BOSCONERO - 30 assunzioni alla Eaton: un bel segnale per il lavoro

| Aumentano i dipendenti: lo stesso succederà nei prossimi mesi, vista l'assunzione di altri 12 operai a tempo determinato

+ Miei preferiti
BOSCONERO - 30 assunzioni alla Eaton: un bel segnale per il lavoro
Buone notizie sul fronte occupazionale dagli stabilimenti della Eaton in Canavese. In un quadro generale ancora di crisi del comparto industriale e di contrazione dei posti di lavoro, la multinazionale americana ha incrementato il numero di operai nello stabilimento di Bosconero. «A gennaio sono stati assunti 30 dipendenti a tempo indeterminato e, in virtù dell’accordo sindacale che abbiamo siglato, l’azienda ha privilegiato gli ex-interinali – spiega Mauro Fabrizio, Rsu di Bosconero e coordinatore della Fim-Cisl per gli stabilimenti Eaton in provincia – lo stesso succederà nei prossimi mesi, quando si prevede l’assunzione di altri 12 operai a tempo determinato». 
 
Inoltre questo accordo ha evitato nei mesi precedenti che si procedesse a dei licenziamenti nell’impianto ex-Amtec di Rivarolo (ora Eaton CH). «C’è stato un ridimensionamento, ma siamo risuciti ad attivare una sorta di ammortizzatore sociale interno, prevedendo per i lavoratori in esubero a Rivarolo un posto a Bosconero – spiega ancora Fabrizio – in generale, si è confermato l’interesse strategico da parte della proprietà di mantenere una presenza importante sul nostro territorio, che rappresenta il presidio produttivo più importante in Italia». Parlando di numeri, la Eaton allo stato attuale vanta in Italia ancora circa 700 lavoratori nel settore automotive, di cui circa 320 a Bosconero-plant, 40 a Bosconero-HQ (dove si realizzano prototipi e macchinari impiegati negli stabilimenti) 72 a Rivarolo CH (ex-Amtec) e 110 negli uffici Direzionali di Torino. Oltre ai numeri in crescita a Bosconero, la Eaton si è distinta anche per aver cattivato nel giugno 2016, sempre in seguito ad una contrattazione sindacale gestita in primis dalla Fim-Cisl, il sistema di welfare aziendale. 
 
«In buona sostanza, il nuovo premio di risultato così convenuto può essere, a scelta del lavoratore, completamente detassato ed erogato per pagare il costo di servizi come ad esempio la mensa e le spese scolastiche per i figli o le prestazioni sanitarie - continua il rappresentante sindacale - così, a fronte di 810 euro annui netti che venivano prima percepiti in busta paga, ora i lavoratori ne otterranno 1200 netti». Questo e gli altri risultati ottenuti dalla Fim-Cisl, come il miglioramento della gestione dei turni di lavoro, hanno determinato il raddoppio dei consensi tra i lavoratori, portando la Fim di fatto ad essere la prima organizzazione in termini di iscritti e associati negli stabilimenti Eaton della provincia. Un risultato ancor più rilevante se si considera l’alto livello di sindacalizzazione negli impianti Eaton canavesani. 
 
«Rimarco il grande lavoro di squadra che si è fatto in questi anni, sin da quelli più bui della crisi del 2006 che ha portato alla chiusura della sede storica di Rivarolo – conclude Vito Bianchino, segretario provinciale della Fim-Cisl – abbiamo individuato nel corso del tempo una strategia sindacale propositiva che ha permesso alle Rsu di avere gli strumenti necessari per un confronto consapevole e professionale nei confronti della dirigenza Eaton, promuovendo una partecipazione e delle relazioni sindacali concrete e costruttive. Il risultato è che la Eaton continua ad essere ancora una grande risorsa occupazionale ed economica per il territorio del Canavese».
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Aumento in vista per il biglietto d'ingresso al Carnevale?
IVREA - Aumento in vista per il biglietto d
Potrebbe salire da 8 a 10 euro il biglietto d'ingresso per assistere alla battaglia delle arance della domenica, clou del Carnevale
CUORGNE' - Picchia la moglie e la manda in ospedale: operaio arrestato per maltrattamenti in famiglia
CUORGNE
Uomini che picchiano le compagne: due arresti in Canavese. Dopo l'episodio di Cuorgnè, caso analogo a Vische dove i militari sono intervenuti per bloccare un 28enne che, alla vista della gazzella, si è scagliato anche contro di loro
IVREA - Processo Abbattista: la prova regina ora vacilla
IVREA - Processo Abbattista: la prova regina ora vacilla
Non c'è certezza che Caterina Abbattista, il giorno del delitto, abbia abbandonato il suo posto di lavoro all'ospedale di Ivrea
VOLPIANO - Svaligiata la casa di riposo: bottino di 20 mila euro
VOLPIANO - Svaligiata la casa di riposo: bottino di 20 mila euro
I ladri sono entrati forzando una porta e sono riusciti a non farsi riprendere dai sensori del sistema di videosorveglianza
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Agliè doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore