle è sempre a disposizione».
 
Soddisfatto il sindaco Gambino: «Esprimo tutta la mia soddisfazione per la prontezza e l’efficacia dell’azione del Comando di Polizia Locale. La tempestività del loro intervento e l’utilizzo della tecnologia hanno reso possibile l’immediata individuazione dei colpevoli. Al comandante Linarello ho affidato il compito di incrementare e migliorare l’attuale impianto di videosorveglianza e sono sicuro che avremo degli ottimi risultati».
Cronaca
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
VALPRATO SOANA - I tecnici del Ministero hanno collaudato il nuovo skilift di Piamprato
«Da oggi il nostro piccolo comprensorio si arricchisce di uno skilift tutto nuovo e funzionale», fanno sapere dal Comune
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
PAVONE - Deposito in fiamme: i pompieri salvano la casa - FOTO
Furioso incendio a una legnaia: provvidenziale intervento da parte dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
BORGARO - Vigilessa aggredita mentre tenta di elevare una multa
Un'agente della polizia municipale è stata aggredita da un'automobilista in divieto di sosta. L'uomo è stato denunciato
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
CASELLE - Maxi multa agli ambulanti abusivi: i carabinieri donano frutta e verdura alla Caritas - FOTO
I carabinieri di Caselle hanno multato due persone che vendevano prodotti alimentari in area pubblica senza alcuna autorizzazione. 86 casse di frutta e verdura sono state donate dai militari dell'Arma alla Caritas
VALPERGA-CUORGNE' - Altri due incidenti sulla 460: un ferito - FOTO
VALPERGA-CUORGNE
Doppio tamponamento nel giro di pochi minuti. Un giovane residente a Leini trasportato al pronto soccorso di Cuorgnè
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate, tamponandosi, una furgone cassonato e due Fiat Punto
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
Un furgone, a seguito dell'impatto con una Fiat 500L, forse ferma al centro della stessa carreggiata, è finito nel fosso
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Il giovane arrestato al Bennet di Pavone Canavese per furto aggravato è stato condannato con rito direttissimo dal tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell'ordine
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell
Su alcuni cartelli stradali, compresi quelli che segnalano l'inizio dell'area verde del parco, è comparsa la scritta «Acab», acronimo di All Cops Are Bastards
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore