BORGIALLO - Cane avvelenato: anche il sindaco chiede giustizia

| «Ci dispiace vedere il nostro paese macchiato da questo reato, che è comunque frutto del gesto di un singolo individuo»

+ Miei preferiti
BORGIALLO - Cane avvelenato: anche il sindaco chiede giustizia
La barbara morte del cane Dik, avvelenato nella frazione Bastiglia di Borgiallo, ha suscitato innumerevoli espressioni di condanna nei confronti di un gesto incivile e crudele. Arriva la condanna dell'amministrazione comunale di Borgiallo. «Come Amministrazione Comunale condanniamo il gesto e auspichiamo una rapida individuazione del colpevole da parte delle forze dell’ordine che stanno indagando sull’accaduto - dice il sindaco Franca Cargnello - ci dispiace vedere il nostro paese macchiato da questo reato, che è comunque frutto del gesto di un singolo individuo e non può quindi colpevolizzare una intera comunità. Credo di poter affermare che siamo un paese, sia a livello di amministrazione comunale che di comunità nel suo complesso, sensibile al benessere animale, che si prende cura di eventuali situazioni critiche e cerca di arginare qualsiasi episodio di maltrattamento o di abbandono».

Il sindaco chiede a tutti i cittadini di avere pazienza: «Viviamo in campagna dove ci sono ancora parecchi animali e che a volte qualche animale possa causare fastidio, ma non per questo possiamo immaginare che debba essere ucciso».

La scorsa settimana il sindaco ha incontrato i gestori della pagina Facebook «Giustizia per Dik e per la sua famiglia» e alcuni volontari che si occupano di animali abbandonati o maltrattati sul territorio canavesano. «Con loro abbiamo condiviso il profondo disagio per questo evento e avviato un importante confronto su alcune ipotesi di attività volte a mantenere viva l’attenzione sul caso specifico ma anche e soprattutto finalizzate a realizzare delle iniziative di sensibilizzazione verso alcuni importanti temi legati al benessere animale: controllo della corretta denuncia del possesso di cani, corretta detenzione degli animali secondo quanto previsto dalla normativa, sterilizzazione».

Cronaca
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all'Ufficio postale di Babbo Natale
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all
Domenica 16 dicembre dalle 15 alle 18 ospite d'eccezione a Castellamonte: il mitico «Pierino», al secolo Alvaro Vitali
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all'aeroporto Pertini
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all
Il Questore di Torino ha disposto un ulteriore rafforzamento del dispositivo di controllo già in atto nei luoghi sensibili
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell'auto del Comune: attenzione ai limiti di velocità
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell
A fronte delle richieste di alcuni residenti sul presunto sfrecciare di auto all'interno del centro abitato, l'altro pomeriggio il sistema è stato installato su una Panda e testato in frazione Mastri, all'ingresso del caseggiato
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
CHIVASSO - Pantaloni rosa a un bimbo: la mamma si scaglia contro le maestre
Il bambino si fa la pipì addosso tre volte. Finiti i cambi le insegnanti hanno trovato solo un paio di pantaloni di quel colore
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
RONCO CANAVESE - Il presepe vivente «Made in Valle Soana»
Il 24 dicembre andrà in scena il presepe vivente «alla nostra maniera»: nella variante valsoanina del francoprovenzale
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
IVREA - Spacciano droga: carabinieri denunciano altri due ragazzi
L'attività antidroga proseguirà nelle prossime settimane anche nelle scuole del Canavese con l'ausilio dei cinofili di Volpiano
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore